Migliori cuffie per PS5: La Classifica Top 7 (2022)

  • By: Alessio
  • Data: 20 Luglio 2022
  • Tempo di Lettura: 12 min.
Trasparenza su Affiliazioni:

Alcuni articoli potrebbero contenere link di affiliazione, Amazon è un esempio.

L’acquisto di una console come la PlayStation 5 è un’operazione in grado di donare estrema gioia (oltre a una discreta soddisfazione data l’eccessiva difficoltà nel reperire il prodotto!).

Una volta che abbiamo il nostro nuovo gioiello tra le mani, arriva però il momento di effettuare una serie di scelte altrettanto importanti per poter godere appieno delle sensazioni e delle emozioni che i giochi sulla piattaforma sono in grado di regalare.

Una tra queste scelte riguarda sicuramente il modello di cuffie da utilizzare.

Quantomeno per me è stato così!

In un mare di offerte differenti è stato difficile valutare al meglio i pro e i contro di ciascun prodotto, andare oltre le recensioni pensate unicamente per “intortare” l’acquirente potenziale e capire quali caratteristiche dovesse avere la cuffia perfetta per me.

Dopo un’estenuante ricerca e vari tentativi sono stata in grado di acquistare il prodotto migliore per le mie esigenze.

Dall’esperienza che posso dire di aver maturato nasce questo articolo, che mi auguro possa aiutarvi a venire a capo dell’annosa questione una volta per tutte!

La scelta della Redazione… o, per meglio dire, la mia scelta!

Quali cuffie per PS5 scegliere

Un articolo di questo stampo non poteva che iniziare con il prodotto scelto da me; intendo proprio quello che, dopo un’accurata selezione, ho finito per comprare per me stessa.

Forse potrà sembrare una scelta banale o scontata, ma vi assicuro che è stata debitamente ponderata e soppesata. Ciò che mi ha convinta in via definitiva è stata una caratteristica fondamentale per godere appieno di un aspetto chiave dalla PS5: l’audio 3D.

La mia scelta, che è anche il primo prodotto che andrò a recensire, sono state le cuffie ufficiali della PS5:

1) Le SONY PULSE 3D.

Svelate in contemporanea alla presentazione ufficiale della console, sono sicuramente le migliori per sfruttarne pienamente l’audio 3D e il Tempest Engine.

Già solo il loro perfetto adattamento alla console, come se fossero un tutt’uno inscindibile, avrebbe dovuto guidarmi verso la loro scelta preferenziale (e questo mi avrebbe evitato tutti gli altri tentativi), ma sono sempre stata un po’ come San Tommaso… non ci credo finché non testo personalmente!

Ebbene, posso affermare che sono andate a ruba per valide ragioni!

Le cuffie sono in grado di soddisfare coloro che ricercano un audio sublime, che sappia trasmettere tutti i suoni, anche i più piccoli, e che permetta di vivere l’esperienza di un’immersione completa durante il gioco.

Basta guardarne anche solo un’immagine per capire che il loro design è un chiaro richiamo allo stile della PS5; personalmente trovo che questo aspetto sia un altro punto a loro favore.

Il prodotto nel suo complesso si può definire non eccessivamente ingombrante, per quanto esistano cuffie più compatte e leggere. Il microfono classico a forma di asta è stato sostituito da un sistema di registrazione della voce nascosto che favorisce l’eliminazione dei rumori provenienti dall’esterno mantenendo comprensibile la nostra voce.

Provato e testato più che approfonditamente come aspetto!

In ultimo la configurazione è estremamente intuitiva e rapida, come c’era da aspettarsi da un prodotto nato per convivere alla perfezione con la console Sony. Basteranno pochi secondi e potrete iniziare a giocare senza problemi!

Pro:

  • Incredibilmente semplici da usare
  • Veloci da configurare
  • Perfette per affrontare lunghe sessioni di gioco
  • Suono Tempest 3D AudioTech di altissima qualità.

