Tablet Per Bambini : I Migliori Dai 3 a 14 Anni

  • By: Alessio
  • Data: 20 Luglio 2022
  • Tempo di Lettura: 11 min.
Trasparenza su Affiliazioni:

Alcuni articoli potrebbero contenere link di affiliazione, Amazon è un esempio.

Se sei alla ricerca online di offerte tablet bambini e hai confusione nella testa a causa delle mille proposte che ti scorrono sullo schermo, possiamo darti qualche consiglio sul tipo di acquisto da fare.

Innanzitutto è bene chiarire che ci sono specifici tablet per bambini di 3 anni o poco più e altri per ragazzini che frequentano i primi anni di scuole medie, così come è importante scindere tra un tablet per un bambino che non sa ancora leggere e scrivere e un dispositivo che invece ha una destinazione d’uso differente.

Non pensare che un tablet per bambini sia un normalissimo tablet che costa poco perchè non è così, almeno per una determinata fascia di età.

La scelta del tablet per bambini è piuttosto semplice nel senso che il mercato è denso di proposte per una segmento che non è ritenuto comunque marginale all’interno del settore: la difficoltà sta proprio nel scegliere il modello giusto tra tutti quelli disponibili.

Non servono grandi caratteristiche di hardware e di software, ma sono invece da preferire peculiarità diverse come la robustezza, la fruibilità, la semplicità e l’immediatezza.

Il prezzo di un tablet bambini rimane sempre abbastanza contenuto, anche se l’acquisto di un dispositivo più evoluto indirizzato a ragazzi più grandicelli richiede sicuramente un esborso superiore, perchè cambiano le esigenze e quindi la tipologia device.


Tablet per Bambini : Quale Scegliere?

tablet bambini scuola elementare

Sicuramente i tablet Clementoni e Lisciani sono pensati per i bambini ed è quindi questa la nostra personale preferenza. Molti chiedono in merito a un ipad per bambini, ma il dispositivo della Mela è più complesso e costoso ed è consigliabile affidarlo alle mani di ragazzi over 14.

ModelloTipologiaFascia di etàTipo di contenutiFascia di prezzo
Clementoni Primo Clempad 9Tablet educativo3/5 anniEducativi/PropedeuticiAlta
Yestel-X8Tablet percettivo3/5 anniApprendimentoEconomica
Facetel Q3Tablet ragazzi10/12 anniScuolaEconomica
Awow ‎MID 1020Tablet ragazzi7/10 anniScuola/SvagoEconomica
Lisciani Giochi Mio Tab TutorTablet educativo/percettivo3/5 anniEducativo/propedeuticoMedia

I Migliori Tablet per Bambini : La Top 5 di Cassesenzafili.com


1) Tablet Clementoni Primo Clempad 9

Clementoni propone questo vero tablet per bambini da 3 anni in su (di età prescolare), con sistema operativo Android e in grado di introdurre il piccolo nel nuovo mondo digitale, regalandogli un approccio divertente e sicuro.

L’oggetto è pensato per stimolare la manualità del bambino, grazie anche a delle applicazioni specifiche pre installate in grado di fare interagire attivamente il soggetto nella creazione di storie e personaggi. Anche l’interazione con gli animali, attraverso espresse applicazioni, diviene motivo di espressività ed emozionalità.

Lo schermo è da 7 pollici con risoluzione HD e il design è studiato appositamente per un pubblico infantile, con anche la protezione gommosa laterale che può essere impugnata dal bambino per una presa più salda.

Un ottimo dispositivo dal costo piuttosto elevato per il genere, ma che sa offrire anche interessanti contenuti, come ad esempio le applicazioni by Clementoni che si trovano pre installate e in grado di guidare il piccolo in un percorso educativo, emotivo e di apprendimento.

Continuando sui contenuti sono molto piacevoli le app musicali e quella più creative.

Una batteria da 2800 mAh (non molto potente a dire la verità), il modulo bluetooth, 16 Gb di memoria di archiviazione, una RAM da 1 Gb e una connessione WiFi e 3G completano la scheda tecnica di un prodotto molto valido e di qualità, ideale per i bambini piccoli dai 3 a 5 anni.

