Le 5 Serie Tv Simili A Riverdale da vedere ad ogni Costo

Piccole cittadine americane, vite scolastiche, intrecci di relazioni tra ragazzi e ragazze, segreti ed infine omicidi, sono solo alcuni degli ingredienti di una delle serie televisive di grande successo, ossia Riverdale.

Di matrice statunitense, questa tipologia di serie tv è diventata molto famosa, soprattutto al pubblico adolescenziale, poiché la trama stessa, che va a comporre ogni singolo episodio, è molto vicina alle vite dei giovani ragazzi di oggi, i quali possono ritrovarsi all’interno delle storie dei vari personaggi.

Inoltre, le storie misteriose e colme di segreti da svelare, fanno in modo che i telespettatori siano sempre interessati allo svolgimento dei fatti, creando una sorta di appassionante quotidianità.

Fermi restando questi elementi, esistono altre serie televisive con degli intrecci simili alla famosa serie Riverdale?

  • Quali sono i personaggi di queste serie tv?
  • Le trame e gli svolgimenti degli episodi sono altrettanto misteriose e interessanti?

Esistono serie tv simili a Riverdale?

La risposta è affermativa, sebbene ogni opera abbia le proprie caratteristiche e i suoi peculiari punti di forza, seguendo però degli elementi in comune alla serie Riverdale, per soddisfare il pubblico che riesce ad apprezzare il genere.


Cosa è Riverdale?

Questa serie propone storie di vita di quattro amici che sviluppano la loro quotidianità tra intressi e vicende diverse, che però spesso tra loro si intrecciano.

La serie è ambientata in una fantasiosa città (Riverdale appunto), ma anche in altri luoghi che sono frutto della fantasia dello sceneggiatore.

Spesso i personaggio protagonisti si trovano ad essere coinvolti tra scomparse improvvise, segreti e successivi omicidi, insomma contesti davvero grotteschi e misteriosi.

Questi elementi hanno sempre destato molta curiosità al giovane pubblico, spronando le grandi produzioni a creare delle serie tv molto simili, alla ricerca di successo e consensi.

Perciò, ci sono serie davvero interessanti, molto simili a Riverdale, che possono davvero entrare nei cuori delle nuove generazioni e non solo.

Siete pronti a conoscere il mondo misterioso di Stranger Things, Tredici e Le terrificanti avventure di Sabrina?

  • Di che cosa tratta la celebre serie Twin Peaks?
  • E la serie tutta al femminile Pretty Little Liars?

1) Stranger Things: Mistero E Fantascienza Tra Ragazzini Di Contea

Stranger Things

Creata nel 2016 e ancora in produzione verso la quinta stagione, Stranger Things si è aggiudicata negli ultimi anni, uno dei primi posti in classifica del genere sci-fi e del dramma – fantasy.

L’ambientazione in una umile cittadina dell’Indiana, durante i celebri anni Ottanta, il clima sospeso nel mistero e il coraggio di un gruppo di ragazzini ad investigare su casi davvero inquietanti e insoliti, sono elementi che hanno creato un vero marchio di fabbrica delle serie televisive moderne, proprio con Stranger Things.

La trama si sviluppa intorno alla scomparsa improvvisa di un bambino e alla contemporanea comparsa di un’altra ragazzina davvero molto singolare, avvolta nel totale mistero del sovrannaturale.

La bambina si chiama Undici, ha i capelli molto corti e un sguardo inquietante, dotata di poteri sovrannaturali ricevuti da un laboratorio segreto dal quale lei stessa è riuscita a fuggire.

Un gruppo di giovani ragazzi decidono di indagare sulla scomparsa dell’amico ma hanno pure l’obiettivo di scoprire la provenienza della ragazzina Undici.

Probabilmente, la giovane è scappata da un misterioso laboratorio, chiamato Hawkins National Laboratory, all’interno del quale si sono sviluppati, per lei, delle doti speciali e inusuali, attraverso loschi esperimenti scientifici dei poteri oltre natura.

La piccola, però, è a conoscenza di dove si possa trovare il bambino scomparso, poiché è stato rapito da dei mostri di un altro mondo, chiamato Sottosopra.

Nel corso delle stagioni, i ragazzi creano relazioni tra loro, si imbattono in prove pericolose e scontri tra creature extra dimensionali, anche contro gli interessi del misterioso laboratorio Hawkins.

