La Yamaha Musiccast YAS-306 è una soundbar caratterizzata da due subwoofer e dalla tecnologia Yamaha Musiccast, una piattaforma estremamente funzionale e valida per ciò che concerne lo streaming audio. Le soundbar al giorno d’oggi rappresentano una soluzione alternativa per chi vuole un impianto audio da installare in casa che non sia troppo ingombrante ma che al tempo stesso riesca ad avere ottime prestazioni e ad assicurare una qualità del suono eccellente. Quello di Yamaha dunque è uno dei prodotti più consoni a questo tipo di esigenza.

Offerta
Yamaha MusicCast YAS-306 Soundbar con Tecnologia Airsurround Xtreme, Nero
  • Soundbar con tecnologia AirSurround Xtreme
  • Network e funzioni multiroom MusicCast, posizionamento flessibile orizzontale e verticale
  • Doppio subwoofer integrato

Design della Yamaha Musiccast YAS-306

YAS-306

Questa sound bar è caratterizzata da un design piuttosto classico e semplice: essa infatti si presenta con la forma di un parallelepipedo di colore nero che nella parte superiore e in quella frontale viene ricoperto da un tessuto.

Una struttura dunque piuttosto minimal, elegante, che si adatta perfettamente ad ogni tipo di ambiente e stile d’arredo (essa infatti può essere anche montata alla parete). Le sue dimensioni sono 950x 72x 131 millimetri mentre il suo peso è di 4,9 chilogrammi. Nella zona superiore è presente un inserto di plastica lucida nel quale sono stati collocati dei led che consentono di effettuare le diverse funzionalità di cui si compone il prodotto.

La Yamaha Mussicast YAS-306 inoltre è dotata nella parte laterale di ulteriori inserti sempre in plastica lucida che contengono i condotti bass reflex dei subwoofer. Tale prodotto infatti non viene venduto con un sub esterno che può essere poi comprato in seguito dal cliente.

Nella parte posteriore invece è possibile vedere un vano nel quale sono collocati tutti gli ingressi, uno per il collegamento del televisore e uno per collegare un altro tipo di sorgente (come ad esempio un lettore Blu-ray). È presente inoltre il classico ingresso RCA, mentre una grande assente è la porta HDMI. C’è poi una classica porta Usb (dedicata al collegamento Bluetooth) e una per la connessione Wifi. Nella parte posteriore sono poi collocati una serie di pulsanti utili per controllare l’apparecchio e per inviare dei segnali al televisore.

Caratteristiche principali

Yamaha-YAS-306

In questo prodotto sono presenti due mid-woofer delle dimensioni di 5,5 centimetri, due subwoofer da 7,5 centimetri e due tweeter da 19 millimetri. E’ inoltre caratterizzata dalla tecnologia Air Surround Xtreme (avente un’uscita virtuale 7.1) e da varie modalità surround che si adattano perfettamente al tipo di contenuto che viene riprodotto (ad esempio un videogioco, un film, della musica, una trasmissione televisiva) a cui si può accedere mediante la specifica app.

Chi vuole potenziare i bassi può utilizzare il telecomando e attivare la funzione Bass Extension per ottenere così una riproduzione migliore. Allo stesso modo, attivando l’opzione Clear Voice, sarà possibile avere un audio più chiaro e comprensibile dei dialoghi nelle pellicole o nei programmi tv.

Sempre per ciò che concerne l’audio è possibile controllarne il ritardo e il volume separato del subwoofer. Con il telecomando del proprio televisore poi è possibile regolare il volume, l’alimentazione della soundbar e la funzione Compressed Music Enhacer che serve ad aumentare la qualità dell’audio.

Una delle caratteristiche più interessanti è il fatto che essa riesca ad accendersi in modo automatico se viene collegata a qualsiasi altro dispositivo attraverso i Bluetooth. Oltre a ciò è in grado di collegarsi direttamente a degli auricolari sempre attraverso la funzione Bluetooth: in tale modo sarà possibile passare l’audio dalla tv alle cuffie. Una caratteristica essenziale è la piattaforma Yamaha Musiccast adibita alla streaming audio. 

Offerta
Yamaha MusicCast YAS-306 Soundbar con Tecnologia Airsurround Xtreme, Nero
  • Soundbar con tecnologia AirSurround Xtreme
  • Network e funzioni multiroom MusicCast, posizionamento flessibile orizzontale e verticale
  • Doppio subwoofer integrato

Qualità del suono

Per ciò che concerne la qualità del suono questa soundbar Yamaha è in grado di offrire un audio di buona qualità avente un ampio fronte sonoro. La riproduzione delle frequenze alte e medie è ottima poichè consente di avere dialoghi estremamente dettagliati e chiari.

Per quanto riguarda invece la gamma bassa con i subwoofer integrati la qualità si riduce decisamente poiché essa non riesce a competere con un’unità esterna: le frequenze basse infatti, nonostante si possano udire chiaramente, non risultano essere molto profonde e incisive.

In ogni caso è un prodotto dalle buone prestazioni per la visione dei film così come per la riproduzione di audio musicali. Il suono riesce ad essere dettagliato e potente nonostante la riproduzione dei bassi sia poco soddisfacente. Ottimo anche il funzionamento della Musiccast, facile da utilizzare e senza dubbio molto versatile. 

Pro e contro 

Per quanto concerne i vantaggi che la Yamaha Musiccast YAS-306 offre bisogna innanzitutto segnalare la tecnologia Musiccast che permette uno streaming audio senz’altro interessante. L’app può essere installata sia su dispositivi Android che iOS e permette la selezione di varie sorgenti che si possono riprodurre sulla soundbar attraverso l’integrazione con Spotify, Napster e altri tipi di servizi.

Oltre a ciò permette di ascoltare tutta la musica memorizzata che si vuole sul proprio smartphone, tablet o qualsiasi altro device. Con le connessioni wireless, Bluetooth e AirPlay poi si possono ascoltare le canzoni preferite in qualsiasi momento.

Questa app inoltre è dedicata anche al multi-room che offre la possibilità di poter gestire ogni device presente in casa che abbia compatibilità con Yamaha. Tra i contro invece è opportuno segnalare tutte le funzioni che servono a migliorare la qualità dell’audio, che in realtà risultano poco utili.

Anche i led presenti nella parte superiore del prodotto non sono molto funzionali soprattutto se la soundbar viene posta su un ripiano. Oltre a ciò la mancanza di una porta HDMI è indubbiamente un grande svantaggio perché ne limita sicuramente le funzioni.

  • Tecnologia Musiccast specifica al multi-room e allo streaming audio
  • Ottime frequenze medie e alte
  • Buona qualità del suono
  • Frequenze basse di scarsa qualità
  • Mancanza di una porta HDMI
  • Led inutili nella parte superiore dell’apparecchio