Le migliori VPN per Netflix, Hulu, HBO Now e Amazon Prime

  • By: Alessio
  • Data: 20 Luglio 2022
  • Tempo di Lettura: 12 min.
Trasparenza su Affiliazioni:

Alcuni articoli potrebbero contenere link di affiliazione, Amazon è un esempio.

L’acronimo inglese VPN (Virtual Private Network) identifica un tipo di rete virtuale privata utilizzata nelle telecomunicazioni.

La sua installazione comporta una connessione tra soggetti che sfruttano un protocollo di trasmissione pubblico e condiviso.

L’obiettivo di questo tipo di rete privata riguarda la protezione dei dati, in particolare la loro confidenzialità, integrità, autenticità e la difesa dai replay attack.

Oltre a creare un tunnel cifrato per i dati, la VPN si occupa anche di proteggere la tua identità online, attraverso l’oscuramento del tuo indirizzo IP, e consente di utilizzare gli hotspot pubblici in modo sicuro.

In questo articolo andrò ad analizzare un aspetto specifico di questo tipo di rete, ovvero quello che riguarda l’utilizzo di una VPN per visualizzare tutti i contenuti presenti sui principali servizi di streaming online (Netflix, Amazon Prime Video…).

In questo caso, infatti, l’impossibilità di essere geo-localizzati permette di accedere al catalogo completo ed internazionale di film e serie tv presenti, e può quindi risultare un grande vantaggio sotto diversi punti di vista:

  • Un catalogo più ampio e assortito;
  • L’apprendimento di una lingua straniera attraverso contenuti in lingua originale anche non esportati nel proprio paese;
  • Maggiore sicurezza e privacy in rete;
  • Facile da usare anche per i meno esperti;
  • Prezzi calmierati e prove gratuite molto frequenti.

Insomma, se ti sei chiesto per quale motivo ci sia bisogno di utilizzare una VPN, potresti aver trovato una risposta e compreso i vantaggi sia per la privacy che per lo streaming online.

Altre caratteristiche delle reti VPN

I servizi gratuiti non comportano costi, ma è possibile che limitino l’accesso alla quantità di traffico di dati mensile, oppure, come spesso accade, non siano abbastanza sofisticati da riuscire ad eludere i blocchi anti-VPN messi in atto da alcune piattaforme.

Gli abbonamenti, invece, se scelti attentamente, ti possono portare a godere a pieno dei vantaggi offerti, in particolare l’assenza di blocchi, una maggiore sicurezza e velocità, molteplici protocolli disponibili e, in alcuni casi, anche assistenza professionale.

Solitamente sono disponibili delle promozioni estremamente vantaggiose se decidi di sottoscrivere ad un piano annuale o di durata maggiore, ma puoi trovare anche la garanzia di rimborso con la formula soddisfatti o rimborsati, per la quale hai diritto ad un periodo di prova dal quale puoi decidere di recedere entro determinati termini.

Al momento della scelta di una VPN è quindi fondamentale tenere nel conto tutti questi fattori, e costruirti un’idea su ciò che stai effettivamente cercando.

Inoltre, se la rete offre la possibilità di accedere gratuitamente per un periodo limitato di tempo ai servizi offerti, risulta conveniente verificare in prima persona il suo corretto funzionamento.

È un’operazione che ti consiglio per prendere dimestichezza con questo mondo. Anche se la prova prevede il pagamento di un abbonamento (solitamente del primo mese) le VPN che ti propongo di seguito sono affidabili al 100% per quanto riguarda il rimborso.

Le migliori VPN per Netflix

Chiariti questi primi concetti circa le possibilità derivanti da una VPN, procedo addentrandomi verso il cuore di questo articolo: quali sono le migliori VPN per i vari servizi di streaming?

Netflix è uno dei più conosciuti ed utilizzati in tutto il mondo, ma offre contenuti differenziati sulla base della posizione geografica da cui si accede. Le VPN che ti sto per proporre sono tutt’ora attive per contrastare questo aspetto e offrirti maggiore completezza nelle tue esperienze online.

