Migliori Mobili Per HiFi E Impianti Stereo

Migliori Mobili per HiFi e Impianti Stereo

Questo Articolo Potrebbe contenere link di Affiliazione dei link di affiliazione Amazon, cliccando sui link e successivamente effettuando un acquisto mi permetterete di guadagnare una piccola commissione, nessun aumento di prezzo ovviamente. Maggiori dettagli qui : 

I migliori mobili per HiFi non solo sono utili per favorire una disposizione ordinata del vostro impianto stereo, ma contribuiscono a rendere il vostro arredo più dinamico, moderno e attuale.

Infatti si presentano sul mercato come veri e propri complementi d’arredo che sanno donare uno stile particolare al soggiorno, alla mansarda o a qualunque ambiente in cui vorrete posizionarli.

I mobiletti stereo sono pensati per avere disposizioni ben precise al fine di consentire l’alloggiamento degli elementi del vostro HiFi in maniera logica e funzionale.

Alcuni, specificatamente pensati per stare nei pressi della televisione, offrono anche i vani per collegare il lettore DVD o le consolle per videogiochi, in modo che l’audio possa essere diffuso in maniera più potente e coinvolgente, diffondendosi per tutto il locale in modo pieno e corposo.

Le proposte sul mercato sono diverse ma è necessario valutare attentamente le vostre esigenze per acquistare un mobile HiFi in grado di contenere tutti gli elementi del vostro stereo, sorreggendone il peso con una buona dose di eleganza.

Vediamo ora i migliori modelli di mobili per impianti Stereo e HiFi secondo le nostre recensioni.


Il migliori Mobile per hIFI la Nostra Scelta :

VCM 14100 Mobile Hi-Fi Bilus.

Per noi è questo il modello che la spunta tra i migliori mobili HiFi che abbiamo recensito.

Moderno, efficace, elegante, discreto, solito e dal buon rapporto qualità – prezzo.

Ultimo aggiornamento 2020-04-08 at 14:04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Le recensioni dei mobili per impianti stereo e hi fi

mobile per stereo e giradischi

1) Norstone Esse Stand Mobile Hi-Fi

Norstone Esse Stand Mobile Hi-Fi

Nero, elegante, 86 cm di altezza e con quattro ripiani utili per posizionare i componenti del vostro stereo.

Ben realizzato ma non semplice da montare, pensato per stare a terra, meglio con un apparecchio pesante appoggiato nel ripiano più in basso (ci sono elettroniche che pesano anche 20 kg e che proprio qui trovano collocazione).

La struttura in acciaio verniciato e i ripiani in vetro temprato donano grande lustro ed eleganza ad una struttura davvero solida.

Il design appare pulito nelle linee geometriche, raffinato, semplice e lascia l’apertura alle scaffalature senza condizionare la resa audio dell’impianto.

Il passaggio cavi ordinato sarebbe dietro alla colonna di sostegno, ma non sono proprio ben celati.

Il ripiano superiore è pensato per il monitor di un piccolo pc, un piccolo mixer oppure un giradischi.

Il prezzo non è eccessivo pur riconoscendo che sul mercato si trovano prodotti simili a minor prezzo, ma non della qualità realizzativa di questo stand.

Pro :

Costruzione, solidità, materiali, apertura sui lati.

Contro :

Monocolore, essendo aperto richiede costante pulizia, cavi parzialmente a vista, attenzione nel montaggio.

Norstone Esse Stand Mobile Hi-Fi, 4 Ripiani, Nero
  • ripiano per Hi-Fi
  • presenta 4 robusti ripiani
  • colore nero

Ultimo aggiornamento 2020-04-08 at 14:04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


2) 13Casa Zurigo B1

13Casa Zurigo B1

Rapporto qualità prezzo ottimale per questo prodotto capace di non tradire le attese, anche estetiche. Adatto soprattutto in ambienti con spazi contenuti, il livello più alto può anche ospitare un piccolo monitor tv oppure una piastra per i dischi.

Tre sono poi i ripiani sottostanti che non sono disposti alla stessa distanza.

Questo è voluto per dar modo di poter appoggiare elettroniche di dimensioni maggiori oppure sovrapposte.

La parte retrostante è composta da due pannelli verticali distinti che lasciano una feritoia centrale per i cavi.

La struttura portante anteriore consta in due tubolari in poliammide con effetto alluminio, assenti però nel retro, dove la melammina (il materiale con cui è prodotto l’intero articolo) regge comunque bene.

Il rivestimento pellicolato effetto rovere è piacevole.

La presenza delle ruote è utile solo per facilitare le pulizie del pavimento, per il resto è una scelta discutibile perché non crea stabilità al sistema, non essendo nemmeno munite di freno.

PRO: prezzo, estetica.

CONTRO: realizzazione in plastica, ruote prive di freno.