PRO

  • Pensato per i bambini
  • Contenuti educativi e didattici
  • Ergonomia

CONTRO

  • Prezzo
  • Batteria
In Offerta
Clementoni- My First 8” Plus, Tablet per Bambini-clempad 3 Anni,…
  • TABLET PER BAMBINI: un vero tablet Android progettato per il primo…
  • VIDEO PER BAMBINI: con Youtube Kids preinstallato e tanti video creati per…
  • EDUCATIVO ELETTRONICO: per i momenti di divertimento davanti allo schermo…

Ultimo aggiornamento 2022-08-30 at 07:14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Una alternativa a questo tablet è sempre della Clementoni con il modello Clementoni X Revolution: stessa linea prodotto ma a prezzo più economico, pensato per gestire il primissimo approccio tra bambino e tecnologia.

Qualche differenza dal punto di vista delle caratteristiche ma non più di tanto.

Clementoni X Revolution, Bambini-Tablet clempad 6-12 Anni, 8″,…
  • TABLET PER BAMBINI: Un tablet pensato per un’esperienza di gioco e di…
  • USER INTERFACE A MISURA DI BAMBINO: Il clempad è completamente progettato…
  • PARENTAL CONTROL: La stessa sensazione del tablet dei genitori, ma con un…

Ultimo aggiornamento 2022-08-30 at 07:14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


2) Yestel-X8

Basato sul sistea Android questo tablet per bambini economico è mosso da un processore quad core da 1,5 GHz.

Lo strumento è pensato per i bambini più piccoli di età infantile con delle applicazioni propedeutiche all’apprendimento attraverso un’esperienza tecnologica divertente e semplice, sebbene non sia particolarmente ricca di contenuti.

A parte qualche gioco divertente per bambini non troviamo molto di più.

La memoria RAM è da 2 Gb mentre la batteria da 3200 mAh riesce a offrire una durata più che discreta.
La connettività WiFi e bluetooth funzionano, ma è anche possibile caricare contenuti attraverso una scheda esterna di memoria fino a 32 Gb.

Il tablet è provvisto di modalità bambini e del parental control, con la possibilità della creazione di account differenti per fare accedere, ad esempio, i genitori, i quali possono anche selezionare i contenuti idonei all’apparizione sullo schermo da 7 pollici.

Quest’ultimo ha una risoluzione base (1024 × 600 mpx) ed è uno dei principali motivi di economicità, ma dobbiamo dire che non è un problema insormontabile.

Purtroppo non ci sono grandi tecnologie di gestione delle immagini e della luminosità e per questo, alla lunga, il bambino potrebbe avere un arrossamento agli occhi, ma solo dopo impieghi prolungati e continui.

Ottima l’ergonomia e la sicurezza grazie alla cornice di protezione in materiale siliconico, morbido e antiurto.
Il dispositivo più che educare il bimbo si presenta con un buon compagno per stimolare la percezione qualcosa di nuovo e particolare, più portato alla visione passiva che all’interazione vera e propria.

Il tablet è disponibile in colorazione rosa per le femminucce, blu per i maschietti.

PRO

  • Prezzo
  • Ergonomia
  • Sicurezza

CONTRO

  • Display a bassa risoluzione
  • Mancanza di filtri luminosità schermo
  • Poche applicazioni educative pre-installate
In Offerta
Tablet per Bambini 7 Pollici, Tablet Bambini Android 11 IPS HD…
  • Miglior Android 11 per Tablet Bambini- Un tablet Android completo con app…
  • Google Play preinstallato- Reattività rapida con 2 GB di RAM + 32 GB di…
  • Controllo genitori facile da usare- Imposta limiti di tempo e obiettivi…

Ultimo aggiornamento 2022-08-30 at 07:14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


3) Facetel Q3

Un tablet dal brand poco conosciuto ma idealeper ragazzi delle medie, specialmente in abbinamento con la tastiera che lo rende uno strumento di studio utile sia per la consultazione che per la redazione di piccoli lavori didattici di scrittura.

Da 10 a 14 anni le esigenze cambiano e diventa importante riuscire a fornire al ragazzino un dispositivo che sia più versatile e più gestibile, responsabilizzando il soggetto sull’utilizzo e modo di intendere il dispositivo: non solo un tablet per la scuola e per la ricerca, ovviamente, ma anche per lo svago nelle giuste dosi.

