I Migliori Cellulari Per Anziani : Tasti Grandi E Semplicità

Questo Articolo Potrebbe contenere link di affiliazione Amazon, cliccando sui link e successivamente effettuando un acquisto mi permetterete di guadagnare una piccola commissione, nessun aumento di prezzo ovviamente.

Quando si ha a che fare con genitori o parenti di una certa età arriva il momento di chiadersi quale cellulare comprare per un anziano.

Una domanda ricorrente, soprattutto se hai anziani in casa o parenti che sono alla ricerca di un modo per stare al passo con i tempi.

cellulari per anziani sono sempre di difficile scelta in quanto bisogna fare i conti con problemi di vista, di articolazione alle dita e anche di precisione nei movimenti che molti manifestano con l’avanzare dell’età.

Ci sono produttori che hanno progettato e sviluppato cellulari con tasti grandi per anziani per favorire chi non è più molto giovane, agevolando la coordinazione.

Alcuni tra i migliori telefoni per anziani sono dotati di un assistente vocale incorporato per facilitare l’interazione tra la persona e il dispositivo, ma soprattutto per fornire delle risposte immediate in modo da rendere più agevole la quotidianità.

Dobbiamo però far presente che ci sono moltissimi device che non sono muniti di schermo touchscreen ma che hanno volutamente i tasti, le cui dimensioni sono rilevanti per essere più facilmente gestibili e visibili.

cellulari per anziani si sono sviluppati in seguito della moderna tendenza dei brand di proporre prodotti in base al target di utilizzo, segno evidente che vi sono diversi esemplari interessanti e specifici.

E’ bene precisare che ci sono anche alcuni smartphone che per loro caratteristiche, si adattano ugualmente bene alle persone meno giovani: sono gli smartphone per anziani.

Non è possibile affermare con certezza qual’è il miglior cellulare per anziani in quanto dipende dal grado di anzianità, dalla presenza di eventuali malformazioni, da particolari problemi. A seconda della persona è opportuno scegliere il telefono.


Cellulari per Anziani : La Top 5 di Cassesenzafili.com

Cellulari per Anziani : La Top 5 di Cassesenzafili.com
ModelloTipologia
Artfone ‎Flip CF241A (Vedi su Amazon)A conchiglia
Doro Phone Easy 6060 (Vedi su Amazon)A conchiglia
Brondi Amico Smartphone+ (Vedi su Amazon)Smartphone
Brondi Amico Chic (Vedi su Amazon)Tradizionale
Trevi Sicuro 10 (Vedi su Amazon)Tradizionale

1) Artfone ‎Flip CF241A

Un cellulare a conchiglia per anziani con tasti grandi dotato di display a colori da 2,4 pollici e pulsanti laterali per il controllo del volume e l’attivazione della torcia: questo è l’Artfone Flip CF241A, uno dei migliori cellulari per anziani semplici da usare ma al tempi stesso abbastanza completi.

Le funzioni principali ci sono tutte: dal bluetooth alla fotocamera, dalla sveglia alla radio, fino alla presenza della calcolatrice, inoltre la batteria ha una durata più che accettabile per gestire telefonate e standby.
Importante è la presenza del tasto SOS e dei due tasti per la chiamata rapida verso due numeri di facile reperibilità, come figli o famigliari.

Purtroppo il telefono supporta solo la rete GSM.

Altra particolarità di questo telefono per anziani è che chiudendo la conchiglia la telefonata automaticamente si chiude, evitando il rischio di tenere impegnata inavvertitamente la linea (c’è anche l’ingresso per gli auricolari).
Inoltre, con un cellulare per anziani a conchiglia è praticamente impossibile far partire una chiamata accidentalmente.

PRO

  • Tasti grandi
  • Funzioni presenti
  • Prezzo

CONTRO

  • Solo rete GSM
Artfone 2G Flip Telefono cellulare a pulsante grande con standby prolungato e schermo grande da 2,4"per anziani, telefono cellulare sbloccato con funzione base alternativa (rosso)
  • 📱Flip Telefono cellulare a pulsante e 2.4 schermo- apertura 170 gradi e chiusura, facile da...
  • 📱Selezione rapida e pulsante laterale- questo telefono cellulare di vibrazione hanno tasto...
  • 📱Sos impostazione del numero e il supporto della macchina fotografica- il telefono cellulare...
  • 📱AmeraCamera - Premere il numero SOS avrà un grande suono per chiedere aiuto e comporre...
  • 📱supporta 5 lingue e multi funzione- 5 lingue inglese, tedesco, francese, italiano,...

