Quando si sceglie di acquistare la prima chitarra acustica ci si trova inevitabilmente dinanzi ad un bivio: preferire un modello discreto, con una certa qualità o puntare tutto sul risparmio? D’altra parte se la chitarra è destinata ad una persona che ha appena iniziato a suonare forse è preferibile puntare su uno strumento non particolarmente costoso e che presenti caratteristiche di comodità e semplicità tali da non scoraggiare il principiante.

È proprio per questo genere di occasioni che abbiamo pensato di stilare una guida per trovare le migliori chitarre acustiche economiche: infatti, di seguito troverai delle indicazioni su come scegliere una chitarra acustica economica, insieme ad una lista di strumenti destinati a chi è alle prime armi. 

Chitarre acustiche per principianti

Chitarre-Acustiche-EconomicheLa scelta di una chitarra acustica per chi inizia è, come detto, una delle più difficili.

Infatti, a differenza dei musicisti più esperti, che possono vantare una conoscenza approfondita dello strumento tale da poter apprezzare la presenza o meno di moltissimi elementi che caratterizzano la qualità di uno strumento rispetto ad un altro, i principianti si trovano quasi sempre davvero spiazzati.

L’enorme offerta di modelli, anche economici, può paralizzare il neofita, che si trova a dover acquistare un modello praticamente al buio.

Certo, in molti casi è possibile avvalersi del parere di un amico o di un parente più esperto, o addirittura del maestro di chitarra, che può sapientemente indirizzare verso un modello con determinate caratteristiche.

Ma cosa fare se hai deciso di iniziare a suonare la chitarra da autodidatta e non puoi contare sul consiglio di nessuno?

Proprio per questo motivo vogliamo darti dei suggerimenti sugli elementi da valutare e fornirti una lista delle Migliori Chitarre Acustiche Economiche con il miglior rapporto qualità prezzo, perfetti per iniziare ad imparare a suonare senza dover per forza spendere cifre elevate.

Quando uno strumento è economico?

Forse questa domanda potrà apparire banale, ma per sapere di cosa parliamo quando si tratta di miglior chitarra acustica economica è il caso di partire dalle basi. Sul mercato, sia che tu ti rivolga ai negozi tradizionali che ai moltissimi store online, come Amazon, potrai trovare moltissimi modelli a prezzi apparentemente allettanti.

Ad esempio, non è raro imbattersi in offerte che propongono un modello economico insieme ad un kit super accessoriato di strumenti da abbinarvi, come custodia, accordatore, ricambi per corde, ecc, ad un prezzo stracciato. Ma siamo sicuri che il risparmio conviene sempre? 

In realtà anche chi si affaccia per la prima volta sul meraviglioso mondo della chitarra non dovrebbe rinunciare alla possibilità di avere a disposizione uno strumento di qualità, capace quanto meno di assicurare quei caratteri di timbro espressivo e di solidità delle meccaniche tali da non ridurre il piacere di suonare la chitarra ad uno strimpellamento privo di spessore.

Il problema, infatti, è che moltissime offerte straordinarie che potresti rinvenire online o nei negozi fisici presentano strumenti assolutamente scadenti, che dovrebbero essere assolutamente evitati se dal tuo studio vuoi ricavare l’esperienza di suonare davvero una chitarra acustica, così da migliorare progressivamente con ore e ore di esercizio. E’ per questo che uno strumento da 40-50 euro non è quasi mai un’ottima soluzione. 

Allora come fare ad orientarti in questo caos? Abbiamo preso in considerazione sei modelli, tutti con prezzi inferiori o pari a 100 euro: si tratta, come vedrai di modelli che, anche a scapito della loro economicità, ti sorprenderanno per qualità e durevolezza.

In altri termini, se sei indeciso su quale strumento acquistare per cominciare a suonare o per le tue esigenze di studio, puoi scegliere tra uno dei modelli seguenti: potrai constatare con i tuoi occhi (e con le tue orecchie) che abbiamo scelto esclusivamente esempi di ottimo rapporto qualità/prezzo, così da offrirti subito delle valide alternative per il tuo primo acquisto. Più avanti, invece, ti forniremo altre preziose indicazioni su come scegliere la miglior chitarra acustica per principianti, così da darti ulteriori strumenti per decidere con la massima consapevolezza.

