Nonostante le case automobilistiche propongano tra gli accessori di serie o opzionali i modelli di autoradio integrati nella plancia, vincolandoli a pacchetti che portano a spendere più denaro di quello che si era messo a budget, il cosiddetto mercato aftermarket mette in mostra prodotti estremamente interessanti e in grado di far pensare l’utente sulla migliore soluzione possibile.

I prezzi nel settore, in questi ultimi tempi, hanno subito mediamente un ribasso e il car audio in generale si avvale di funzioni tecnologiche sempre più evolute, pratiche e funzionali.

Un modello di autoradio tra i più belli e completi è quello che stiamo per recensire, ovvero il Pioneer DEH-X8700 DAB, (di cui puoi vedere l’offerta in corso cliccando qui) un vero gioiello che l’affermato brand propone per poter valorizzare la vostra musica preferita, trasformando l’abitacolo in un vero e proprio centro di ascolto.

Suono stereo con sintonizzatore DAB+, lettore CD, presa USB e attacco Aux-In, supporto per la connettività con smartphone e dispositivi digitali attraverso il bluetooth e offre il diretto controllo di i-Phone e Android Media Access.

Tante altre funzioni e un buon pacchetto di tecnologia completano la dotazione.

Aspetto e design

Il design è tipico di un car stereo mono DIN e Pioneer DEH-X8700DAB si presenta con linee pulite, discrete, quasi nascondendosi all’interno dei grandi e massicci cruscotti che le auto odierne vedono installati.

La presenza di tasti è minima, anzi quasi nulla e forse questo rappresenta una pecca in termini di immediatezza, intuitività e tradizione. In compenso permette un design più ordinato lasciando spazio all’illuminazione e ai colori.

Nella parte alta vi è la fessura di inserimento CD, con il tasto collocato sulla destra per l’espulsione del disco, mentre nella parte sinistra a pari livello si trova il tasto MIX.

Rimanendo a sinistra, sotto spiccano due rotelle di diverse dimensioni, con cui è possibile scorrere all’interno dei menù.

Sempre in questa parte sono presenti dei comandi a sfioramento: la scelta della banda, la ricerca delle stazioni, il tasto di ritorno (alla modalità display) e una lente di ingrandimento per una visione più precisa.

Il display è di tipo LCD ad ampia visuale in modo che risulta semplice e immediata la lettura delle informazioni visualizzate sulle tre righe grafiche e occupa la maggior parte del pannello frontale (totalmente removibile).

Il il display è regolabile secondo 10 livelli di luminosità, contribuendo a migliorare l’aspetto estetico soprattutto quando si viaggia di notte, ma è anche possibile ridurre al minimo l’impatto visivo per una luce più riposante.

La parte retrostante dell’autoradio conta tre uscite RCA e una presa USB, che viene riportata davanti grazie ad un cavo in dotazione. Nella parte posteriore vi è anche l’ingresso AUX-IN.

Offerta
Pioneer DEH-X8700BT Autoradio con Bluetooth, USB, SD, Controllo iPhone/iPod/Android, RGB, Nero
  • Connettività: USB, Bluetooth, AUX-in
  • Formati riproducibili: MP3, WMA e AAC via CD/-R /-RW e USB; WAV, FLAC via USB; audio...
  • Radio: AM/FM RDS, DAB+
  • Compatibilità: Android, Apple (gestione e ricarica)
  • Ricezione automatica di avvisi sul traffico

Che formati audio supporta il Pioneer DEH-X8700DAB?

Oggi la musica in auto non è più solo radio o cd room, ma anche chiavetta USB e formati digitali attraverso la connessione di dispositivi portatili.

I formati supportati dal modello Pioneer DEH-X8700 DAB sono i seguenti: MP3, WMA e AAC via CD/-R /-RW e USB; WAV, FLAC via USB, oltre alle trasmissioni radio in AM/FM RDS e DAB+ (formato audio digitale o Digital Radio).

Supporta anche file FLAC, il cui sistema va a compensare l’eventuale perdita di qualità fino a parificarla quasi a quella di un normale CD Room.

Funzioni e caratteristiche extra

Una delle principali caratteristiche del modello è di essere dotato di molte funzioni, da quelle più utili a quelle più estetiche e accattivanti dal punto di vista degli effetti luminosi.