13Casa Zurigo B1 Mobile TV, Legno Nobilitato, Pannelli di Melammina, Rovere, 65x40x85 cm
  • Mobile TV / HiFi su ruote, con tre scomparti e barre di poliammide colore alluminio
  • Realizzato in Germania
  • Dimensioni montato (L / A / P): 65,0 x 85,0 x 40,0 cm
  • Dimensioni imballaggio: 85.0 x 9.0 x 51.0 cm

Ultimo aggiornamento 2020-04-08 at 14:04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


3) MT Products MMT

MT Products MMT

Il mobile HiFi proposto da MT Products è probabilmente tra i migliori in assoluto per come si presenta, dando grande impressione di solidità grazie a quattro gambe cromate che poggiano direttamente al suolo e altrettanti ripiani in vetro temprato trasparente.

Discreto ma al tempo stesso elegante, offre una buona sensazione se collocato in ambiente ricco di tecnologia, con anche i fori per il passaggio dei fili di collegamento nella parte posteriore.

I lati liberi agevolano e snelliscono la struttura, che si sviluppa per 65 cm in altezza.

Le istruzioni di montaggio sono semplici e non è particolarmente complesso l’assemblaggio.
Il prezzo è abbordabile.

PRO: estetica, solidità, materiali.

CONTRO: migliorabile la piastra posteriore per il passaggio dei cavi, richiede pulizia, possibile qualche vibrazione se non ben assemblato.

Supporto Hi-Fi a 4 ripiani in vetro trasparente
  • Dimensioni: 600 mm (larghezza) x 400 mm (profondità) x 650 mm (altezza), rack AV di lusso per...
  • Altezza - Alta unità di intrattenimento a 650 mm, moderno supporto AV a 4 ripiani
  • Design versatile: passo del ripiano 255 mm dal basso al secondo ripiano, spazio ideale per...
  • Tra i pali – Larghezza 600 mm di larghezza complessiva e 450 mm di larghezza tra i pali...

Ultimo aggiornamento 2020-04-08 at 14:04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


4) VCM 14100 Mobile Hi-Fi Bilus

VCM 14100 Mobile Hi-Fi Bilus

Probabilmente il migliore del lotto per rapporto qualità – prezzo e per costruzione. Il design asimmetrico potrebbe non piacere, ma offre una discreta versatilità, liberando ulteriore spazio sul retro grazie a ripiani molto profondi.

In questo senso è possibile appoggiare in zona nascosta una presa multipla, manuali istruzioni oppure eventuali radiocomandi.

Per come è strutturato è possibile destinarlo pure al sostegno di una centrale home theatre, anche perché il vetro temperato di 6 mm di ciascun ripiano è ben fissato e sopporta fino a 40 kg di peso.

Discreto anche il vano nascondi cavi, che occupa buona parte dell’intera larghezza posteriore del mobile HiFi.

L’apertura ai lato comporta un po’ di polvere depositata sui ripiani, ma davanti ad un prodotto valido ed economicamente meritevole di considerazione si può probabilmente anche soprassedere.

PRO: estetica, pannello nascondi cavi, ripiani resistente, solidità, rapporto qualità – prezzo.

CONTRO: accumulo di polvere sui ripiani, il design a qualcuno potrebbe non piacere.

VCM 14100 Mobile Hi-Fi Bilus, Vetro Trasparente
  • Vetro Trasparente
  • Ideale per contenere sistemi home theater o per proiettore
  • Dotato di fori per i cavi sul pannello posteriore
  • Dotato di 4 robusti ripiani in vetro temperato di sicurezza ESG da 6 mm
  • Dimensioni generali: 70 x 59 x 48 cm (altezza x larghezza x profondità)

Ultimo aggiornamento 2020-04-08 at 14:04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Come scegliere il miglior mobile HiFi


Quanto influisce l’Estetica?

Il design influisce moltissimo sull’estetica del mobile.

Uno stile moderno e tecnologico dona un impatto differente rispetto ad una soluzione più classica.

Materiali e colori completano poi l’analisi.

Un mobiletto proposto con geometrie contemporanee può prevedere linee arrotondate insieme alla presenza di spigoli, vetro e legno a contrasto, oppure legno e metallo, mentre un modello ancor più dinamico e fortemente hi-tech è composto da metallo e vetro, robusto e leggero al tempo stesso.

La plastica è destinata a prodotti più economici, mentre il solo legno identifica solitamente un genere più classico e tradizionale che viene spesso considerato migliore anche dal punto di vista della funzionalità.

Gli abbinamenti di forme e contrasti, costituiscono invece generi più innovativi e dinamici, che ben si intonano con gli attuali soggiorni e mansarde, mentre un’estetica più classica appare maggiormente dedicata a taverne e camere da letto, o a salotti più tradizionali.

La scelta dei colori deve essere effettuata in base alle tinte dell’arredo del locale in cui andrà posizionato il mobile stereo.

Numero di Ripiani :

Iripiani sono gli elementi determinanti del mobile.

Da valutare il numero e il peso sostenibile onde evitare di compiere scelte inappropriate.