Contro:

  • Il microfono interno può rivelarsi a volte un po’ deludente
In Offerta
Sony PlayStation®5 - Pulse 3D Wireless Headset
  • Supera i confini del gioco con la nuova generazione di accessori per...
  • Gioca in tutta comodità con le cuffie wireless con microfono ottimizzate...

Ultimo aggiornamento 2022-09-20 at 19:17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

2) “TRUST GAMING GXT 488” (Economiche)

Tra i prodotti di fascia economica meritano sicuramente una menzione d’onore, non a caso sono state le seconde cuffie che ho provato.

Il materiale principale che le compone è la plastica, quindi è corretto supporre che la loro solidità non sia delle migliori; tuttavia questo è ciò che di norma ci si può aspettare da un prodotto low cost.

Nonostante questo il prodotto nel suo complesso è valido e meritevole, per quanto non rappresenti, a mio avviso, la scelta migliore in ottica di rapporto qualità-prezzo.

Le cuffie sono dotate di un classico microfono ad arco che, in caso di non utilizzo, può essere agevolmente ripiegato; hanno padiglioni over-ear muniti di un altoparlante per garantire la migliore resa sonora.

Nonostante tendano a concentrarsi in maniera a volte eccessiva sui bassi, come capita per la maggior parte delle cuffie da gaming, possiamo dire che la qualità audio è accettabile. Abbiamo un’attenuazione delle frequenze medie e alte, ma non possiamo pretendere la luna se consideriamo la fascia di prezzo bassa di queste cuffie.

Il microfono omnidirezionale è estremamente intuitivo da usare, così come le cuffie stesse.

In sostanza queste cuffie fanno esattamente ciò per cui sono state pensate.

Sono adatte a chi si accontenta di funzionalità base, senza troppe pretese, e ricerca un headset semplice che si adatti agevolmente alla propria console.

La semplicità della configurazione e il microfono con funzione di regolazione rendono queste cuffie di fascia economica un buon compromesso in quest’ottica.

Pro:

  • Microfono dalle ottime qualità
  • Cavo rinforzato
  • Buona qualità sonora

Contro:

  • Impossibilità di sentire la propria voce in cuffia
  • Eccessivo isolamento dei suoni provenienti dall’esterno
In Offerta
Trust Gaming GXT 488 Forze Cuffie PS4 e PS5 con Licenza Ufficiale...
  • LICENZA UFFICIALE PER PS4 – Cuffie gaming con Licenza ufficiale per...
  • AUDIO POTENTE – Cuffie con microfono per gaming con suono nitido e...
  • REALIZZATE PER IL TUO COMFORT – I morbidi cuscinetti over-ear e il...

Ultimo aggiornamento 2022-09-20 at 19:17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

3) “LOGITECH G435”: Leggere come una carezza

Sappiamo tutti che le lunghe sessioni di gioco possono creare notevoli fastidi, quindi non dovrebbe sorprendere che questo paio di cuffie sia stata la mia prima scelta.

E devo dire che le Logitech si sono rivelate davvero ottime, grazie alla loro leggerezza… a volte mi sono quasi dimenticata di indossarle!

La cosa migliore è che questa loro leggerezza non influisce in maniera particolarmente negativa sulla qualità audio.

Certo, se avete grandi pretese o se pensate di usare queste cuffie per l’ascolto di contenuti multimediali o musica, vi avviso fin da subito che dovrete andare a cercare altrove.

Al contrario, se sapete accontentarvi, avrete sicuramente trovato un prodotto di buona qualità che non compromette il comfort.

C’è da dire che, da un punto di vista prettamente tecnico, non temono il confronto con altri modelli maggiormente costosi; è sotto il profilo del bilanciamento del suono che fanno un pelo marcia indietro rispetto alla concorrenza.

Infatti, soprattutto quando ho provato a usarle per ascoltare musica, ho trovato il suono spesso un po’ piatto.