Proprio quest’ultima peculiarità riesce ad essere molto presente e consente, oltre che abbinare la luminosità preferita agli interni della vostra auto, di creare un ambiente speciale grazie alla possibilità di far pulsare la luce a ritmo di musica, oppure di generare un abitacolo rilassante durante la riproduzione di musica melodica, classica o di genere lento, con combinazioni cromatiche praticamente infinite, ottenibili con una miscellanea di 210.000 colori.

Il sintonizzatore RDS permette di memorizzare fino a 24 stazioni tra le bande FM e AM e l’equalizzatore grafico a 5 bande vi consente di scegliere le migliori impostazioni per irrobustire o smorzare i bassi, medi e alti, a seconda del genere musicale in ascolto, oppure semplicemente è possibile scegliere il preset parlato per enfatizzare la voce degli speaker radiofonici.

Il comparto radio possiede tutte le funzione dell’RDS: i programmi si interrompono in caso di notiziari sul traffico (con funzione attivata), la frequenza dell’emittente cambia automaticamente a seconda della zona geografica e in base al segnale è possibile memorizzare automaticamente le stazioni radio più forti e meglio ricevute.

Una funzione particolarmente apprezzata è chiamata Time Shift: si tratta di un differimento che consente la messa in pausa, la gestione dell’avanzamento musicale (tornando anche indietro) e la ripresa della musica da un punto a piacere, compatibilmente con la funzione DAB del sintonizzatore radio, per la quale serve l’antenna dedicata opzionale.

L’amplificatore Mosfet da 50W x 4 svolge un buon lavoro sulle frequenze e potrebbe tranquillamente integrarsi con un ampli o con un subwoofer che potete collegare alle 3 prese RCA OUT.

Mixtrax EZ è un’altra funzione unica che non tutte le autoradio possiedono: alla sola pressione del tasto il sistema crea una playlist autonoma e la riproduce abbinando effetti luminosi dovuti a giochi di luce sempre diversi.

Oltre a questo la possibilità di scegliere la colorazione base è sempre possibile.

Il lettore CD accoglie il disco e sul display vengono visualizzate le informazioni relative al brano, con la possibilità di scegliere la riproduzione casuale oppure di interrompere il brano per poi riprenderlo anche l’indomani dello stesso punto in cui è stato fermato. La stessa funzione non è possibile invece con la musica contenuta nella chiavetta USB.

A proposito di USB: quella presente nell’autoradio funge anche da caricabatteria del telefono. La praticità del telecomando è senza eguali e il controllo avviene mediante l’infrarosso.

L’audio esce molto bene grazie alla presenza sia del filtro passo alto che del filtro passo basso, regalando un sound pieno e brillante.

Logicamente le casse contribuiscono molto a creare una piacevole sonorità, e se non si è dotati di buone casse il rischio è quello di avere un’autoradio che emette un suono impossibile da percepire al meglio.

E’ difficile montarlo?

La parte posteriore presenta 3 pre out RCA per connettere casse anteriori, posteriori e subwoofer (o amplificatore) e il collegamento avviene in maniera abbastanza semplice e agevole.

Allo stesso modo, il cavo della presa USB di un metro circa in dotazione si collega facilmente alla presa posteriore per poi portare davanti l’ingresso rendendo l’accesso più immediato.

A chi lo consigliamo e a chi no

Viste le caratteristiche del modello e le sue funzionalità, l’autoradio Pioneer DEH-X8700 DAB è pensata per chi ama la tecnologia e con essa gli piace convivere.

Per manovrare il sistema servono dimestichezza e intuito perchè di visibile c’è ben poco. E’ necessario quindi scavare all’interno dei menù e ciò richiede anche abitudine.

La tipologia non è certo tra le più economiche del mercato, ma la resa acustica è alta sotto ogni punto di vista e quindi per chi ascolta molto la musica, spaziando da brani in formato MP3 e ascolto streaming dallo smartphone ai cd room, il DEH-X8700 DAB è fortemente consigliato, a patto che il veicolo sia dotato di casse audio almeno di medio alto livello.

In caso contrario sarebbe forse più consigliabile sostituire anche gli speaker.

Chi non ha già l’impianto vivavoce all’interno dell’automobile può trovare in questo esemplare un valido sostituto, essendo provvisto anche di microfono esterno per consentire le chiamate vocali.