1) ExpressVPN

ExpressVPN

La particolarità di questa rete è data dalla sua vastità: 3000 server presenti in 90 paesi diversi (tra cui l’Italia e la Svizzera). Attualmente, permette di accedere facilmente a più di 20 cataloghi Netflix (il numero maggiore al momento disponibile su unica rete), tra cui Netflix USA, Regno Unito e Francia.

Dal punto di vista della velocità di esecuzione lascia decisamente soddisfatti, in quanto fornisce una visione di alta qualità senza lag. Sono sufficienti pochi secondi affinché il video scelto sia pronto per essere guardato.

Con ExpressVPN puoi utilizzare fino a 5 dispositivi contemporaneamente con un solo account. Anche in questo caso non ci sono problemi di interferenza o di lag quando si riproducono contenuti nello stesso istante.

Un vantaggio importante è la prova di 30 giorni con copertura di garanzia soddisfatti o rimborsati.

  • Il costo standard dell’abbonamento mensile è di 11,78€ al mese, ma ci sono delle varianti.
  • È possibile accedere ad un’offerta speciale, la cui unica condizione è di non recedere per 6 mesi, grazie alla quale puoi spendere solo 9,09€ al mese.

La variante più popolare al momento è quella di un abbonamento mensile di 6,07€ al mese per 12 mesi, e, in aggiunta, ExpressVPN ti offre altri 3 mesi gratis, per un totale di 90,95€ per i primi 15 mesi e poi lo stesso prezzo ogni 12.

In più, il supporto clienti è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e risponde molto velocemente a problematiche di vario tipo relative a Netflix.

L’assistenza, infatti, dispone di una lista di server funzionanti al meglio ed è quindi in grado di procedere con lo sblocco della piattaforma.

Le applicazioni messe a disposizione sono compatibili con tutti i dispositivi Mac, Windows, Android, iOS, Linux e molti altri. (Qui trovate la guida alle Vpn per Android nel caso foste interessati).

2) IPVANISH

IPVANISH

Tra le caratteristiche che mi hanno maggiormente colpito ci sono sicuramente il costo e la velocità super elevata.

Grazie ad alcune offerte attualmente in corso, in particolare quella che riguarda il piano di 2 anni, IPVANISH è ora disponibile a 2,92$ al mese per i primi due anni (circa 2,50€).

Un costo decisamente abbordabile e vantaggioso considerando le prestazioni che vengono offerte.

In alternativa, è possibile usufruire di un piano annuale per 3,20$ al mese (meno di 3€) oppure di un abbonamento mensile di 10,99$ (9,66€).

La velocità super elevata consente di guardare Netflix anche su diversi dispositivi contemporaneamente (connessioni simultanee illimitate con un account) senza alcun lag.

Risulta quindi semplice accedere ai contenuti in Ultra HD e potrai visionarli dall’inizio alla fine senza alcun tipo di interferenza.

IPVANISH dispone di una rete di 1900 server in 70 paesi diversi, con più di 15 cataloghi di facile accesso. In questo modo avrai la possibilità di accedere a Netflix USA, Regno Unito, Canada, Giappone e altri.

È compatibile con Windows, Mac, iOS, Android, Linux e molti sistemi popolari.

Anche in questo caso è attivo il servizio di supporto online e di prova per 30 giorni con formula soddisfatti o rimborsati, quindi, se sei in dubbio, un tentativo potrebbe non costarti niente.

3) CyberGhost

CyberGhost

CyberGhost è una VPN per sbloccare i contenuti di Netflix in maniera molto semplice ed è limitato a 7 dispositivi contemporaneamente.

Se stai cercando un modo per vedere serie TV americane non disponibili sul tuo catalogo, non preoccuparti, questa VPN può essere la soluzione al tuo problema.

La rete CyberGhost, infatti, dispone di più di 7000 server in 90 paesi e mette a disposizione più di 15 cataloghi, tra cui proprio quello di Netflix USA.

Inoltre, le sue app sono usufruibili su Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Amazon Firestick, ma anche su smart TV e Apple TV.