Ultimo aggiornamento 2021-11-20 at 15:06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


2) Doro Phone Easy 6060

I tasti sono parlanti, di grandi dimensioni e questo già è un primo beneficio; inoltre sono ben divisi l’uno dall’altro, a prova di equivoco.

Che significa tasti parlanti? si preme un tasto e il telefono ripete il numero digitato.

Così facendo risulta più semplice mandare SMS o inviare chiamate, anche per chi ha problemi alla vista.

Il tasto di emergenza è pronto all’uso e basta una lieve pressione di circa 3 secondi (oppure tre volte consecutivamente) per fare partire la chiamata.

E’ importante la modalità di ricarica: infatti sono possibili sia le ricariche attraverso la base apposita oppure mediante il carica batteria con presa a muro.

Il tempo di conversazione è di 8 ore, non troppo sinceramente, anche perché il Doro 6060 ha pure la connessione a internet che consente la lettura di email e dei social e utilizzando anche queste funzioni l’autonomia si riduce.

E’ anche vero ch una persona anziana tende a utilizzare il telefono solo per piccole necessità o per esercitare piccoli bisogni, senza farne un impiego smodato.

Interessante la funzione di ingrandimento dei caratteri per facilitare la lettura, ma ancor più rilevante è la compatibilità di questo telefono 3G con gli apparecchi acustici, i quali non vanno ad interferire sulla percezione della telefonata.

Un’ultima nota per il prezzo, che risulta più elevato rispetto ad altri modelli che però offrono molto meno.

PRO

  • Compatibilità con apparecchi acustici
  • Tasti parlanti
  • Ingrandimento caratteri

CONTRO

  • Durata batteria
  • Prezzo
In Offerta
Doro 6060 Telefono Cellulare per Anziani a Conchiglia 2G Dual SIM Facile da Usare con Tasti Grandi, Display Esterno, Tasto SOS con Geolocalizzazione e Base di Ricarica (Rosso) [Versione Italiana]
  • DESIGN A CONCHIGLIA E SCHERMO ESTERNO: Il Doro 6060 è caratterizzato da un moderno design a...
  • COMPATIBILE CON APPARECCHI ACUSTICI: Questo cellulare 2G è compatibile con gli apparecchi...
  • PULSANTE D'EMERGENZA CON GPS: La funzione GPS integrata è perfetta per tenere informata la...
  • CARATTERISTICHE CHIAVE: Questo cellulare 2G comprende alcune utili funzioni, fra cui indicatore...
  • BATTERIA: Questo cellulare a conchiglia per anziani potrà essere ricaricato sia tramite il...

Ultimo aggiornamento 2021-11-20 at 15:06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


3) Brondi Amico Smartphone+

Uno smartphone per anziani semplice nell’uso, con uno schermo facilmente visibile e touchscreen ma pensato per persone meno intuitive.

Il sistema operativo Android si avvale di grandi caratteri per facilitare l’individuazione di icone e agevolare la lettura, ma anche di livello di toni più alti del normale.

Il dispositivo è un dual sim con rete 3G per consentire l’uso delle applicazioni pre installate di comunicazione, come ad esempio Skype.

Presente la doppia fotocamera e il controllo remoto a distanza tramite un messaggio SMS, ma anche del tasto di chiamata SOS di emergenza.

Bassissima la durata della batteria in conversazione: solo 3 ore e mezza, mentre è molto utile la piccola base di ricarica.

Il prezzo non è eccessivo, ma l’uso del telefono potrebbe risultare abbastanza complicato per chi non è avvezzo alla tecnologia.

PRO

  • Connessione 3G
  • Controllo remoto a distanza
  • Icone grandi

CONTRO

  • Poco intuitivo
  • Non per tutti
Brondi Amico Smartphone +, versione aggiornata con base di ricarica, Telefono Cellulare per Anziani GSM DUAL SIM con Tasti Grandi, Funzione SOS, Controllo Remoto, Volume Alto, Nero
  • Il cellulare touchscreen capacitivo Brondi Amico Smartphone con base di ricarica, utilizza il...
  • Il telefono smartphone GSM DUAL SIM utilizza la rete 3G che garantisce la possibilità di...
  • Ha un grande schermo da 5 pollici LCD HD a colori, è provvisto della funzione Controllo Remoto...
  • Potrai chiamare le persone senza preoccuparti della batteria perché in conversazione ha...
  • Tutti i modelli Brondi sono marchiati CE

Ultimo aggiornamento 2021-11-20 at 15:06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


4) Brondi Amico Chic

Uno tra i migliori cellulari per anziani a tasti grandi, con numeri ben visibili e utilizzo immediato.

