Le 10 Migliori Serie Tv Investigative Da Vedere Assolutamente

Le 10 Migliori Serie Tv Investigative da Vedere Assolutamente

Questo Articolo Potrebbe contenere link di Affiliazione dei link di affiliazione Amazon, cliccando sui link e successivamente effettuando un acquisto mi permetterete di guadagnare una piccola commissione, nessun aumento di prezzo ovviamente. Maggiori dettagli qui : 

Vuoi vedere una serie tv investigativa ricca di colpi di scena?

Vi Presentiamo le 10 Migliori Serie Tv Investigative da Vedere ad ogni costo con la Nostra Top 10 dei Telefilm Crime più belli e avvincenti degli ultimi anni, perfetti per una serata all’insegna del giallo!


Articoli Correlati :


1) Law & Order: Special Victims Unit

Law & Order: Special Victims Unit
  • Anno: 1999
  • Stagioni: 21
  • Episodi per stagione: in media ogni stagione è formata da 22 episodi. L’emergenza COVID-19 ha bloccato l’ultima stagione al ventesimo episodio.
  • Cast principale: Christopher Meloni, Mariska Hargitay, Richard Belzer
  • Dove guardarla: Sky

Nata come spin-off del celebre Law & Order, Law & Order: Special Victims Unit è una serie crime procedurale ambientata a New York City, nel sedicesimo dipartimento di polizia.

La storia narra le vicende di un gruppo di detective che appartengono all’Unità Vittime Speciali, una sezione che si occupa di crimini particolarmente efferati che toccano numerosi argomenti: dalla pedofilia, agli stupri, alla violenza domestica e di genere fino alla lotta per l’eguaglianza tra le razze.

I detective lavorano a stretto contatto con il procuratore distrettuale di Manhattan.

Cronaca e vite personali: questo è il segreto del successo di una serie tv che ci offre uno spaccato mai banale sulla vita della squadra.

Anche se ogni personaggio è funzionale all’impalcatura narrativa, la coppia di colleghi formata da Olivia Benson ed Elliot Stabler è una delle più amate della tv americana.

Punto di forza: Law & Order:

  • Special Victims Unit offre uno spaccato della realtà senza filtri.
  • Ogni episodio trae spunto da fatti realmente accaduti e li rielabora, approfondendo la questione sotto diversi punti di vista.
  • Non esistono sconti per nessuno, nessun “deus ex machina” interviene a salvare la vittima o a edulcorare la pillola.

Punto debole:

  • A volte è proprio l’estremo realismo a diventare un punto debole nella trama perché ci mette di fronte a una realtà che spesso supera la fantasia in termini di efferatezza.
  • In Law & Order: SVU nulla è scontato, nemmeno la giustizia.

2) Broadchurch

Broadchurch
  • Anno: 2013
  • Stagioni: 3
  • Episodi per stagione: 8
  • Cast principale: David Tennant, Olivia Colman, Andrew Buchan,
  • Dove guardarla: Netflix

Broadchurch è una di quelle serie che scegli quando non hai altro da vedere, convinto di avere sottomano il solito crime.

Invece, sin dalle prime battute, capisci che sei davanti a un piccolo capolavoro.

La scena si apre su un’alta scogliera che vigila sia su un mare in tempesta che sul corpo inerte di un ragazzino di 11 anni.

È questo il punto di partenza di una serie di indagini condotte da due detective che non appartengono al genere glamour di altre serie TV ma che conquistano per la semplicità e la bravura dei due attori.

Il caso viene affidato ad Alec Hardy, il nuovo ispettore appena trasferito in città che dovrà contare sull’aiuto di Ellie Miller, poliziotta da poco tornata in servizio e madre del migliore amico del bambino assassinato.

Gli episodi procedono a un ritmo serrato; la realtà assume contorni e confini inaspettati fino alla conclusione finale. Ansia e tensione si rincorrono sullo schermo, lasciando lo spettatore con il fiato sospeso.

Punti di forza:

  • Il punto di forza di Broadchurch è la capacità di creare una narrazione che alza il livello di ansia episodio dopo episodio senza mollare la presa.
  • Eccezionale la fotografia e le riprese del paesaggio.