Questa VPN dedica una parte dei suoi server alla verifica del funzionamento di Netflix.

La velocità offerta ti permette di guardare i tuoi programmi preferiti senza buffering, anche in Ultra HD.

L’abbonamento mensile classico è disponibile al costo di 11,99€ al mese (con rimborso garantito entro 14 giorni se non sei soddisfatto).

Il piano annuale è molto conveniente, in quanto ti permette di usufruire di CyberGhost a 3,50€ al mese. Il piano bi-annuale, invece, si basa su una tariffa di 2,75€ al mese.

Un’offerta da non perdere attualmente in corso è di 1,89€ al mese per 3 anni e 3 mesi.

Tutte le funzionalità prevedono un rimborso entro 45 giorni (tranne l’abbonamento mensile, entro due settimane).

Migliori VPN per Hulu

Hulu è una piattaforma di streaming statunitense, accessibile sono negli States e in Giappone. Proprio per questo motivo può tornarti utile sapere come raggirare queste restrizioni geografiche e accedere ai suoi contenuti unici.

Di seguito ti propongo, sulla base di quanto ho affermato in precedenza, alcune VPN efficaci per questo obiettivo. Hulu, infatti, è uno dei servizi più difficili a cui accedere, ma non è impossibile con i giusti mezzi.

1) ExpressVPN

Ho già parlato a lungo delle app di questa VPN e delle sue incredibili funzionalità e vantaggi.

Ebbene, anche nel caso di Hulu si rivela una delle migliori in circolazione: con più di 20 server veloci posizionati in varie città americane e un test di velocità integrato, il sistema di streaming di Hulu è costantemente sbloccato e accessibile anche in Italia.

2) CyberGhost

Come nel caso di Netflix, CyberGhost non ti lascerà deluso: più di 7000 server collocati in tutto il mondo rendono la visione di Hulu facilmente fruibile anche in Italia.

In questo modo potrai guardare film e serie TV anche all’estero accedendo all’ampio catalogo di questa piattaforma, senza limiti di velocità e di qualità dei video.

3) PrivateVPN

Private Vpn

In alternativa alle prime due ti propongo PrivateVPN: una rete affidabile per sbloccare Hulu, grazie ai suoi 14 server negli Stati Uniti. La VPN risulta facile da usare e ti garantisce costante supporto da parte dell’assistenza clienti.

Accedere ad Hulu è intuitivo tramite i suoi server etichettati.

La velocità è ottima e ti permette di godere pienamente i contenuti che desideri guardare.

Inoltre, offre dati illimitati e possibilità di connettere 10 dispositivi simultaneamente.

Una particolarità rispetto alle altre reti che ho analizzato riguarda la prova gratuita: se negli altri casi esiste un periodo in cui è possibile richiedere un rimborso se non si è soddisfatti del servizio, in questo caso non dovrai pagare nessun abbonamento per poter cominciare.

La prova gratuita è di 7 giorni, ma se utilizzi i servizi di streaming costantemente potrai renderti conto subito dei suoi vantaggi e capire se fa per te.

È presente anche la possibilità di estendere la prova con la garanzia soddisfatti o rimborsati per 30 giorni: in questo caso, però, dovrai pagare un vero e proprio abbonamento alla rete.

La sottoscrizione mensile standard è pari a 10,90€, in linea con i prezzi di altri servizi.

Anche in questo caso, però, sono attive svariate promozioni: 1,78€ al mese per 36 mesi oppure 5,43€ al mese per 3 mesi. Sulla base delle tue esigenze puoi decidere quindi come cominciare ad utilizzare PrivateVPN.

Migliori VPN per HBO Now

HBO Now è un servizio streaming di HBO. Anche in questo caso, siamo di fronte ad un servizio riservato esclusivamente agli Stati Uniti, ma grazie alla rete VPN sono qui per aiutarti ad esplorarlo. Di seguito riporto le migliori VPN per usufruire dei servizi di HBO Now.

