I 10 Migliori Programmi Per Montare Video

I 10 Migliori Programmi per Montare Video

Questo Articolo Potrebbe contenere link di Affiliazione dei link di affiliazione Amazon, cliccando sui link e successivamente effettuando un acquisto mi permetterete di guadagnare una piccola commissione, nessun aumento di prezzo ovviamente. Maggiori dettagli qui : 

Realizzare filmati, interi documentari o video accattivanti per scopi diversi, sia per diletto che per finalità commerciali, rappresenta un po’ il sogno di tutti.

In tanti ci siamo immaginati dietro una videocamera per riprendere un evento, un concerto, una scena o un’intera giornata, per poi fare un video che possa rappresentare la sintesi perfetta di quanto vissuto.

Una scena può avere una rilevanza maggiore per scopi di business, oppure un’altra può essere messa a chiusura o apertura di un video che dovrai poi caricare sui social.

Tutto questo è bellissimo e altamente interessante, ma impossibile da realizzare senza l’ausilio di programmi per montare video.

Per svolgere questo compito e gestire il software di turno serve un minimo di competenza in materia, predisposizione alla sperimentazione, tempo e idee chiare sull’obiettivo finale che vorresti ottenere con il tuo video.

Anche il Pc o il Notebook che utilizzerete avrà un ruolo molto importante.

Mentre per la creazione vera e propria la maggior parte dei notebook al giorno d’oggi hanno abbastanza potenza da poter svolgere bene questo compito, avere un PC più performante sarà sicuramente d’aiuto a ridurre i tempi di esportazione del video completo, ne parliamo meglio in questo articolo.

I programmi di montaggio video non sono tutti uguali anche se presentano funzioni tra loro molto simili e in grado di compiere bene o male le stesse operazioni.

Le differenze sono stabilite prevalentemente dalla grafica, dall’interfaccia utente e da alcune funzioni extra che potrebbero orientare la scelta verso un software invece che un altro.

Ci sono programmi gratuiti e altri a pagamento i quali solitamente richiedono una competenza tecnica superiore rispetto ai primi.

Scopriamo i nostri suggerimenti per ciascuna tipologia.


I migliori programmi gratuiti per montare video

Nome ProgrammaLicenzaPiattaforma
VSDCGratuitaWindows
IMovieGratuitaApple IOS
Da Vinci ResolveGratuita/PagamentoApple IOS/Windows
Adobe PremierePagamentoApple IOS/Windows
Final Cut Pro XPagamentoApple IOS
LumafusionPagamentoApple IOS (Solo Ipad)

1) VSDC

Una tra le migliori possibilità che la rete offre al giorno d’oggi tra i programmi per montare video gratis è VSDC, un programma completo per montaggio video che ingloba anche altre funzioni di editing, con pochi svantaggi, tra cui un’interfaccia discutibile che richiede abitudine e pratica, anche perchè una volta aperta sono moltissime le informazioni che compaiono.

Questo è sicuramente penalizzante per chi si approccia per la prima volta ad un software del genere, ma a fare da contraltare vi è una parte davvero interessante relativa alle funzionalità, che sono molte e gratuite.

Con VSDC puoi divertirti a sovrapporre diversi oggetti, operare con i livelli video, arricchire i fotogrammi, miscelare colori e decidere diverse impostazioni che possono aiutarti a realizzare un video finale gratificante e di qualità.

Molte funzioni, qui gratuite, in altri software sono disponibili a pagamento ed è bene tenerne conto.

Gli aggiornamenti sono disponibili ma tendono ad essere piuttosto pesanti e ingombranti, occupando spazio.

Per scaricarli serve una buona connessione internet e spazio sul disco fisso.

Pro :

  • Creazione di effetti audio e video,
  • Presenza di maschere e livelli,
  • Correzioni colore.

Contro :

  • Interfaccia poco intuitiva,
  • Aggiornamenti pesanti.

Puoi scaricarlo a questo Link.