Punti deboli:

  • La seconda e la terza stagione. Belle senza dubbio ma più sottotono rispetto alla prima.

3) True Detective

True Detective
  • Anno: 2014
  • Stagioni: 3
  • Episodi per stagione: 8
  • Cast principale: Matthew McConaughey, Colin Farrell,
  • Dove guardarla: le prime due stagioni sono su Now Tv.

Le tre stagioni della serie TV antologica ideata da Nick Pizzolato rappresentano un esempio magistrale di narrazione crime che non lascia nulla al caso.

La prima stagione è il vero e proprio cavallo di battaglia.

I due detective Martin Hart e Rust Cohle si trovano a indagare nuovamente su una caso di omicidio di cui si erano occupati una ventina di anni prima.

La narrazione segue il percorso separato delle vite dei due detective.

Tra vecchie ferite e colpi di scena, il vero colpevole alla fine sarà trovato, gettando dubbi e ombre lunghe sul volto umano della giustizia.

Se la seconda stagione corre sul filo di lana delle vicende del poliziotto compromesso Ray Velcoro che indaga su un crimine che svela un giro d’affari di miliardi di dollari, la terza si svolge in Arkansas.

Qui è la scomparsa di due fratellini che tormenta le notti di Wayne Hais.

La vicenda si sviluppa nel corso di tre decenni.

È questo il lasso di tempo in cui Wayne e il suo collega Roland West dovranno fare i conti con i propri demoni personali.

Punti di forza:

  • I protagonisti. Ne citiamo soltanto alcuni: Matthew McConaughey, Woody Harrelson, Colin Farrell e Mahershala Ali.
  • La bravura di questi attori si presta a interpretare le mille sfaccettature della giustizia e delle vicende personali dei protagonisti.

Punto debole:

  • La narrazione in alcuni punti è volutamente rallentata.
  • I continui flashback potrebbero non piacere agli amanti dei crime veloci e ricchi di colpi di scena.

4) The Sinner

The Sinner
  • Anno: 2017
  • Stagioni: 3
  • Episodi per stagione: 8
  • Cast principale: Jessica Biel, Bill Pullman, Matt Bomer.
  • Dove guardarla: Netflix e Infinity

Tre stagioni, tre storie diverse.

Nella prima un’affascinante quanto misteriosa Jessica Biel interpreta una tranquilla madre di famiglia che un giorno, all’improvviso, uccide un uomo senza nessun motivo.

Nella seconda stagione invece il detective Harry Ambrose torna nella sua città natia per indagare sul caso di un adolescente che ha avvelenato i genitori.

Nella terza stagione è Jamie Burns, uomo a prima vista irreprensibile, il personaggio del quale verranno svelati i segreti dopo il suo coinvolgimento in un misterioso incidente automobilistico.

Punti di forza:

  • La narrazione di The Sinner, in tutte e tre le stagioni, è forte, appassionante ma al tempo stesso alienante.
  • Ogni episodio stacca una tessera della sicurezza effimera che avvolge ognuno di noi.
  • Crimini improvvisi, follie umane che non trovano in prima battuta nessuna spiegazione.
  • The Sinner funziona perché lascia senza fiato, mostrando spaccati della psiche umana presenti in ognuno di noi.

Punti deboli:

  • In The Sinner non accade molto.
  • La narrazione si svolge attraverso flashback che possono distogliere, soltanto a prima vista, dall’assetto narrativo.

5) The Blacklist

The Blacklist
  • Anno: 2013
  • Stagioni: 7
  • Episodi per stagione: 22, fatta eccezione per i 19 dell’ultima stagione
  • Cast principale: James Spader, Megan Boone, Diego Klattenhoff,
  • Dove guardarla: Sky

Raymond Reddington, interpretato da un favoloso James Spader, è uno dei ricercati più famosi dell’FBI.

Sfuggito per oltre 10 anni alla cattura, improvvisamente offre la sua collaborazione a patto che possa lavorare a stretto contatto con la squadra di Elizabeth Keen, agente al primo giorno di lavoro.