Risorse Consigliate : Vi consigliamo queste 3 Video Lezioni Gratis per imparare a Suonare la Chitarra, se siete alle prime armi vi aiuteranno a muovere i primi passi, seguite il link in Blu per maggiori informazioni.

Le migliori chitarre acustiche economiche

NomeCaratteristicheIdeale PerVoto
Ashton D24OM24TSB - Chitarra acusticaCassa Ampia, Suono PulitoBambini e Principianti7.5
Eko Ranger 6 RED SBTTonalità Dolci e ProfondePrincipianti8
Eko Ranger 6 BLKSolida e perfetta per impararePrincipianti9
TS Ideen 5331Realizzata manualmenteOttima per Chi Inizia8
TS Ideen 5269Suono brillante e nitidoOttima per Chi Inizia8.5
Ashton D25/12NTMSuono pieno e cristallino 12 CordePer chi ha già Dimestichezza8.5

1) Ashton Tobacco Sunburst

La casa made in China ha sfornato uno dei modelli più economici in commercio, tenuto conto del fatto che si tratta di un prodotto di una certa qualità. Infatti, a meno di non voler acquistare prodotti più economici, che, come visto sopra, rischiano di non valere neanche il risparmio assicurato, questo strumento si colloca di diritto nella fascia economica e si presenta come la miglior chitarra acustica per qualità/prezzo.

Il corpo è di dimensioni orchestrali, con il collo e la fascia laterale in mogano e la tastiera in palissandro: la cassa è relativamente ampia, fattore che le consente di assicurare un suono pulito, preciso, anche se non particolarmente espressivo. Inoltre, il design semplice, unito alla misura delle corde che rimane alla portata delle dita più piccole, rendono la Ashton Tobacco Sunburst un valido e prezioso alleato per i bambini, ma anche per tutti quelli che si affacciano allo studio della chitarra per la prima volta. Infatti, nel suo ruolo di strumento dedicato a chi chi inizia svolge egregiamente la propria funzione, assicurando solidità, semplicità e praticità. 

  • Maneggevole e pratica da impugnare
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Tastiera e corde da apprendimento
  • Suono pulito e netto
  • Nonostante l’acustica sia particolarmente precisa, il suono è forse un po’ asettico, manca di un timbro definitivo, melodico
  • Non adatta all’amplificazione e, in generale, a chi ha bisogno di uno strumento per esibirsi in pubblico.

2) Eko Ranger 6 Red Sbt

Tra le migliori chitarre acustiche economiche non può certo mancare questo modello folk classic con tavola in abete. Si tratta di uno dei modelli più consigliati dai maestri di chitarra ai propri allievi, dal momento che, in presenza di un prezzo di mercato non particolarmente elevato, permette di avere in casa uno strumento più che adatto per lo studio, anche per gli apprendisti più piccoli. 

Con una tavola dreadnought in abete laminato, fasciatura e fondale in tiglio, manico in betulla con tastiera in palissandro, assomma una fattura di qualità discreta ad una forma avvincente, grazie al design folk classic piacevole alla vista. Dal punto di vista del suono, i materiali impiegati garantiscono tonalità molto dolci e profonde, che non fanno sfigurare questo modello neanche rispetto a prodotti di categoria superiore. 

Il vero punto di forza, però, è nella estrema comodità del manico incollato, che per le dimensioni sottili dell’impugnatura e il peso complessivo permettono di non stancarsi mai a suonarla. 

Questi elementi rendono la Eko Ranger 6 Red Sbt une delle migliori nella categoria, con un eccellente rapporto qualità/prezzo. Pur essendo uno strumento ideale per i principianti, può essere apprezzata anche da musicisti più esperti per le più diverse esigenze di studio e di composizione. 

  • Qualità del suono e delle meccaniche eccellente, pur trattandosi di un prodotto di bassa categoria
  • Estrema leggerezza e solidità del corpo, che la rendono ideale per gli studenti principianti.
  • Ideale per chi studia o per il divertimento personale, non adatta per esibizioni e concerti.

3) Eko Ranger 6 BLK

Come molti altri modelli della linea Ranger 6, la Eko propone uno strumento dal design folk, molto bello esteticamente e abbastanza pulito nel suo complesso, ideale da impiegare per lo studio e in grado di assicurare tutto sommato prestazioni accettabili.