Chi viaggia molto in auto può beneficiare e apprezzare tutte le caratteristiche di questo sistema audio aftermarket di Pioneer, installabile facilmente anche su auto non proprio recenti.

Chi ama la tradizione, chi ha poca dimestichezza con la componente tecnologica, chi non trascorre molto tempo in auto, chi ricerca un’autoradio economica (in questo caso potrebbe interessarti la nostra Guida), sicuramente non ha convenienza ad acquistare il Pioneer DEH-X8700 DAB, perchè si scontrerebbe solo con aspetti poco favorevoli.

Inoltre ci sono autovetture che sono dotate di grande schermo per la visualizzazione delle immagini provenienti dai sistemi di ausilio al parcheggio, come telecamere posteriori, anteriori, sensori di parcheggio: in questi casi non varrebbe la pena eliminare il sistema integrato a doppio din presente nella dotazione del veicolo per andarlo a sostituire con un’autoradio 1 DIN come quella di cui si sta discorrendo.

Le alternative al modello Pioneer DEH-X8700 DAB

Stiamo recensendo un esemplare di fascia alta e parlando di 1 DIN non sono molti i rivali del Pioneer DEH-X8700 DAB.

Uno potrebbe essere sicuramente il modello Alpine UTE-93DAB, oppure, sempre rimanendo sotto la stessa bandiera del tipo di car audio recensito, il Pioneer DEH-X9600BT.

In alternativa la giapponese Sony propone un ottimo prodotto MEX-N6002KIT che viene venduto in kit con l’antenna per la ricezione digitale.

Vi sono poi altri esempi che si avvicinano ma che hanno comunque qualcosa in meno rispetto a questa autoradio che si colloca tra le migliori della gamma.

Il modello di autoradio Pioneer DEH-X8700 DAB si presenta di ottima fattura e dotato di moltissime funzioni che richiedono però una certa abitudine nell’impostazione dato che l’assenza di alcuni tasti potrebbe lasciarvi spiazzati.

Dove il DAB riceve, l’ascolto è eccellente e il merito va anche all’amplificatore Mosfet integrato che svolge un lavoro egregio, senza distorcere alcuna frequenza sonora.

La connettività con il telefono avviene grazie alla tecnologia bluetooth e la gestione delle telefonate in viva voce diviene cosa immediata e utile, oltre alla possibilità di controllare direttamente i brani musicali presenti nel telefonino e ascoltarli attraverso le casse dell’automobile.

La possibilità di connettere in contemporanea due dispositivi è comoda e dona maggior versatilità, soprattutto quando si viaggia in due, Inoltre i comandi vocali sono garantiti con i sistemi Apple, sfruttando Siri.

Se volete un’alternativa potete collegare lo smartphone alla presa usb presente e scorrere direttamente la lista dei brani ruotando il comando a ghiera dell’autoradio, accedendo ad Android Media.

La funzione MixTrax EZ è in grado di creare autonomamente playlist e abbinare effetti luminosi che seguono il ritmo e il genere di musica, creando una piacevole atmosfera all’interno dell’abitacolo.

L’autoradio è provvista di amplificatore integrato per una miglior valorizzazione del suono ma se ciò non dovesse bastarvi avete la possibilità di collegare alle apposite uscite un amplificatore oppure un subwoofer.

La mancanza di qualche tasto che rende la navigazione all’interno dei menù un po’ macchinosa e la progettazione orientata prevalentemente a dispositivi marchiati Apple, sono forse gli unici due aspetti meno positivi di questo modello ricco di funzionalità.

Sicuramente il car stereo Pioneer DEH-X8700 DAB appartiene ad una fascia di mercato alta e riesce a soddisfare gli appassionati di car audio sotto ogni aspetto.

  • Vantaggi: funzionalità, qualità audio, schermo, collegamento fino a 2 telefoni, design hi tech.
  • Svantaggi: mancanza di qualche tasto, comandi poco intuitivi.
Offerta
Pioneer DEH-X8700BT Autoradio con Bluetooth, USB, SD, Controllo iPhone/iPod/Android, RGB, Nero
  • Connettività: USB, Bluetooth, AUX-in
  • Formati riproducibili: MP3, WMA e AAC via CD/-R /-RW e USB; WAV, FLAC via USB; audio...
  • Radio: AM/FM RDS, DAB+
  • Compatibilità: Android, Apple (gestione e ricarica)
  • Ricezione automatica di avvisi sul traffico