In cambio, il nostro Red fornirà una lista composta dai nominativi dei criminali più ricercati al mondo.

Il mistero si infittisce di puntata in puntata.

La squadra intuisce un sottile legame tra l’agente Keen e Reddington, ma nessuno, nemmeno la donna, riesce a capirne il perché.

La storia coinvolge anche il marito dell’agente, Tom, che ha tutta l’aria dell’uomo devoto e innamorato.

Tra colpi di scena a non finire e sulla scia di una colonna sonora meravigliosa.

The Blacklist ha fatto registrare un record d’ascolti nella NBC, numeri che la famosa emittente statunitense non registrava da tempo.

Punti di forza:

  • E’ inutile negarlo, Red Reddington o meglio James Spader vale da solo tutta la serie TV.
  • La potenza della sua recitazione diventa ancora più evidente nelle stagioni intermedie che hanno registrato un calo della tensione alla quale eravamo abituati.
  • Red entra in scena e risolve, diverte, a volte ci fa inorridire.

Punti deboli:

  • In alcuni frangenti il grande punto debole di The Blacklist è proprio Elizabeth Keen, un personaggio abilmente tratteggiato sulla carta ma che non riesce a trovare sempre il giusto spessore a causa della recitazione un po’ monocorde dell’attrice.

6) Mindhunter

Mindhunter
  • Anno: 2017
  • Stagioni: 2
  • Episodi per stagione: 10 per la prima stagione, 9 per la seconda
  • Cast principale: Jonathan Groff, Holt McCallany, Anna Torv,
  • Dove guardarla: Netflix

Siamo negli anni ‘70. Bill Tench e Holden Ford sono due agenti dell’FBI che stanno creando un nuovo sistema investigativo, basato sullo studio e l’elaborazione dei profili psicologici e sociali dei serial killer.

I due colleghi hanno entrambi storie particolari alle spalle che, nonostante la sofferenza, regalano loro una visione più profonda e completa delle menti criminali.

Aiutati dalla psicologa Wendy Carr, Bill e Holden hanno modo di confrontarsi con i killer più spietati dell’epoca.

Un nome su tutti, Charles Manson.

Punti di forza:

  • Mindhunter è un viaggio all’inferno, la dimostrazione che la follia omicida non è poi così lontana.

Punti deboli:

  • Il fascino di questa serie TV è puramente mentale.
  • Il suo punto debole quindi potrebbe essere la mancanza di azione.

7) Criminal Minds

Criminal Minds
  • Anno: 2005
  • Stagioni: 15
  • Episodi per stagione: ogni stagione è composta da una media di 22/23 episodi, fatta eccezione per la 14 che ne ha all’attivo 15 e per l’ultima che invece si è fermata a 10 per l’emergenza COVID.
  • Cast principale: Joe Mantegna, Matthew Gray Gubler, Kirsten Vangsness, A.J. Cook.
  • Dove guardarla: Sky, Now Tv, Rai in Demand, Amazon Prime Video.

Criminal Minds è una delle serie TV crime investigation più famose dei palinsesti americani e non solo.

Ispirata ai veri casi di un ex agente dell’FBI in pensione, narra le vicende di una squadra di profiler capitanata da Jason Gideon e Aaron Hotchner.

Il loro compito è studiare le menti dei criminali e dei serial killer più pericolosi del paese e tracciarne il profilo, ricavandolo dagli indizi lasciati sulla scena del crimine.

Le stagioni scorrono su un doppio asse narrativo.

Il primo è rappresentato dal crimine e dalla ricerca dell’assassino, il secondo invece, più corposo, riguarda spesso le vicende degli agenti della squadra.

I colpi di scena sono numerosi così come l’ansia che cresce di fronte a riprese e ritmi serrati di narrazione.

Punti di Forza:

  • Criminal Minds è una serie TV che coinvolge mente e istinto.
  • Ogni episodio è dotato di una scarica di adrenalina fortissima che spesso porta a chiudere gli occhi per mitigare l’ansia!