Presenta una tastiera in palissandro con truss rod doppia azione e segna tasti a puntini che facilitano l’individuazione delle note. Il corpo dreadnought è composto da una tavola in abete, con verniciatura nera, mentre la cassa è in mogano marrone e il collo in tiglio e betulla. Trattandosi di uno dei modelli di punta della casa, essa presenta probabilmente il miglior rapporto qualità prezzo nella nostra classifica, poiché risulta assolutamente solida e perfetta per un utilizzo da studio intenso. 

Queste caratteristiche evidenziano che anche questo modello è particolarmente indicato a chi si appresta a compiere i primi passi nel mondo delle acustiche. In aggiunta, il modello è venduto con un settaggio di corde in metallo, che contribuisce a rendere il suono pieno e abbastanza gradevole anche quando ci si vuole divertire a suonare qualche canzone tra amici. 

  • Chitarra robusta e pratica da trasportare, perfetta per lo studio
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo.
  • Come molte altre chitarre di fascia medio-bassa presenta un suono a volte troppo freddo e piatto.

4) TS Music Fidelity Ideen 5331

Una perfetta chitarra western, bellissima da vedere e altrettanto divertente da suonare. Lo strumento è realizzato manualmente e presenta una elegante rifinitura lucida, con materiali di qualità più che discreta a comporre le singole sezioni: tastiera in palissandro, cassa in tiglio colore nero, manico in betulla. Le rifiniture sono in Abs color crema e poste attorno alla superficie superiore, al fondale e al manico, mentre la tastiera presenta tasti color madreperla.

Oltre ad essere particolarmente evocativa nel suo design, chiaramente ispirato alla scenografia di un film d’altri tempi, questa chitarra non poteva mancare nella nostra lista, dal momento che, a dispetto del prezzo, assicura un suono molto denso e una estrema semplicità per i principianti. Tuttavia, essendo particolarmente leggera, si tratta di una chitarra particolarmente delicata, con legni di qualità medio-bassa, evidentemente volti più ad assicurare praticità che una sonorità eccellente. 

La Chitarra Acustica TS Music Fidelity Ideen 5331 è venduta con un set di accessori, tra cui custodia, accordatore digitale multifunzione (con rivelatore a vibrazioni o mediante microfono integrato), stand ripiegabile, cinghia da spalla e set di ricambio per corde e plettri.

Nel complesso, quindi, si tratta di un altro modello da consigliare quando si parla di miglior chitarra per chi inizia, mentre non presenta caratteristiche di suono degne di nota.

  • Tra i modelli più economici, ma con miglior rapporto qualità/prezzo
  • Esteticamente bellissima
  • Corde molto duttili, che evitano, soprattutto per i principianti, la formazione dei famosi calli da chitarrista.
  • Suono un po’ asettico, impersonale
  • Proprio per la morbidezza delle corde, richiede una accordatura più frequente della media.

5) TS Ideen 5269

Modello di qualità leggermente inferiore al precedente, e per questo anche più economico, può essere un’alternativa da valutare se si decide di risparmiare il più possibile senza sacrificare eccessivamente la fruibilità dello strumento.

Anche la TS Ideen 5269 presenta tastiera in palissandro, cassa in tiglio, manico in betulla, inserti cromati e rifiniture color crema lungo i bordi. Inoltre, è presente un set di accessori di minor spessore rispetto alla 5331, che comprende un set di corde di ricambio in acciaio, una chiave per la regolazione degli allacci e due plettri; in compenso si trovano due ganci per la cinghia (acquistabile a parte), che sono perfetti per chi si esibisce in piedi per lungo tempo.

A questo proposito bisogna segnalare che anche questo prodotto non è certamente consigliato per performer professionisti o per chi cerca un modello dalle caratteristiche di elevata qualità: tuttavia, bambini e discenti con minore esperienza potranno utilizzarla anche in saggi ed esibizioni scolastiche, grazie alla buona sonorità calda e piena che viene assicurata dalla misura media delle corde e dallo spessore più ampio della cassa acustica. 

Proprio dal punto di vista del suono ottenuto si hanno le principali sorprese: a dispetto di una minore accuratezza dei dettagli, invece, la miscela dei materiali che compongono il corpo assicura un suono brillante e più nitido del modello superiore, paradossalmente dimostrandosi più adatta alla diffusione in un contesto più ampio che la propria stanzetta da studio. 