Le Logitech sono cuffie senza fili, che si collegano alla console con il semplice utilizzo del dongle USB incluso; potrete usarle anche su un PC Windows ma tenete in considerazione, se volete acquistarle, che non potrete usarle con nessun’altra console.

Va bene che la PS5 è il top, però questa carenza rimane un fattore da non tralasciare a mio avviso.

Un’altra caratteristica di queste cuffie che salta quasi subito all’occhio è l’assenza del tipico microfono ad asta in favore di un modello beamforming che ne è sprovvisto.

Nonostante la lontananza dalla bocca, la resa di questo tipo di microfono è discreta, tuttavia la caratteristica della riduzione dei rumori di fondo citata dalla casa produttrice non è proprio ottimale.

Pro:

  • Estremamente leggere
  • Senza fili
  • Discreta autonomia della batteria

Contro:

  • Qualità audio “solo” nella media
  • Il prezzo è un po’ troppo alto
In Offerta
Logitech G435 LIGHTSPEED Cuffie Gaming Wireless Bluetooth -...
  • Versatile: Logitech G435 è la prima cuffia con connettività wireless...
  • Leggere: grazie ad un design leggero con un peso di soli 165 g, le cuffie...
  • Alta Qualità della Voce: fatti sentire forte e chiaro grazie ai doppi...

Ultimo aggiornamento 2022-09-20 at 19:17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

4) “STEELSERIES ARCTIS 7 P+” : Il wireless di qualità migliore

Si tratta di un altro paio di cuffie appositamente pensate per PS5, che si difendono abbastanza bene rispetto a quelle di casa Sony.

Sono dotate di un wireless da 2,4 GHz che evita la perdita di qualità durante la trasmissione dei dati e assicurano una notevole autonomia nella durata (parliamo di una media di trenta ore di gioco senza problemi e altri pensieri!).

Offrono un discreto comfort e, anche se il parere in questo caso è estremamente soggettivo, hanno un design elegante.

Una cosa che ho apprezzato particolarmente è stata la posizione dei controlli sul padiglione sinistro oltre alla retraibilità del microfono, che consente di estrarlo unicamente quando serve davvero senza arrecare potenzialmente fastidio durante le sessioni di gioco offline.

I padiglioni, come molte altre cuffie, sono rivestiti in memory foam, materiale estremamente morbido e capace di adattarsi facilmente alla forma delle orecchie assicurando il massimo del comfort; oltre a questo però, il prodotto che stiamo esaminando offre in aggiunta un tessuto traspirante che durante l’estate o le giornate più calde si rivela decisamente un ottimo alleato.

Tocco di classe è la possibilità di rimuovere, sostituire e lavare i padiglioni, che sono anche intercambiabili.

Siamo di fronte a materiali di costruzione indiscutibilmente solidi che garantiscono un’ottima longevità del prodotto; ogni aspetto è curato nei minimi dettagli.

E, grazie a entrambi i sistemi audio di cui è dotata la cuffia, siamo di fronte a un livello di qualità sonora davvero ottimale.

Ogni suono, ogni parte di dialogo, ogni esplosione o combattimento, persino ogni passo del nemico si riescono a distinguere in maniera chiara e pulita grazie al sistema surround, che consente un’immersione totale nella realtà virtuale grazie alla resa audio di ambienti tridimensionali.

Per quanto normalmente le prestazioni musicali godibili attraverso le cuffie da gaming siano relativamente scarse (come ho già accennato parlando di altri modelli), devo ammettere che con questa cuffia siamo ad un livello di resa superiore.

La saggia scelta dietro questo risultato è data dalla possibilità offerta di regolare e configurare in autonomia, attraverso un’apposita piattaforma, il suono a nostro completo piacimento.

Niente più alti e bassi eccessivi, con grande soddisfazione del nostro orecchio; anzi, questa possibilità di configurazione permette di trovare l’equilibrio perfetto tra surround ed equalizzazione per ogni genere musicale cui ci approcciamo.