2) Blender

Se non fosse per la complessità di funzionamento e per la quasi nulla presenza di istruzioni d’uso, Blender potrebbe essere tranquillamente tra i più venduti in assoluto e tra i più conosciuti.

Lo inseriamo perché tecnicamente è completo e risulta essere tra i migliori programmi per fare video, anche se non è di facile apprendimento.

Si possono eseguire anche rendering, animazioni, modelli e non solo montare filmati, al punto che dai principali esperti viene impiegato anche con finalità commerciali per la realizzazione di presentazioni, progetti e simulazioni.

Pro :

  • Funzioni,
  • Versatilità.

Contro :

  • Complessità d’uso,
  • Assenza istruzioni.

Puoi scaricarlo a questo Link.


3) Shotcut

Non sembra solo un programma professionale di montaggio video, ma anche le funzioni di cui dispone confermano che potrebbe benissimo esserlo, ma a costo zero.

Il prezzo da pagare consiste nel fatto che a volte in apertura file genera un errore, ma solo per determinati file.

Shotcut rappresenta la risposta ideale a chi vuole fare dell’editing video una professione o comunque un utilizzo importante, non certo come strumento di lavoro quotidiano, ma come base dalla quale apprendere.

Dopo che avrai imparato a “muoverti” con questo software, potrai acquistare un vero programma professionale per montaggio video e avrai già la strada spianata nell’uso visto che richiama molte funzioni dei più rinomati programmi, tra cui i software di Adobe.

Per il montaggio gratuito di video, Shotcut risulta tra i migliori strumenti possibili.

Pro :

  • Controllo simile a software professionali,
  • Ottima base di apprendimento all’editing.

Contro :

  • Non si possono modificare le clip e i video durante il processo editing, a volte genera errori in apertura file.

Puoi scaricarlo a questo Link.


4) iMovie

Imovie

Programma molto utilizzato per fare montaggio video da chi ha ama il logo della “Mela Morsicata” della Apple e spesso già presente all’interno della dotazione software disponibile all’acquisto del computer.

Il programma è compatibile solo con Apple e non c’è modo di utilizzarlo con altri sistemi operativi, inoltre mancano alcune funzioni di editing dato che è prevalentemente un software per fare montaggio.

Si riescono a realizzare lavori di qualità, in semplicità e in maniera intuitiva.

Anche chi è alle prime armi può trovare giovamento nell’uso di questo programma per mettere insieme sequenze e montaggi di immagini a tema o da presentare come trailer.

Queste ultime due funzioni risultano molto utili.

Pro :

  • Semplice,
  • Buoni risultati ottenibili,
  • Funzione trailer.

Contro :

  • Solo per Apple,
  • Mancano alcune funzioni editing.

Puoi scaricarlo a questo Link.


5) Da Vinci Resolve

Da Vinci Resolve 16

Tra le proposte gratuite di programmi per montaggio video, Da Vinci Resolve è probabilmente l’unico a offrire la possibilità di lavorare sia online che offline.

Come se ciò non bastasse, è predisposto per la correzione del colore, l’inserimento e la gestione dell’audio e una risoluzione accattata fino a 8K. Inoltre l’interfaccia è molto intuitiva e si comanda con un tocco di mouse.

Il vantaggio è che è sviluppato da un team di persone che hanno deciso di condividere le loro esperienze in ambito video, come fosse una troupe completa di un set: trovi assistenti video, tecnici del suoni, editor, scenografi, coloristi, artisti, designer.

Il software ti offre la possibilità di condividere con altri lo stesso progetto e si rivolge sia a professionisti che a freelance o amatori.

Il programma riesce a creare con qualità prodotti finiti come pubblicità, video musicali, cortometraggi e piccoli programmi da mandare in onda su social o piattaforme specifiche.

Oggi siamo arrivati alla versione 16, indice di un continuo sviluppo che miete successi.

Difficile davvero trovare un punto a sfavore.

