Tra i prodotti audio di spicco realizzati dalla Sony non possono di certo mancare le cuffie Sony MDR-Z1R. Si tratta di un prodotto della classe Premium incluso anche nella linea Signature Series presentata dalla Sony durante l’evento IFA 2016. Al giorno d’oggi le cuffie Sony rappresentano sicuramente un cavallo di battaglia dell’azienda giapponese, in quanto sono tra i suoi prodotti migliori (anche se i più cari).

Questo articolo è stato realizzato servendosi delle migliori tecnologie tutt’oggi presenti sul mercato. Per aumentare il comfort d’ascolto del cliente, le cuffie MDR-Z1R includono anche diversi materiali appositamente pensati per rendere l’esperienza più fluida possibile. Tutto, pur di dimenticarsi dei vari problemi che si hanno durante l’ascolto. Altresì, come conferma anche la stessa azienda-produttrice, sono delle cuffie in grado di regalare un’altissima qualità audio.

Sony MDR-Z1R

Design delle Cuffie Sony MDR-Z1R

La prima impressione del design di queste cuffie è senz’altro positiva, perché non sembrano nemmeno delle cuffie Sony. O meglio: il design è così simile a quello classico della compagnia giapponese che ci si aspetta sin da subito di trovare il logo Sony sulle cuffie. Sembrano, difatti, molto compatte con delle grandi casse collegate da un “ponte” nero. A impressionare ulteriormente il cliente ci pensa la confezione.

Non una solita confezione comprata al supermercato elettronico, bensì una specie di cassa elegante dal peso di ben 6 chilogrammi all’interno della quale le cuffie MDR-Z1R sono inserite in maniera tale da catturare subito l’attenzione. La confezione in sé può svolgere varie funzioni, tra la protezione delle cuffie da eventuali danni e, ovviamente, il trasporto.

Tuttavia, la confezione sembra così elegante che difficilmente i clienti decideranno di usarla unicamente per il trasporto. Più che altro la confezione sembra un “gioiello” (senza esagerare) in cui è possibile conservare le cuffie nella propria abitazione. Anche perché la confezione pesa comunque la bellezza di 6 chilogrammi e occupa una discreta quantità di spazio nello zaino oppure nella borsa.

Cuffie Sony mdr-z1r

Il design delle cuffie stesse è chiuso: le casse sono isolate e dotate di emettitori High Definition da 70mm. Alle cuffie in sé si aggiunge una cupola in magnesio e anche una sospensione a cristallini liquidi con una spruzzatura in alluminio. L’ossatura della fascia delle cuffie MDR-Z1R è stato costruito in un materiale molto particolare: il beta-titanio. Il modello è, ovviamente, dotato anche di un dispositivo di scorrimento che permette di regolare il “ponte” tra le cuffie per adattarlo alla grandezza della testa del cliente.

Il dispositivo di scorrimento è anche dotato di un meccanismo di fissaggio “a tazza” grazie al quale è possibile trovare la lunghezza giusta e mantenerla tale senza dover poi nuovamente ricercare la soluzione ideale. Questo meccanismo è, a sua volta, realizzato nella lega di alluminio.

Infine occorre spendere anche qualche parola sui cuscinetti auricolari. Realizzando, la Sony ha cercato di trovare una soluzione ergonomica per le cuffie. I cuscinetti, difatti, sono stati ricoperti da una morbidissima pelle di pecora che fornisce al cliente il maggior comfort possibile durante l’utilizzo.

Le cuffie sono anche dotate di un particolare filtro acustico inserito direttamente nel corpo della coppa. Grazie a questo elemento è facilmente possibile eliminare i disturbi che spesso si verificano durante l’ascolto di alcuni brani.

Anteprima Prodotto Voto Prezzo
Sony MDR-Z1R Sony MDR-Z1R

Caratteristiche

Prendendo in esame le caratteristiche del prodotto occorre sin da subito specificare che le cuffie Sony MDR-Z1R sono in grado di riprodurre una vasta gamma di frequenza che spaziano da 4 GHz a 120 KHz. Per questo possono riprodurre senza alcun problema anche quelle frequenze che a prima vista sono le più problematiche.

Nonostante il peso di soli 385 grammi, il modello riesce comunque a riprodurre dei suoni in modo chiaro e potente. Per questo viene da molti classificato come uno dei migliori sul mercato per quanto riguarda la nitidezza del suono trasmesso, indipendentemente dalla frequenza audio dello stesso.

Cuffie mdr-z1r

Sfortunatamente il loro costo è davvero altissimo se paragonato ad altri prodotti di questo genere presenti in commercio. Infatti, per assicurarsi tutta la qualità targata Sony bisogna essere pronti a spendere… circa 2200 euro.