Personalmente ho trovato molto divertente giocare con le variabili e sentire come il suono cambiava in relazione alle impostazioni scelte.

Pro:

  • Comfort ottimale
  • Design personalizzabile
  • Discreta qualità del suono anche per l’ascolto della musica
  • Batteria di lunga durata

Contro:

  • Prezzo un po’ alto
  • Cavo per la ricarica troppo corto
In Offerta
SteelSeries Arctis 7P+, Wireless Cuffie da gaming , 2.4 GHz senza...
  • Versione 2021 aggiornata di Arctis 7P - Parte della pluripremiata famiglia...
  • USB-C per audio wireless lossless da 2,4 Ghz, giochi a bassissima latenza e...
  • La batteria potenziata di 30 ore con ricarica USB-C dura più a lungo anche...

Ultimo aggiornamento 2022-09-20 at 19:17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

5) “TURTLE BEACH STEALTH 700 P” : audio 3D e Tecnologia wireless

L’elevata qualità del marchio Turtle Beach, oltre all’audio 3D, sono stati i fattori che mi hanno spinto a testare questo paio di cuffie, anche se devo ammettere che ero rimasta incuriosita soprattutto dalla tanto decantata tecnologia Superhuman Hearing, che veniva descritta come la tecnologia rivoluzionaria per permettere di riprodurre un suono altamente realistico in ciascun gioco.

Forse questa tecnologia è stata un po’ sopravvalutata, ma procediamo con ordine.

Quando stringiamo tra le mani questo modello è subito evidente la costruzione elegante e priva di fronzoli, la robustezza del prodotto e la sua solidità; si ha davvero la sensazione che possano resistere a un utilizzo molto intensivo.

Come ci si aspettava da una creazione di questa azienda, dopotutto; sotto questo aspetto non hanno assolutamente deluso le mie aspettative.

I padiglioni sono imbottiti con memory foam e rivestiti di TPU e gel, che favorisce il mantenimento di una bassa temperatura delle orecchie (qualità che si apprezza in maniera particolare durante le lunghe sessioni di gioco estive!).

Personalmente ho apprezzato in maniera particolare queste cuffie, tanto che è stato difficile abbandonarle per passare a differenti prodotti, per la presenza di lievi scanalature che permettono di alleggerire la pressione qualora si indossino degli occhiali durante le sessioni di gioco.

E chiaramente, da persona cieca come una talpa quale sono, non posso evitare di usare gli occhiali se voglio poter giocare con la mia amata PS5 (so che esistono le lenti a contatto, ma sono restia a farne uso; e qualche azienda avveduta come la Turtle Beach ha tenuto in considerazione questo aspetto garantendo un comfort ottimale a chiunque!).

Un altro punto di forza riguarda la durata della batteria, che dai test che ho effettuato pare durare persino più di quanto affermato dal produttore.

Quest’ultimo dichiara che le cuffie riescano a far godere di un’esperienza ininterrotta di gioco per almeno 20 ore grazie a una sola ricarica completa.

Io, usandole effettivamente non con l’audio impostato al massimo, sono riuscita a giocare per quasi il doppio del tempo prima di dover mettere a caricare le cuffie.

Non giudicatemi, l’ho fatto per la scienza!

Purtroppo non è tutto rosa e fiori e, per una recensione completa, devo andare a toccare anche i tasti dolenti.

Nel caso di queste cuffie sicuramente si tratta dell’audio. Fin dal primo utilizzo non ho mai notato una grande differenza rispetto all’audio standard; anzi ritengo che l’ecolocalizzazione sia spesso imprecisa a meno che non si vada a disattivare l’audio 3D direttamente dal menù della console.

In questo modo, però, si perde chiaramente la possibilità di godere al massimo della qualità dell’audio spaziale che la PS5 è in grado di fornire!

Per contro l’isolamento acustico che garantiscono in interno è assolutamente ottimo. Se avete coinquilini rumorosi o fastidiosi non saranno più un problema!