Punti Deboli:

  • Non è adatta ai deboli di cuore. La storie narrate a volte sono troppo crude e realistiche, soprattutto quando riguardano i minori.
  • Un altro punto debole, in alcuni casi, è la recitazione di qualche personaggio, forse un po’ troppo monocorde soprattutto se paragonato a Penelope Garcia, la colorata e geniale analista tecnico-informatica della squadra; l’unica che riesce a strappare un sorriso al bellissimo ma monolitico Derek Morgan.

8) Sherlock

Sherlock
  • Anno: 2010
  • Stagioni: 4
  • Episodi per stagione: 3 (4 per la terza stagione)
  • Cast principale: Benedict Cumberbatch, Martin Freeman, Rupert Graves.
  • Dove guardarla: Netflix

Offrire una rilettura in chiave moderna di uno dei classici della letteratura crime più amato e apprezzato di tutti i tempi poteva rivelarsi un’impresa rischiosa e fallimentare.

Invece la serie TV ideata da Moffatt e Gattiss ha superato ogni aspettativa.

Il primo episodio si apre con il dottor Watson che, appena tornato da una missione in Afghanistan, cerca di ritrovare un posto nella società e un senso alla sua vita.

In cerca di un coinquilino con il quale dividere le spese, conosce l’eccentrico e originale Holmes, uno dei detective più bravi e promettenti di tutta Londra.

Affascinante e misterioso, Holmes vede in Watson il compagno perfetto per risolvere crimini e omicidi.

Punti di Forza:

  • Londra con le sue atmosfere cosmopolite, con i tipici taxi, con l’atmosfera di una città che sembra essere uscita da un romanzo vittoriano.
  • Un altro punto di forza sono i due attori, Benedict Cumberbach e Martin Freeman, che, grazie alla loro chimica e bravura, hanno regalato agli appassionati del genere una serie TV quasi perfetta.

Punti Deboli:

  • La terza e quarta stagione.
  • La serie TV mostra qualche cedimento a livello di riscrittura (imprecisa) e di battute che mostrano qualche segno di stanchezza.

9) Le Regole del Delitto Perfetto

Le Regole del Delitto Perfetto
  • Anno: 2014
  • Stagioni: 6
  • Episodi per stagione: 15
  • Cast principale: Viola Davis, Billy Brown, Jack Falahee
  • Dove guardarla: Netflix

Annalise Keating è un’affascinante avvocato che insegna diritto penale alla Middleton University.

La sua è una carriera costellata da mille successi.

Abituata a difendere assassini e criminali della peggior specie, non cede di fronte a nulla pur di vincere le sue cause.

Ogni anno sceglie 5 studenti per assisterla nei suoi casi.

Le puntate mostreranno un coinvolgimento sempre maggiore dei ragazzi nella vita personale dell’avvocato fino a un episodio che avrà il potere di rimescolare tutte le carte in tavola e di mostrare il sottile confine tra lecito e illecito.

Punti di Forza:

  • Viola Davis. L’attrice che impersona la Keating ci regala un personaggio unico e indimenticabile, un concentrato di forza, passione e debolezza difficile da dimenticare.

Punti Deboli:

  • praticamente nessuno!

10) NCIS

NCIS
  • Anno: 2003
  • Stagioni: 17
  • Episodi per stagione: 22/23 a stagione
  • Cast principale: Mark Harmon, David McCallum, Sean Murray
  • Dove guardarla: Rai 2, Ray Play, Amazon Prime Video

NCIS è una serie tv crime ideata da Donald P. Bellisario.

Le 17 stagioni ci narrano le avventure di Jethro Gibbs, affascinante quanto emblematico capo dell’Unita Anticrimine della Marina Militare degli Stati Uniti.

Ogni episodio mostra le indagini relative a casi che coinvolgono personale militare e che toccano argomenti tra i più disparati: dal terrorismo, allo spionaggio al furto di armamenti.

Punti di Forza:

  • Ogni attore è riuscito a regalare al pubblico personaggi divertenti e indimenticabili, capaci di aggiungere un tocco di umorismo nelle situazioni più difficili.

Punti Deboli:

  • Trama semplice e, a volte, poco strutturata.
Torna su