Insieme alle cuffie nella confezione è possibile trovare anche i due cavi. Uno della lunghezza di 3 metri con tanto di un minijack da 3,5mm placcato in oro e utile per collegare le cuffie a una sorgente del suono. L’altro cavo avrà la lunghezza di “solo” 1,2 metri e avrà un jack da 4,4mm.

Delle caratteristiche meramente più tecniche delle cuffie Sony MDR-Z1R sono:

  • La potenza massima assorbita pari a 2000 mW
  • L’impedenza nominale di 64 Ohm Ω (1 kHz)
  • La sensibilità di 100 dB / mW.

Qualità del Suono

Chiarite le principali caratteristiche del modello, occorre anche specificare il motivo per cui le cuffie MDR-Z1R vengono non a torto considerate tra le migliori in assoluto per quanto riguarda la qualità del suono. Sembra proprio che la Sony abbia impiegato davvero tutti i propri mezzi per realizzare delle cuffie che potessero rappresentare l’azienda durante gli eventi di alto livello. E non è nemmeno un caso se subito dopo il loro rilascio nel 2016, queste cuffie sono diventate una specie di carta da visita dell’azienda giapponese.

Durante l’ascolto della musica con l’utilizzo del modello Sony MDR-Z1R si notano soprattutto i bassi. Sembra proprio che a questi l’azienda giapponese abbia prestato un’attenzione particolare. Ciononostante, è possibile anche ascoltare le frequenze alte in maniera nitidissima.

La qualità targata Sony è, insomma, in ogni suono, in ogni nota: la riproduzione viene svolta in maniera tale da garantire all’ascoltatore comunque un’altissima qualità del suono. La stessa Sony dichiara che si tratta di cuffie pensate appositamente i gourmet della musica più esperti. Le tecnologie utilizzate permettono non solo di ascoltare la musica, ma persino percepirla fino nei minimi dettagli.

Il suono è così privo d’interferenze e disturbi vari che quando lo si ascolta ci si sorprende. A implementare ulteriormente la qualità audio delle cuffie ci pensa anche il corpo stesso del modello MDR-Z1R. Difatti è proprio l’ossatura principale a migliorare ulteriormente la qualità di riproduzione “difendendo” l’ascoltatore dalle interferenze del mondo esterno.

A tutto questo si aggiunge anche il particolare filtro audio citato prima. Quest’ultimo permette di controllare la resistenza dell’aria ed elimina il riverbero nell’audio dinamica della cuffia vera e propria offrendo all’ascoltatore un suono sempre pulito.

Da molti revisori e semplici appassionati del mondo delle cuffie, il modello MDR-Z1R è stato indicato come uno dei 3 migliori in assoluto proprio per quanto riguarda la qualità dell’audio trasmesso. Certo, all’inizio si può sicuramente restare scettici durante delle affermazioni simili.

Ma non appena si confronta la qualità del suono prodotto da queste cuffie da quello riprodotto da delle cuffie di fascia media o medio-alta, si denota subito l’enorme differenza nell’isolamento, nella protezione dalle interferenze e nell’emissione degli alti e dei bassi. Come si suol dire: provare per credere!

Anteprima Prodotto Voto Prezzo
Sony MDR-Z1R Sony MDR-Z1R
  1. Tra i lati vantaggiosi di questo modello in primis bisogna mettere proprio la qualità del suono. Poiché, gira e rigira, è proprio questo a rendere le cuffie “quasi” perfette
  2. Il comfort! Tutta la struttura del modello MDR-Z1R è stata pensata in modo da non stancare l’ascoltatore durante la riproduzione dei brani, ma, anzi, agevolarlo. Sia il collegamento tra le cuffie che il rivestimento delle cuffie stesse, difatti, non stanca affatto ed è possibile portare le cuffie Sony MDR-Z1R per diverse ore senza sentire il solito fastidio. Senza dimenticarsi della presenza di ben 2 jack
  3. Un particolare accenno positivo va dato anche al design. Quest’ultimo, difatti, rispecchia alla perfezione lo stile classico della Sony, ma presenta anche degli aspetti innovativi
  4. Infine, bisogna anche citare il cofanetto che viene fornito ai clienti dopo l’acquisto delle cuffie. Si tratta di un oggetto geometricamente perfetto, dallo stile elegante, da cui si possono subito capire le alte potenzialità del prodotto;
  1. Il più grande lato negativo riguarda sicuramente il prezzo alto
  2. Talvolta i bassi sono sin troppo potenti.
Sony MDR-Z1R

Se cercate dei modelli alternativi vi consigliamo le Grado Labs GS1000E dal prezzo minore ma dall’alta qualità sonora e costruttiva, mentre invece consigliamo le Grado Labs PS1000E a chi è in cerca di un modello dalle qualità simili al modello Sony ma dal prezzo un po più basso.