Il consiglio è quello di scegliere un mobile HiFi che abbia la capacità di sostenere il peso dello stereo e che abbia almeno un ripiano in più rispetto al necessario (utile per posizionare possibili altri elementi, come ad esempio il radiocomando, eventuali cavi e adattatori o le cuffie). (Qui la nostra Guida alle Cuffie per Tv senza Fili)

Da considerare le misure dei singoli ripiani, in modo che siano compatibili con quelle dello stereo.

Inoltre i ripiani possono essere aperti o chiusi, a seconda se gli elementi dello stereo vanno semplicemente in appoggio oppure richiedono l’inserimento in un vano.

Passaggio cavi:

Se avete uno stereo compatto il problema non si pone o è di facile risoluzione, ma se avete un insieme di elementi che vanno collegati tra loro, badate di acquistare un mobile che sia predisposto per il passaggio cavi.

Osservate quindi la parte retrostante dei ripiani, osservando che sia libera oppure che abbia la feritoia per consentire i vari collegamenti.

Struttura del Mobile :

Il telaio incide molto sull’estetica, ma è giusto considerare a parte tale variabile.

Un mobile HiFi può essere proposto in varianti tra loro differenti, in base alla struttura.

Questa può essere snella o più massiccia, conferendo un senso di stabilità o di leggerezza, ma ci sono mobili HiFi che pur essendo poco pesanti offrono una valida sensazione di robustezza.

In generale, per la scelta del miglior mobile stereo, è bene puntare su modelli che abbiano strutture ben stabili.

Risparmiare qualche euro spesso non ne vale la pena, considerando che state acquistando un oggetto che deve sostenere un’apparecchiatura di un certo valore.

Propendete dunque per mobiletti che presentano parti solide, appoggi saldi e magari, per quelli a terra, che abbiano piedini antiscivolo.

Una struttura non troppo alta e sviluppata anche in orizzontale (almeno 45-50 cm) favorisce una migliore stabilità rispetto ad un’altra che appare molto più stretta e verticale.

In caso di mobile HiFi con ripiani sospesi, preferite quelli di buon spessore (almeno 20 mm) e che abbiano una buona larghezza per poter contenere i singoli elementi dello stereo.

Una struttura massiccia del mobile garantirà una stabilità maggiore e un suono audio privo di disturbi e alterazioni.

Facile da Montare?

Ci sono mobiletti HiFi a libera installazione, oppure a parete, altri con dei pensili, altri ancora richiedono il posizionamento direttamente a terra.

Tutte queste variabili vanno valutate in base allo spazio disponibile, alle dimensioni dello stereo, alla posizione in cui vorrete collocare il mobile, al tipo di impianto che vorrete realizzare.

Costruzione su misura:

Alcuni artigiani di falegnameria costruiscono mobili HiFi su misura.

Questo ha senso nel momento in cui avete proprio la passione per l’alta fedeltà e possedete un impianto stereo composto da molti pezzi, tra cui mixer, piatti per dischi, finali di potenza, amplificatori e altri elementi.

In questo caso il lavoro del falegname è quello di lavorare il legno per costruire un mobile in grado di ospitare tutti i singoli elementi, i quali possono essere anche posizionati a incasso e non semplicemente in appoggio.

Fascia di prezzo:

Se i mobili su misura hanno un prezzo mediamente più alto rispetto a quelli standard, è anche vero che ci sono mobili stereo già composti che presentano un conto elevato, anche di alcune migliaia di euro.

Possiamo però affermare che la scelta di acquisto può essere effettuata considerando il budget che avete a disposizione.

Il mobile non dovrebbe costare più dell’HiFi. (Qui trovate anche la nostra Guida alla Scelta degli impianti Hi fi da casa)

Se vi state domandando quanto dovrete spendere, sappiate che il prezzo mobiletto stereo non è in genere elevato se considerate un prodotto di fascia medio-bassa.

Per quelli più semplici possono bastare un centinaio di euro, mentre se volete migliorare il livello, già con 300 euro avrete un prodotto decisamente buono e valido.


Domande e risposte


Il materiale con cui è costruito il mobile HiFi influenza la resa dello stereo?

Anche se qualcuno vi risponderà di no, noi vi diciamo di sì.

Un mobiletto economico in plastica può risentire delle vibrazioni generate dai bassi tendendo a vibrare e lo stesso vale per quelli che hanno ripiani sottili in vetro o in metallo non ben fissati.

Il legno appare più neutrale e restituisce un suono più naturale senza alterazioni.

Quando acquistate un mobile HiFi e lo montate, cercate di verificare la presenza di eventuali gommini che fungono da smorzatori di vibrazioni, utili soprattutto con ripiani in plastica o in vetro.

La qualità è sempre proporzionale al prezzo?

No. Anzi, spesso tra i migliori mobili per HiFi potrete trovare prezzi vantaggiosi a fronte di buona qualità.

Ci sono mobili stereo che arrivano a costare anche 5 mila euro, quasi mai giustificati dai materiali o dalla qualità del prodotto. In questi casi si pagano marchio e design.

E’ possibile trovare ottimi prodotti pagando prezzi dieci volte inferiori a tali cifre.

Torna su