Forse serve prenderci un po’ la mano per abituarsi a conoscere a fondo il funzionamento viste le tante funzionalità disponibili e presenti.

Se poi si volesse dare un tocco diverso e ancor più fantastico ai lavori prodotti, vi è la possibilità di aggiungere pacchetti a pagamento il cui importo non è comunque proibitivo.

Pro :

  • Livello qualitativo eccellente,
  • Versatile,
  • In continuo sviluppo migliorativo.

Contro :

  • Serve abitudine per utilizzarlo al meglio.

Puoi scaricarlo a questo Link.


I migliori programmi a pagamento per montare video


6) AVS Video Editor

Inseriamo AVS Video Editor tra i software a pagamento per montare video anche se in realtà è gratuito.

Come è possibile?

Spiegato l’arcano: il software è gratis nel momento in cui ci si abbona ad alla interessante piattaforma AVS4YOU, che mette a disposizione gratuitamente diversi programmi tutti molto utili di editing foto, video, audio, documenti a fronte di un unico abbonamento che può essere annuale oppure illimitato (dal costo poco più rilevante dalla soluzione annuale quanto in promozione).

Il prezzo è irrisorio se si pensa a ciò che si può ottenere, tra cui anche AVS Video Editor, il quale vanta quindi un rapporto qualità – prezzo di grande rilievo.

Intuitivo, interfaccia semplice dove è un attimo capire le funzioni e come funzionano (anche se alcune andrebbero migliorate e rese più immediate), divertente da utilizzare e capace di generare un output finale pronto per la destinazione che tu decidi (Social, YouTube, internet, tv…).

Hai anche un video per vedere in tempo reale ciò che stai eseguendo, peccato però che tale funzione è probabilmente una delle pochissime pecche del programma, dato che funziona a scatti e non riesci ad avere la percezione esatta in tempo reale di quello che sarà il risultato finale.

Ai filmati sono applicabili diversi effetti e transazioni, tutto gestibile autonomamente attraverso l’inserimento di audio, immagini, video, scritte di testo, voce e moltissimi sono i formati supportati.

Buona la scelta delle transizioni tra le varie scene e lavora bene anche la funzione di stabilizzazione video, utile soprattutto se si caricano filmati realizzato con smartphone e piccole fotocamere.

Il funzionamento è semplice: basta prendere una scena e trascinarla col mouse al posto giusto. Alla fine otterrai il video completo.

La compatibilità è garantita solo con il sistema operativo Windows ed è possibile scaricare gratuitamente una versione prova.

Pro :

  • Rapporto qualità – prezzo,
  • Versatilità d’uso del filmato finale.

Contro :

  • Visualizzazione in tempo reale,
  • Interfaccia migliorabile in alcune funzionalità.

Puoi scaricarlo a questo Link.


7) Adobe Premiere Pro CC

adobe premiere

Moderno, attuale, in grado di rispettare e soddisfare le esigenze degli utilizzatori, soprattutto semi professionisti o professionisti. L’interfaccia intuitiva è un grande punto di forza ma è possibile capire meglio come funziona solo “smanettandoci” e facendo esperienza.

Si impara abbastanza rapidamente.

All’interno del menù vi è una parte relativa ad alcuni tutorial che sono delle vere e proprie guide su come procedere non solo con il montaggio, ma anche con l’elaborazione video.

Un’altra sezione è riservata al caricamento del diversi filmati da unificare.

Ampia la sezione dedicata alle modifiche a testimonianza che Adope Premiere Pro è soprattutto un software di video editing.

Si può intervenire a modificare colori e ombreggiature, ma è possibile agire su altri aspetti che non piacciono, come luminosità e contrasti.

Per l’uso è imprescindibile sottoscrivere l’abbonamento che è diviso a pacchetti, a seconda delle suite che potrebbero interessare. Il programma, così com’è, non contempla molti effetti speciali integrati e quindi è necessario provvedere in altro modo.