La serie tv, distribuita dalla piattaforma Netflix, ha ottenuto moltissimi consensi sia dal pubblico, sia dalla critica, ricevendo moltissime candidature e premi ai festival del cinema più importanti ( come Emmy Award e Golden Globe), consacrando anche giovani promesse del grande schermo come la giovanissima attrice Millie Bobby Brown e Will Wolfhard.

Anche diversi celebri e importanti attori hanno deciso di prendere parte alle riprese, interpretando personaggi incredibili, come Winona Ryder e Matthew Modine.

Le caratteristiche della serie Stranger Things, molto simili all’altro prodotto seriale di successo Riverdale, sono il clima misterioso, le continue investigazioni intraprese dai protagonisti e i molteplici situazioni e intrecci davvero strani, ma ugualmente accattivanti.


2) Tredici: Uno Strano Suicidio Per Tredici Ragioni

Tredici

Anche la serie di Tredici ha conquistato i giovani cuori, amanti del genere misterioso e drammatico.

Iniziata nel 2017 e terminata definitivamente dopo quattro stagioni, Tredici vede protagonista un giovane ragazzo di nome Clay.

Una sua compagna di scuola è stata trovata morta, probabilmente si tratta di un suicidio.

Clay si trova presto coinvolto nella vicenda, poiché la giovane ragazza prima di morire, ha lasciato a casa dell’amico una scatola con all’interno tredici cassette registrate.

Clay vuole indagare sul gesto della ragazza, aiutato dagli indizi nelle stesse cassette, ma nel corso delle stagioni accadranno dei fatti davvero ambigui e complicati, tra gli stessi compagni e ragazzi della scuola di Clay.

Inoltre, ci sarà anche un altro omicidio importante che scatenerà di conseguenza altri fatti peculiari nella storia, che avanza sovrapponendo sempre quel velo di mistero che appassiona e affascina il pubblico giovanile moderno.

Sicuramente, un elemento vincente della serie la complessità della psicologia dei personaggi, soprattutto dello stesso protagonista: Clay è un ragazzo tendenzialmente introverso, timido, insicuro, con un carattere molto incostante, ma nel frattempo molto affascinante e determinato a scoprire la verità intorno ai fatti spiacevoli.

La serie è stata molto importante per consacrare uno dei giovani volti della recitazione americana, ossia Dylan Minnette, a fianco di altre personalità più veterane nel mondo del cinema Kate Walsh e Gary Sinise.

Anche in questa serie, i punti in comune con Riverdale sono diversi, non tanto come storie ma come aspetti che sanno agire verso il target di spettatori al quale si rivolge.


3) Le Terrificanti Avventure Di Sabrina: Vita Di Una Giovane Strega Tra Gli Umani

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina

Le grandi produzioni delle serie televisive americane, hanno preso in considerazione anche la volontà di creare dei prodotti legati al mondo della magia e delle adolescenti.

Un interessante, seppure breve, prodotto televisivo è appunto intitolato Le terrificanti avventure di Sabrina.

Le ragazze molto giovani hanno avuto modo di apprezzare moltissimo questa serie, di sole due stagioni e terminata definitivamente nel 2020, a causa della speciale protagonista e l’ambientazione nello stesso contesto di Riverdale.

Il personaggio principale è una ragazza americana di nome Sabrina, apparentemente normale, poiché frequenta un liceo, esce con un gruppo di amiche e ha una storiella amorosa con un ragazzo della sua età.

Sabrina, però, in realtà ha una duplice natura, poiché proviene da una famiglia di streghe.

Infatti, dopo i sedici anni, dovrà compiere in importante rituale magico che la farà crescere per diventare una strega a tutti gli effetti.

La ragazza, però, dovrà decidere se continuare a vivere appunto una vita più umana e abitudinaria oppure intraprendere una carriera da giovane strega, andando a studiare in una accademia specializzata di magia.

Il classico bivio della vita che si propone spesso ai ragazzi adolescenti o prossimi alla maggire età, quando si trovano davanti a scegliere la loro scuola superiore da frequentare.

Le due stagioni della serie sono suddivise in quattro parti, con anche un episodio inedito chiamato ” Un racconto di mezzo inverno”.

La serie è colma di momenti divertenti, enigmatici e grotteschi, riproponendo la tematica del mistero di Riverdale, e dando però una particolare attenzione al mondo della magia e del mondo fantastico.