La confezione di acquisto è completa di mouse, tastiera, custodia, caricatore, auricolari e adattatori mettendo subito a disposizione ciò che serve per poter operare.

Schermo in alta definizione HD da 10 pollici molto basic con sistema di protezione occhi, processore octa-core, RAM da 4 Gb e memoria interna da 64 Gb espandibile fino a 128 Gb, connessione WiFi, batteria da 8000 mAh (che però purtroppo non garantisce grande durata) e doppia fotocamera (8 mpx + 5 mpx): la dotazione hardware risulta essere completa.

Sono già installate applicazioni ludiche adatte all’età dell’utente, ma è possibile scaricarne altre.

PRO

  • Dotazione
  • Tastiera e mouse inclusi

CONTRO

  • No tecnologie per l’immagine
  • Durata batteria
In Offerta
2022 Tablet 10 Pollici FACETEL Tablet Android 11 con 5G WiFi,...
  • 【ANDROID 11 & OCTA-CORE】Tablet con tastiera utilizza il sistema...
  • 【5G Wi-Fi & 4 GB RAM + 64 GB ROM / TF da 128 GB】 Tablet 10 pollici...
  • 【8000 mAh & DISPLAY HD】 Tablet con tastiera e penna ha una batteria...

Ultimo aggiornamento 2022-08-29 at 11:05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


4) Awow ‎MID 1020

Una scelta perfetta se vuoi un tablet per bambini 6-10 anni economico, in grado di accompagnare il ragazzetto sia durante il suo percorso scolastico che durante i momenti di svago.

Non aspettarti caratteristiche da urlo perchè rimarrai deluso: lo scopo di questo prodotto è di fare spendere pochi soldi ai genitori, accontentando le esigenze di un bambino delle scuole elementari.

Ideale per far giocare i piccoli con giochi educativi e soprattutto consentire loro di vedere filmati, cartoni animati in streaming su un display con risoluzione 1024×600 pixel.

Non ci sono grandi contenuti tecnologici se non la possibilità di ridurre leggermente l’affaticamento degli occhi regolando la luminosità dello schermo.

Il processore è un quad-core con 1 Gb RAM di memoria mentre lo spazio interno è espandibile fino a 120 Gb lasciando i 16 Gb interni per il sistema operativo Android e qualche applicazione, mentre la batteria è da 5000 mAh per fornire comunque una discreta autonomia, considerando il tipo di utilizzo.

Minima la risoluzione delle fotocamere (quella frontale è proprio di tipo primitivo).

PRO

  • Prezzo

CONTRO

  • Poca tecnologia
  • Risoluzione fotocamere
  • Memoria RAM
Tablet per bambini 8″Android 10 doppia fotocamera 2GB RAM 32 GB…
  • 【2 modi per trovare contenuti adatti ai bambini】 TK806 è un tablet…
  • 【2 Tipi di Parental Control】 L’app FamilyGroup permette ai bambini e ai…
  • 【Specifiche di alto livello】 Il tablet 8″ utilizza un processore…

Ultimo aggiornamento 2022-08-30 at 07:14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


5) Lisciani Giochi – Mio Tab 10 Tutor 10

Un marchio che è molto rinomato per quanto riguarda i tablet per i bambini in età prescolare, con il sistema Tutor capace di agevolare l’apprendimento dei bambini e la possibilità di collegamento al televisore per poter vedere le immagini più in grande attraverso un cavo HDMI.

I contenuti sono di stampo educativo e percettivo, grazie a oltre 400 applicazioni che il produttore ha messo gratuitamente a disposizione dei bambini, tra le quali diverse per gestire la eventuale didattica a distanza.

Lo schermo è da 10 pollici con risoluzione HD, ma non dispone di grande tecnologia.

L’hardware può contare su 16 Gb di memoria di archiviazione (comunque espandibile), un processore quad core e 1 Gb di RAM, mentre le fotocamere sono basilari dal punto di vista della risoluzione.

Il tabet è indicato per bimbi di 3-5 anni, ma è possibile anche adeguarlo ad un bambino che è in prima elementare, grazie ai molteplici contenuti inclusi.

La cornice gommata garantisce una buona protezione ma impedisce anche ai piccoli di entrare in contatto con le parti in plastica.