Un vantaggio non da poco riguarda la lavorazione in cloud: lì è possibile salvare il progetto video e lavorarlo in condivisione con altri colleghi.

Pro :

  • Lavoro in cloud,
  • Intuitivo,
  • Editing.

Contro :

  • Non adatto a principianti,
  • Mancata integrazione di effetti speciali.

Puoi scaricare a questo Link la Versione di Prova


8) EaseUS Video Editor

Questo programma è tra i migliori di editing video perchè è completo, versatile e semplice nel suo utilizzo, grazie anche alla compatibilità con i vari formati.

L’interfaccia vanta una buona traduzione in italiano e questo è un aspetto da tenere in considerazione, oltre alle molteplici funzionalità.

Il montaggio di sequenze video può essere arricchito ed enfatizzato con diversi effetti, tra cui l’inserimento di musiche e immagini, gestendo i vari passaggi con delle transizioni di ottimo livello.

Le funzioni sono simili a quelle di AVS Video Editor al punto che anche EaseUS Video Editor permette di preparare i video per il caricamento sui social e YouTube.

Impostare il formato iniziale è qualcosa che ti permette di personalizzare il tuo lavoro, scegliendo un rapporto di 16:9, 4:3 o 9:16, a seconda del tuo progetto.

Di facile apprendimento grazie ad una interfaccia semplice e intuitiva, offre anche un tutorial iniziale per poter capire meglio le potenzialità del programma.

Sono diverse anche le regolazioni relative all’audio che è possibile ottenere, attuando dissolvenze e sovrapposizioni.

La versione di prova è gratuita ma presenta anche un watermark che “rovina” l’immagine.

La spesa richiesta per l’acquisto è abbordabile e può valer la pena sostenerla.

Pro :

  • Interfaccia,
  • Completezza.

Contro :

  • Versione prova poco funzionale e con funzioni limitate.

Puoi scaricarlo a questo Link.


9) Final Cut Pro X

Final Cut Pro X

Software ideato e sviluppato da Apple che rappresenta una valida soluzione (a pagamento) per chi desidera non solo montare video, ma anche divertirsi ad aggiungere qualche effetto audio e grafico, dato che all’interno ci sono interessanti funzioni capaci di sorprendere.

Il programma è completo e vario, consentendo di avere grande spazio di manovra, improntato però più su un livello semi professionale piuttosto che meramente amatoriale.

Bisogna perderci un po’ di tempo per capire le dinamiche e le logiche di funzionamento, ma è possibile ottenere realmente una notevole qualità finale, grazie a funzioni che sono tipiche dell’editing fotografico ma che vengono intelligentemente applicate ai video grazie a Final Cut Pro.

Pro :

  • Livello qualitativo ottimale,
  • Grande flessibilità di intervento,
  • Funzioni.

Contro :

  • Non pensato per principianti e amatori occasionali.

Puoi scaricare a questo link la Versione di Prova.


10) Lumafusion

E’ una app a pagamento pensata per ipad capace di soddisfare le esigenze video di giornalisti, freelance, reporter che desiderano realizzare ottimi video attraverso questo editor multitraccia capace di gestire fino a 6 tracce video e altrettante audio.

Giornalisti e produttori di video “on the road” troveranno certamente grande beneficio utilizzando questo sistema, ben spiegato da dei video corsi acquistabili (e quindi a pagamento) direttamente dal sito del sofware (in italiano).

Le animazioni diventano semplici e facilmente gestibili, così come tanti altri effetti, ciascuno dei quali rappresenta una valida opportunità per proporre un prodotto finito di livello.

Pro :

  • Completo,
  • Veloce,
  • Versatile

Contro :

  • Tutorial a pagamento.

Puoi scaricarlo a questo Link.


FAQ: le domande frequenti


Cos’è Un Software Montaggio Video?

Un programma per montare video è uno strumento di lavoro imprescindibile per coloro i quali desiderano unire filmati differenti, frame e sequenze riprese.