Il complesso di questi elementi rende probabilmente la TS Ideen 5269 una delle migliori in commercio per questa fascia di prezzo, capace di non deludere le aspettative di un pubblico di musicisti alle prime armi, ma anche adatta a chi suona da più tempo e vuole avere a disposizione un’alternativa più maneggevole e meno impegnativa per sessioni di studio o di composizione, prima di passare a modelli di qualità superiore. 

  • Suono brillante e soddisfacente anche in ambienti più grandi
  • Esteticamente simile alla Ideen 5331, da cui mutua l’ispirazione western.
  • Molto spesso si trovano difetti di laccatura
  • Richiede un’accordatura molto frequente a causa della sensibilità delle corde.

6) Ashton D25/12NTM

Per concludere questa carrellata volta a come scegliere i migliori prodotti economici, abbiamo pensato di indicare un modello a 12 corde. Nella nostra guida su (Come scegliere la chitarra acustica) abbiamo già anticipato che questo tipo di chitarre non è propriamente da studio o per utenti meno esperti, dal momento che le coppie di corde tendono a rendere più difficile l’esecuzione. Per questo, si tratta di un modello adatto a chitarristi con una certa esperienza: per costoro, tuttavia, la Ashton D25 a 12 corde rappresenta una validissima alternativa a modelli dal costo superiore.

Il corpo in dreadnought e legno di acero fa da contraltare ad un ponte in mogano e tastiera in palissandro, mentre il retro è in elegante legno di rosa. Questi elementi e la finitura opaca della chitarra la rendono uno strumento davvero elegante e ben rifinito. Ma il vero vantaggio è nel suono pieno e cristallino, tipico delle 12 corde, ottenuto grazie ad una cassa di risonanza di buona profondità e alla presenza di dots sapientemente intervallati tra le coppie di corde.

E’, in definitiva, un ottimo modello da consigliare ai chitarristi che decidono di passare alle 12 corde ma non intendono spendere cifre particolarmente ideali. Anche da questo punto di vista, quindi, si tratta di una prima chitarra, da utilizzare per approcciarsi alle diverse meccaniche di esecuzione prima di passare all’acquisto di modelli superiori.

  • Modello a 12 corde particolarmente economico
  • Suono brillante, acustica eccellente e finiture eleganti.
  • Il set di corde preimpostato non è il massimo e andrebbe sostituito, se possibile, alla prima occasione utile. 

Quali elementi valutare per scegliere la migliore chitarra acustica economica?

Prima di salutarci vogliamo ricapitolare un po’ le diverse indicazioni che hai potuto leggere passando in rassegna la nostra lista delle migliori chitarre acustiche economiche. Infatti, quando si tratta di scegliere una chitarra di questo tipo, sicuramente ci si sta affacciando per la prima volta al mondo fantastico di questo strumento e può capitare di non avere le idee chiarissime. 

Per questo motivo, se vuoi provare qualche altro modello oltre a quelli che abbiamo elencato finora, tieni sempre presenti le caratteristiche che la miglior chitarra acustica per principianti dovrebbe avere: maneggevolezza, suono accettabile, finiture solide, corde non troppo morbide né troppo dure, ponte e manico non troppo grandi e scomodi da impugnare, possibilmente valuta se in abbinamento c’è un set di accessori (che si rivela molto utile, evitandoti di dover acquistare a parte altri strumenti).

Non acquistare nulla che non abbia almeno queste caratteristiche base, perché rischieresti letteralmente di buttare via i tuoi soldi in uno strumento destinato a non garantire buona suonabilità o, peggio ancora, a rompersi letteralmente mentre stai studiando!

Se vuoi approfondimenti sugli altri elementi da valutare nella scelta della chitarra, puoi leggere il nostro articolo Chitarra Acustica – Come scegliere la miglior chitarra acustica, dove troverai anche una prima elencazione di modelli molto diversi tra loro.

Se invece sei interessato anche a modelli appartenenti a fasce di prezzo superiore rispetto a quelli di cui abbiamo parlato finora, non perderti le nostre classifiche su le Migliori chitarre acustiche fascia media. 

Infine, se sei un esperto di chitarra o se vuoi virare già per la fase di studio e apprendimento verso il top, non perderti la lista delle Migliori chitarre acustiche fascia alta, dove troverai una lista di modelli professionali a prezzi molto interessanti.