PRO

  • Contenuti educativi
  • Applicazioni gratuite e per didattica a distanza
  • Pensato per i bambini piccoli
  • Sistema tutor

CONTRO

  • RAM
  • Risoluzione fotocamere
Lisciani Giochi Mio Tab 10″ Tutor XL 2021, Multicolore, 89062
  • Sistema Tutor
  • Schermo 10 Pollici; Memoria 16 Giga; Google Playstore; Vero tablet Android
  • Schermo 7″; processore Quad Core; 1GB Memoria Ram; 16 GB Memoria Flash,…

Ultimo aggiornamento 2022-08-30 at 07:14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Guida alla scelta tablet bambini

tablet bambini scuola materna

Ci sono tablet per adulti e tablet per bambini: le cose cambiano e non poco. Per questo è fondamentale saper scegliere bene in base all’età. Un conto è acquistare un tablet per bambini di età pre-scolare, un altro è per un bambino che frequenta le scuole elementare e un altro ancora è per un ragazzino delle medie.

Ci sono esigenze diverse e quindi anche approcci differenti. Non è necessario avere grande conoscenza tecnica per quanto riguarda la componentistica hardware, ma è utile prestare molta attenzione sul modello e sui contenuti delle applicazioni già installate.

Fascia di età e contenuti sono i due aspetti principali da guardare quando si devono scegliere i migliori tablet per bambini.

Tablet per Bambini dai 3 ai 6 anni

I tablet per i bambini che hanno da 3 a 6 anni devono avere determinate caratteristiche finalizzate all’educazione e all’avvicinamento alla tecnologia.

Sono importanti non solo le forme (che devono avere angoli smussati per evitare pericoli), ma pure i contenuti, i quali acquisiscono maggior peso se riferiti ai bambini piccoli. Essi non sanno ancora leggere e scrivere e necessitano di un dispositivo predisposto per loro in modo che possano interagire con curiosità e coinvolgimento.

Tablet per Bambini di Scuole elementari: 

Da 6 a 10 anni i bambini sanno scrivere e leggere e quindi è meglio optare per un tablet per bambini delle scuole elementari. Preferibilmente, per un bambino di prima e di seconda elementare è consigliato un tablet con finalità educative e istruttive con una minore propensione alla consultazione.

Quest’ultima, invece, potrebbe essere più indicata per i bambini dalla terza elementare alla quinta i quali stanno compiendo un percorso didattico scolastico più evoluto rispetto ai primi.

Tablet per bambini di Scuole media: 

I ragazzini delle medie hanno già più autonomia e soprattutto mostrano un approccio alla tecnologia più affermato e sicuro.

Un tablet per ragazzi di 14 anni consente alla persona non solo di svagarsi durante le pause, ma permette di coadiuvare il percorso scolastico di studio fornendo un supporto importante in fase di ricerca, di consultazione e di operatività.

Da 11 a 14 anni il tablet diviene uno strumento fondamentale per la crescita culturale, un mezzo dal quale apprendere.


Valutare i contenuti

I contenuti dei tablet sono fondamentali, specialmente se sono destinati ad un pubblico di bambini o di giovanissimi. I produttori di dispositivi digitali per bambini piccoli devono prestare grande riguardo a ciò che inseriscono negli stessi mediante la pre installazione di applicazioni.

Ci sono moltissime app destinate specificatamente ad un pubblico di minori che hanno finalità educative o scopi didattici.

Ci sono anche tablet che hanno il solo compito di mostrare al bambino piccolo delle immagini e tenerlo impegnato con dei giochini divertenti il cui scopo non è tanto educativo o propedeutico, ma piuttosto di inizializzare alla percezione della tecnologia.

Per i più grandicelli, invece, il sistema si evolve e così pure i contenuti, diventando più simili a quelli per ragazzi.

Con l’acquisto di un tablet per bambini è dunque importanza analizzare non solo le caratteristiche del device, ma anche quanto il pacchetto completo offre. A volte ci si fa trarre in inganno dal prezzo, ma ci sono analisi più profonde da fare.


Schermo

Un altro aspetto da considerare è lo schermo, il quale solitamente può essere di diagonale compresa tra 7 e 9 pollici. Inoltre non deve essere troppo luminoso per evitare di creare problemi alla vista dei bambini e dei ragazzini.