  • ExpressVPN
  • CyberGhost

Private Internet Access

Private Internet Access

Una delle caratteristiche per cui consiglio Private Internet Access è il rapporto qualità-prezzo, grazie ad una rete sicura combinata con un prezzo assolutamente abbordabile.

I tuoi dati sono altamente protetti dalla crittografia di livello militare e i molteplici protocolli VPN presenti.

A livello locale sono presenti 13 server, ma la rete globale prevede l’utilizzo di quasi 30000 server in 70 paesi.

La velocità è elevata e non intralcia in alcun modo la fruizione dello streaming.

Private Internet Access ti permette di collegare fino a 10 dispositivi contemporaneamente.

Le sue applicazioni sono molto intuitive, ma, comunque, in caso di problemi è sempre facile contattare l’assistenza tramite una live chat.

Questa VPN è disponibile per Mac, iOS, Windows, Android, ma anche per Chrome, Firefox, PS4 e Xbox.

Tra i piani di abbonamento di Private Internet Access puoi trovare una sottoscrizione mensile di 11,69€ al mese, una annuale, più conveniente, di 3,10€ al mese per 1 anno (in totale 37,19€ all’anno) e infine la promozione del momento, la quale consiste in un piano di 3 anni (+ 3 mesi gratis) a 1,79€ al mese, in totale 70€ ogni tre anni.

Puoi quindi vedere immediatamente come questa rete sia molto più economica rispetto ad altre, ma non per questo meno efficace.

È possibile provare il servizio per 30 giorni grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati.

Migliori VPN per Amazon Prime Video

Amazon Prime Video è sicuramente una delle grandi scoperte nel campo delle piattaforme di streaming online degli ultimi anni.

Se sei in possesso di un account Amazon Prime puoi tranquillamente accedere all’ampio catalogo di film e serie TV disponibili.

Anche per questa piattaforma la fruizione dei contenuti è strettamente legata all’area geografica in cui ti trovi, quindi, per superare questo problema, puoi usare una delle reti VPN che ti propongo qui sotto.

Oltre ad ExpressVPN e CyberGhost, entrambe funzionanti nonostante i blocchi imposti da Amazon Prime, di seguito ti propongo alcune alternative, così che tu possa scoprire un numero più ampio di reti valide.

  • ExpressVPN
  • CyberGhost

VyprVPN

VyprVPN

VyprVPN è un protocollo di Chamelon per superare geo-blocchi e censura. Possiede 700 server in più di 70 paesi. In particolare, è molto valida in quanto nasconde l’uso della VPN per permettere di eludere firewall e blocchi anti-VPN, frequenti in paesi che applicano censura e restrizioni online.

Se scegli di utilizzarla, hai la possibilità di connetterti contemporaneamente da 30 diversi dispositivi, tutti collegati con un unico account.

Il suo utilizzo è facile ed intuitivo, con una connessione rapida ed affidabile.

Le tariffe per usufruire dei servizi di VyprVPN sono molteplici.

Quelle principali sono un abbonamento mensile al costo di 13€, in linea con i prezzi delle altre reti che ho descritto in precedenza, e un piano annuale di 7,17€ al mese (per un totale di 86€ ogni 12 mesi).

L’assistenza è sempre disponibile attraverso una live chat, per cui è possibile avere a che fare direttamente con un operatore.

Se sei alla ricerca di un’unica VPN in grado di sbloccare tutte queste piattaforme, alcune di queste o una loro combinazione, sappi che la scelta è più semplice di quanto sembra.

  • ExpressVPN permette di accedere ai contenuti internazionali di Netflix, Hulu, HBO Now e Amazon Prime, funzionando in maniera eccellente per tutte queste.
  • Anche CyberGhost e VyprVPN sono un’ottima alternativa e sbloccano tutte queste piattaforme.

Se le tue esigenze sono diverse, posso provare a combinare i diversi servizi di streaming e illustrarti quali VPN sono adatte per ogni circostanza.

Per Netflix, Amazon Prime e HBO Now puoi affidarti a Private Internet Access, di cui ho elencato le caratteristiche nella sezione relativa a HBO Now.