Le prove che ho fatto in esterno, invece, non hanno restituito lo stesso livello di isolamento: i rumori della città erano percepibili. Probabilmente è un’ottima cosa in ottica di sicurezza per le strade, ma di sicuro rende meno godibile l’esperienza musicale.

Soprattutto se consideriamo che, come la maggior parte delle cuffie pensate per il mondo del gaming, i bassi delle canzoni ne escono già di loro un po’ sofferenti.

Pro:

  • Isolamento acustico
  • Durata della batteria
  • Comfort per i portatori di occhiali

Contro:

  • Superhuman Hearing sopravvalutato
  • Abbinamento con il Tempest Engine di PS5 non gratificante
In Offerta
Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Cuffie Gaming Wireless, PS4 e PS5
  • Connessione wireless: Un trasmettitore wireless mini-USB offre un audio di...
  • Gioca e resta connesso con il Bluetooth: Goditi la possibilità di parlare...
  • Superhuman Hearing: Dai passi felpati degli avversari fino alle ricariche...

Ultimo aggiornamento 2022-09-20 at 19:17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

6) “RAZER KAIRA X” : le cuffie della concorrenza pensate per il mondo PlayStation

A un prezzo decisamente più accessibile delle cuffie targate Sony, troviamo questo modello, in grado comunque di offrire un buon adattamento rispetto alle caratteristiche tecniche della console.

Certo hanno i loro lati negativi, che andremo a vedere, ma posso dirvi fin da subito che dovreste tenerle in considerazione se cercate una qualità audio ottima e non siete infastiditi da una soluzione cablata.

Nonostante la confezione particolarmente scarna, le cuffie in questione si fanno apprezzare sin dal loro primo utilizzo: dall’immancabile memory foam in grado di rendere piacevole anche un uso prolungato senza creare fastidi o tensioni all’eccezionale isolamento acustico.

Con queste cuffie potrete godere di una reale e totale immersione all’interno del gioco (salvo che qualcuno non venga a disturbarvi di proposito; in quel caso non esiste isolamento acustico che tenga purtroppo).

In questo modello è stato imbottito anche l’archetto superiore della cuffia, favorendone una regolazione più comoda e un maggiore ancoraggio alla testa.

L’immersione totale, oltre all’isolamento, è garantita anche dai driver Razer Triforce; questi ultimi sono in grado di replicare le frequenze audio alte, medie e basse in maniera estremamente fedele. Decisamente un livello superiore a quello offerto dalla concorrenza su accessori analoghi!

Pro:

  • Qualità dei materiali elevata
  • Estrema facilità di utilizzo e configurazione
  • Audio immersivo

Contro:

  • Mancanza del microfono rimovibile nel modello base
  • Utilizzo di connessioni cablate per il modello base
Razer Kaira X - Cuffie con Cavo per Playstation 5 Driver da 50...
  • Razer Driver TriForce da 50 mm per un suono di qualità Hi-Fi; Il Razer...
  • Razer Microfono a cardioidi HyperClear per una ottima caratteristica...
  • Cuscinetti auricolari Flowknit in memory foam per un comfort duraturo; Il...

Ultimo aggiornamento 2022-09-20 at 19:17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

7) “ASTRO GAMING A20” : Le migliori per rapporto qualità-prezzo

Non potevo che chiudere questa carrellata di cuffie per PS5 mostrando quello che ritengo il prodotto indicato se cerchiamo qualcosa che offra qualità al miglior prezzo.

Devo ammettere che le ho soltanto testate a casa di un’amica in qualche occasione ma, anche in relazione alle considerazioni fornite da lei, sono in grado di parlarvene in maniera approfondita.

C’è da dire che di questo prodotto ne esiste sia una versione cablata sia una versione wireless; questo particolare aspetto potrebbe rendere la cuffia in grado di incontrare le preferenze di una vasta platea di giocatori. Tenete in considerazione, però, che la versione senza fili risulta leggermente più prestante.