Ci sono display che prevedono il filtro luce blu, che variano l’intensità del contrasto al mutare delle condizioni di luce e che regolano automaticamente i parametri di visione in base ai contenuti, specialmente in camera alla sera prima di addormentarsi.

Attenzione quindi anche alle tecnologie presenti nel dispositivo in modo che sia possibile salvaguardare la salute dei bambini.

Un ultima riflessione la merita la risoluzione: la più bassa è la WSVGA (1024 x 600 pixel), ma ci sono anche tablet per bambini HD (1280 x 800 pixel) o addirittura Full HD (1920 x 1200 pixel) per una visione ancor più dettagliata.


Hardware

Stai comprando un tablet, ovvero un dispositivo elettronico tecnologico, quindi è ovvio che uno sguardo alla componentistica sia giusto darla, ma è anche sì vero che si sta valutando l’acquisto di un tablet per bambini in cui processore e memoria RAM rivestono un ruolo secondario.

Non è importante come viene gestito il multitasking o il tempo di apertura delle applicazioni.
Basa la tua analisi prevalentemente su altri parametri.

Certo è che se poi anche il comparto hardware risultasse valido, allora sarà interessante poter scegliere anche in base a questo, a parità di contenuti e di altri aspetti. Riassumendo, non è l’hardware il primo aspetto da considerare per decidere che tablet acquistare per un bambino.


Il prezzo

Mediamente i tablet per ragazzi e bambini non hanno costi proibitivi e appartengono tutti ad una fascia che difficilmente supera 230-250 euro, ma i più economici non oltrepassano i 120-130 euro.

Ci sono però delle eccezioni qualora, oltre al tablet, il produttore proponga in aggiunta una serie di contenuti importanti e orientati ad un preciso scopo.

Per fare un paragone, sebbene semplificato, è come se andassi ad acquistare un computer con anche i software necessari per poter lavorare inclusi nel bundle di acquisto.

E’ quindi giusto e logico valutare i prezzi sulla base di ciò che un tablet propone rispetto alla sua diretta alternativa, non solo dal punto di vista dell’hardware ma soprattutto del software.

A volte vale la pena spendere di più per avere anche dei contenuti già pensati per quella fascia d’età, piuttosto che comprare un tablet semivuoto da riempire di applicazioni che si riveleranno inutili, non finalizzate all’educazione e all’apprendimento del ragazzino.


FAQ: Domande e Risposte


Un tablet può aiutare i bambini a scuola?

I tablet per bambini sono utili se sono propedeutici all’apprendimento, all’uso didattico e interattivo, ma purtroppo sono ancora troppi coloro i quali vedono il tablet per bambini come un modo per farli smettere di piangere o di fare i capricci. Le potenzialità del tablet, invece, sono importanti in chiave scolastica.

E’ giusto comprare il tablet ai bambini?

Un tablet bambini sa essere di grande aiuto se utilizzato nel modo corretto, magari con la presenza di un adulto accanto: l’approccio che si instaura tra bambino e dispositivo diviene importante perchè avvicina il piccolo alla tecnologia, ma anche ad un nuovo modo di interagire con uno strumento sicuramente innovativo e da scoprire.

E’ giusto dare in mano un tablet ad un bambino?

Dare in mano il tablet a un bambino sottintende delle responsabilità da parte dei più grandi i quali non devono distogliere l’attenzione da quello che il piccolo visualizza, tocca, scarica. Inoltre un occhio va sempre posto all’orologio: mai lasciare il tablet troppo a lungo. Preferire sempre acquisti mirati di dispositivi destinati ai piccoli.

Quando dare il tablet ai bambini?

Se intendi il tablet per i tuoi figli o per tuoi nipotini come un nuovo passatempo, giusto per tenerli buoni mentre cucini, mentre stiri, mentre stai lavorando o durante la partita in TV, sappi che il concetto è sbagliato. Il tablet deve essere per loro un premio, devono capire l’importanza dell’oggetto e del suo valore.

Cosa si aspetta un bambino dal tablet?

Un bambino si approccia al tablet con curiosità e vuole divertimento, apprendere, conoscere, giocare, ridere, vedere. Non gli importa certo se una schermata ci mette due secondi in più ad aprirsi. Ciò significa che più che processore e memoria RAM, il bambino si aspetta una piacevole esperienza ludico-educativa che gli crea distensione.