Se i tuoi interessi ruotano intorno ad Amazon Prime Video, Netflix e Hulu, allora PrivateVPN è tutto ciò che stai cercando. Vai alla sua descrizione nella classifica di Hulu.

Queste sono state le mie soluzioni principali, ma, naturalmente, se stai cercando una VPN in grado di sbloccare una sola piattaforma, la scelta è molto più ampia. Puoi partire tranquillamente da quelle che ti ho elencato precedentemente.


FAQ – domande frequenti


Le VPN sono legali?

Sì, l’uso di una VPN è legale in Italia. Spesso non vengono considerate come tali perché sono utilizzate per scopi illeciti.

Le VPN possono rallentare la mia connessione?

Il meccanismo di crittografia dei dati richiede tempo, ma tendenzialmente questo “ritardo” non è percepibile.

Le VPN sono tutte uguali?

No, ogni rete ha delle specifiche caratteristiche e impiega delle tecnologie spesso molto differenti. I risultati, quindi possono variare.

Usando una VPN rischio di far bloccare il mio account Netflix/Hulu/HBO Now/Amazon Prime?

Le VPN non violano alcuna legge nella maggior parte dei paesi, ma non è sempre così: verifica i regolamenti del tuo paese. Se non dovessero esserci impedimenti il tuo account non può essere bloccato.

È possibile guardare Netflix in Cina?

A volte sì, ma ricorda che in questo paese l’uso delle VPN non è legale.

Qual è il paese con il catalogo Netflix più ampio in assoluto?

Gli Stati Uniti, ma viene modificato frequentemente.

Posso guardare i contenuti offline?

Sì, se utilizzi una VPN per scaricare un contenuto internazionale potrai poi accedervi anche senza connessione.

Hulu blocca le VPN?

Sì, ma le VPN che ti ho presentato sono in grado di eludere questo blocco aggiornando regolarmente i loro indirizzi IP.

Perché la mia VPN non funziona con Hulu?

Molto probabilmente perché stai utilizzando un servizio che non è in grado di aggirare il geo-blocco imposto. Prova a cambiare server o ad utilizzare una VPN diversa.

Posso usare una VPN gratuita per accedere a Netflix/Amazon Prime Video/Hulu/HBO Now?

È molto difficile trovare una VPN gratis e funzionante. Quelle a pagamento sono sicure e garantiscono la fruizione dei contenuti.


Conclusioni

Se sei interessato ad accedere ai contenuti internazionali proposti da Netflix, Amazon Prime Video, Hulu e HBO Now e sei in possesso di un regolare abbonamento per la piattaforma che più ti attira (o hai intenzione di attivarlo) allora tutto quello che puoi fare per superare i blocchi geografici imposti dai vari servizi di streaming è scegliere una VPN che sia affidabile ed efficace.

Alcuni siti sono fruibili in pochi paesi, come nel caso di Hulu e HBO Now, entrambi strettamente legati agli Stati Uniti.

Senza le VPN non saresti in grado di accedere ai loro film e serie TV all’estero, anzi, dovresti recarti di persona negli States. Pagando un abbonamento mensile, annuale, o sottoscrivendo a piani promozionali di una VPN potrai accedere illimitatamente ai contenuti dei tuoi servizi preferiti.

Le VPN, inoltre, sono utili per uno scopo da non sottovalutare: la tua sicurezza online.

La crittografia per proteggere i tuoi dati non è solo uno strumento funzionante per le piattaforme di streaming, ma ti permette di avere maggiore protezione ogni qualvolta ti connetti alla rete. In questo modo sarai tutelato da attacchi indesiderati.

La compatibilità con la maggior parte dei sistemi operativi, oltre alle app intuitive e facili da usare, permettono a queste reti di essere di semplice accesso anche per i meno esperti.

Proprio per questi motivi ti ho mostrato una serie di vantaggi offerti dalle reti più famose ed efficaci attualmente attive, così che tu possa essere pienamente cosciente di tutti i loro aspetti e orientarti per fare la scelta giusta.