A primo impatto le cuffie si presentano confortevoli; certo il feedback tattile restituisce una sensazione di “plasticosità” ma non tanto eccessiva da far pensare di avere tra le mani un giocattolo.

Anzi, posso affermare che durante l’uso il prodotto si conferma sufficientemente robusto nonostante la discreta leggerezza complessiva che offrono i materiali.

Purtroppo non è possibile regolare l’ampiezza dell’arco; per me e la mia amica la misura si è rivelata comunque perfetta ma non posso garantire che lo sia allo stesso modo per chiunque (se potete testatele al negozio ed evitate l’acquisto online a scatola chiusa).

Il microfono è pieghevole e unidirezionale; offre la possibilità, con un semplice gesto della mano, di silenziarlo senza dover tastare alla cieca alla ricerca dei pulsanti per la regolazione. Durante una sessione di gioco intensa e immersiva è un dettaglio che può rivelarsi estremamente utile.

Per contro il suono in uscita non risulta sempre chiaro e, se si tende a parlare con un tono di voce basso come la sottoscritta, il nostro interlocutore potrebbe avere la sensazione di sentirci distanti.

Considerato che la mia amica ama molto i giochi di cooperazione online, abbiamo avuto modo di testare la qualità delle cuffie anche sotto questo profilo, e devo dire che ne siamo rimaste soddisfatte entrambe.

Se la nostra voce può risultare lontana quella dell’interlocutore giunge alle nostre orecchie in maniera chiara e senza alcun tipo di distorsione.

Pro:

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Comfort e leggerezza
  • Wireless performante

Contro:

  • Istruzioni poco chiare e scarne
  • Tasti zona equalizzatore poco pratici
In Offerta
ASTRO Gaming A20 Cuffia Gaming Wireless, Gen 2, Leggere e...
  • Raggio d'azione esteso: le cuffie gaming hanno una portata wireless estesa...
  • Compatibile con più piattaforme: le cuffie A20 per PS5 e PS4 includono un...
  • Per giocare più lungo: la batteria incorporata offre più di 15 ore di...

Ultimo aggiornamento 2022-09-20 at 19:17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


FAQ: Domande Frequenti

FAQ Domande Frequenti sulle cuffie per Ps5
Dite che dovrei fare un pò di cable management?

Vorrei concludere questo articolo fornendo la risposta alle domande che più spesso mi sono state poste, anche dai miei amici, che si trovavano in un momento di grande indecisione.

Così, se anche tu ti stai arrovellando alla ricerca di una soluzione a questi dubbi, sarai facilitato!


E’ meglio optare per un paio di cuffie wireless?

Certamente una soluzione di questo tipo è in grado di offrire maggiore libertà di movimento, per contro però bisogna valutare l’autonomia delle cuffie e le tempistiche per una ricarica completa.

E’ opportuno scegliere un paio di cuffie dotate di microfono?

Dipende dalla tipologia di giocatori che siete: se non siete soliti giocare online o con chat vocali potete anche decidere di risparmiare optando per un prodotto che è privo di microfono.

Devo scegliere una cuffia compatibile con altri dispositivi?

Certamente una cuffia di questo tipo è di certo più fruibile perché potremo usarla anche in contesti differenti (dal guardare un film all’ascoltare la musica e altro). E’ un aspetto che, anche se comporta un costo maggiore, offrirà per contro un prodotto molto versatile.

Devo scegliere cuffie dotate di scheda audio integrata?

Certo la presenza di questo elemento non è da sottovalutare, tuttavia la scelta dipenderà dalle esigenze di ciascuno. Se il PC che si userà ha una sua scheda audio di qualità, la presenza della stessa nelle cuffie diventerebbe superflua.

Con questo credo di aver detto tutto ciò che so; spero che la mia esperienza possa facilitare nella scelta della migliore cuffia da gaming per godere appieno dell’immersiva esperienza che la nuova PS5 saprà regalare!