La protagonista è la giovane attrice Kiernan Shipka, con un cast molto ben amalgamato e sicuramente interessante, capace di coinvolgere e di appassionare.


4) Twin Peaks: Un Cult Eccezionale Del Mistero

Twin Peaks

Twin Peaks è una delle serie tv più interessanti e più belle mai fatte, che propongono delle tematiche davvero misteriose, soprattutto per gli amanti del genere drama – mistery e del regista visionario David Lynch.

La serie è stata iniziata negli anni Novanta, terminata dopo tre stagioni di grande successol con ancora un alone di mistero che aleggia nelle teste di chi l’aveva vista tanti anni fa (in onda sulle reti Mediaset).

La terza stagione è stata creata dopo diversi anni di distanza dalle prime due (dopo 25 anni dall’ultimo episodio registrato), probabilmente a causa di diversi interessi e priorità di progetti da parte dello stesso regista.

Essa, però, non ha mai perso il suo inestimabile valore artistico e la sua accattivante trama, la quale si fonda su investigazioni, omicidi, molti segreti, diverse relazioni tra i protagonisti e sicuramente un mondo onirico parallelo che spiazza ogni volta lo spettatore.

La trama è molto particolare, ambientata in una cittadina nello stato di Whasington, e si svolge intorno ad un omicidio davvero insolito.

Una mattina, un uomo scopre vicino a un fiume un corpo morto di una ragazza.

Il cadavere è quello di Laura Palmer, una delle ragazze più celebri e importanti della cittadina di Twin Peaks.

Intorno alla sua morte si svolgono fatti ambigui e si verificheranno nel corso degli eventi, dei segreti davvero inquietanti, che arriveranno a coinvolgere tutti i cittadini del paese.

La storia è colma di intrecci e soprattutto di suspense, certificando la serie come una delle più accattivanti e misteriose degli anni Novanta e non solo.

Il pubblico potrebbe rimanere davvero estasiato e al contempo sorpreso dalle puntate che compongono la serie, poiché lo stesso prodotto seriale include tematiche come gli omicidi, investigazioni poliziesche, contesti inquietanti, segreti nascosti ed infine mondi paralleli e onirici.

Il regista Lynch è stato molto osannato per la creazione della stessa serie tv, creando indirettamente un vero e proprio filone mistery del cinema.

Ancora oggi la gente si chiede chi abbia ucciso Laura Palmer.

Il prodotto tv ha preso moltissimi premi, consacrando diversi attori come Kyle MacLachlan, Sheril Lee e Lara Flynn Boyle.


5) Pretty Little Liars: Misteri Al Femminile

Pretty Little Liars

Una delle più particolari serie degli ultimi anni, con all’interno una maggioranza di ragazze come protagoniste principali, è proprio Pretty Little Liars.

La serie tv si basa su un importante romanzo di successo di Sara Shepard e dopo sette stagioni di grande consensi, si è conclusa.

La storia si basa sull’amicizia di cinque ragazze, le quali un giorno decidono di passare un fine settimana insieme: tra loro, esiste una ragazza più carismatica chiamata Alison, che però scompare inspiegabilmente durante la serata tra amiche.

Dopo un anno dalla scomparsa, le quattro ragazze cominciano a ricevere contemporaneamente dei messaggi ambigui da parte di un mittente sconosciuto.

Esse, allora, decideranno di rimettersi in contatto e di indagare sulla scomparsa dell’amica, che però viene trovata morta poco tempo dopo.

Le stagioni si sviluppano intorno a questo strano omicidio, creando degli intrecci interessanti tra le protagoniste e gli altri personaggi della storia.

I punti in comune con la serie tv Riverdale sono molteplici, con però una predominanza di ragazze tra i personaggi, un elemento importante che ha appassionato soprattutto un pubblico femminile.

Diversi sono stati i premi e i consensi della critica, consacrando infine i volti delle attrici Troian Bellisario, Ashley Benson, Lucy Hale, Shay Mitchell e Sasha Pieterse.

Inoltre, dalla serie sono stati progettati diversi spin off e remake, tra l’altro voluti dagli stessi produttori della serie tv Riverdale e Le terrificanti avventure di Sabrina.

Alessio

Appassionato di nuove tecnologie, amo la musica, i bei film e testare differenti prodotti. Ultimamente mi diverto con il Video Editing e la Fotografia sui nuovi dispositivi Apple M1.

Articolo Precedente