Ci sono programmi disponibili in rete senza abbonamento e altri che invece richiedono una vera e propria licenza di acquisto.

Un software di montaggio video permette all’operatore di intervenire costruendo un filmato composto dall’unione di filmati più brevi e non necessariamente ripresi nelle stesse condizioni, al fine di realizzare un video omogeneo, fluido e rappresentativo.

Come Si Monta Un Video?

Per montare un video è necessario innanzitutto disporre di un software dedicato.

Una volta aperto il programma è necessario caricare i vari spezzoni che verranno poi inseriti ad uno ad uno in sequenza, secondo le proprie esigenze.

Infine si sceglie il tipo di transizione, ovvero al modo in cui i vari filmati sono uniti e visualizzati in sequenza.

Cos’è La Transizione Video?

Per capire il concetto di transizione video in poche righe è necessario procedere con un esempio più pratico. Ipotizza di avere quattro pezzi di stoffa che vuoi unire tra loro.

Ti doti di ago e filo (o di macchina da cucire) e procedi a unire i primi due, poi il terzo al secondo e infine l’ultimo attraverso delle cuciture.

Immagina la transizione video come il tipo di cucitura che utilizzi per unire i tuoi filmati.

A seconda della transizione prescelta potrai avere un passaggio più o meno impercettibile tra le varie sequenze filmate.

Come Fare Un Buon Montaggio Video?

Un buon montaggio video è tale quando visualizzando l’intero filmato finale l’impressione che si ha è quella di un video realizzato in una sola volta direttamente con la videocamera.

Questa sensazione è trasmissibile scegliendo le sequenze in maniera logica e fortemente comunicativa, lavorando sulle transizioni per cercare di dare fluidità e dinamismo al lavoro.

Ci Sono Differenze Tra Programma Gratuito E A Pagamento Per Montare I Video?

Quando qualcosa è a pagamento è comprensibile che abbia dei plus da offrire rispetto ad un prodotto del tutto simile ma disponibile gratuitamente.

E’ pur vero che difficilmente queste differenze riguardano le funzioni base tipiche del montaggio, le quali sono previste accessibili anche nelle versioni trial o gratuite.

Scegliere un software di editing video a pagamento significa avere a disposizione diverse funzioni che possono facilitare l’inserimento di effetti e di modifiche a video già esistenti con l’obiettivi di renderli più accattivanti e uniformi.

Che Differenza C’è Tra Un Software Montaggio Video E Un Video Editor?

In teoria c’è differenza tra montaggio video e video editing.

Semplicemente possiamo affermare che il montaggio è una parte dell’editing.

Ci sono software solo di montaggio video ma ve ne sono molti altri che inglobano tale funzionalità all’interno di un programma editor video.

A livello amatoriale un programma di editing video viene utilizzato anche per il montaggio, mentre ciò non avviene in ambito professionale, cinematografico, televisivo. In questi casi i singoli video vengono passati prima al programma editor e successivamente al montaggio.

Questo è testimoniato pure dal fatto che generalmente delle diverse operazioni si occupano persone diverse (basterebbe avere la pazienza di leggere tutti i titoli di coda dei film per comprendere come video editor e montaggio siano spesso persone diverse).

Editing e montaggio interessano anche fasi e tempi diversi. Il montaggio solitamente è l’ultimo passo prima di mettere la parola fine al progetto video.

Come Posso Modificare Video Con Un Programma Di Montaggio?

La modifica video è possibile solo con programmi di video editing.

Un programma puramente di montaggio video difficilmente ammette grandi modifiche ai tuoi filmati proprio perché i solito sono già stati ottimizzati in una fase precedente.

La tendenza, oggi, è dotare i software di editing video amatoriali anche di un comparto montaggio per dare all’utente la possibilità di completare il lavoro di modifica e ottimizzazione aggiungendo il montaggio.

Torna su