Due tasti per le chiamate rapide, il tasto per l’attivazione della torcia posto centralmente, il bottone SOS per la chiamata di emergenza posizionato sul retro e un display chiaro a due linee.

Cosa volere di più, forse la retroilluminazione dei tasti? Bene, c’è anche quella.
Il tutto ad un costo contenuto.

Un prodotto di buon livello, semplice e funzionale, dotato di basetta di ricarica e di custodia a libro inclusa per impedire la pressione involontaria dei tasti e per proteggere lo schermo da graffi accidentali.

La base di ricarica serve per ricaricare la batteria semplicemente appoggiandoci il dispositivo.
Il controllo remoto è disponibile all’interno del telefono per favorire il controllo da parte del famigliari, al fine di semplificare le impostazioni.

Unico neo: l’altoparlante è posizionato sul retro e questo a volte non permette di avere un ascolto chiaro e nitido, specialmente per chi ha un udito poco sviluppato.

PRO

  • Ergonomia
  • Uso intuitivo
  • Controllo remoto

CONTRO

  • Altoparlante sul retro
  • Non adatto per chi ha problemi di udito
In Offerta
Brondi Amico Chic, Telefono cellulare GSM per anziani con tasti grandi, tasto SOS e funzione da remoto, dual SIM, volume alto, Nero
  • Cellulare dual sim (standard sim)
  • Dotato Di Tasto Sos
  • Grandi tasti retroilluminati
  • Comoda base di ricarica
  • Auricolari inclusi

Ultimo aggiornamento 2021-11-20 at 15:06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


5) Trevi Sicuro 10

Un telefono cellulare tradizionale che si basa sulla semplicità d’uso e sviluppato appositamente per accompagnare la persona anziana durante l’intero arco della giornata.

Tasti grandi per la composizione del numero, un tastone con le frecce per scorrere su e giù le varie voci del menù e due chiari tasti per chiamare e per chiudere la telefonata. Inoltre vi è la possibilità di lanciare telefonate fino a 5 numeri in sequenza in caso di necessità, grazie anche al tasto SOS posto nella parte posteriore.

Le icone sono di dimensioni grandi e lo stesso possiamo dire del display, il quale, però, pecca leggermente nella visione poichè il contrasto non è particolarmente brillante. Numeri bianchi su campo azzurro si vedono certamente meno rispetto ai classici numeri bianchi su fondo nero. Detto ciò è un buon telefono dal prezzo molto contenuto.

Nonostante abbia la possibilità di una scheda sd di memoria fino a 16 Gb, è un dispositivo pensato esclusivamente per chiamare qualcuno, per parlare al telefono e per mandare sms, nulla di più.

Peccato manchi la possibilità della chiamata rapida; in compenso vi è la sveglia, la radio e l’ascolto della musica in formato MP3.

PRO

  • Prezzo
  • Maneggevolezza

CONTRO

  • Mancanza chiamata rapida
  • Contrasto schermo troppo basso
In Offerta
Trevi SICURO 10 Telefono Cellulare per Anziani con Tasti Grandi, Funzione SOS, Base di Ricarica, Slot SD fino a 16 GB, di facile utilizzo, Nero
  • Rete gsm, 2g
  • Display lcd da 1.77”, tft a colori con risoluzione 160 x 128
  • Memoria interna: possibilità di memorizzare sul telefono fino a 200 numeri nella rubrica e 50...
  • Slot per memoria esterna micro sd fino a 16gb
  • Funzione sos integrata / funzione “numeri dei familiari

Ultimo aggiornamento 2021-11-20 at 15:06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Guida alla scelta dei migliori cellulari per anziani

Sono diverse le variabili che dovrebbero orientare la scelta di un cellulare per anziani.

Per prima cosa è importante fare una breve analisi della persona, sulla sua salute, sulle sue patologie, sui suoi problemi motori, sulla sua propensione alla tecnologia, sulla sua vista e sul suo udito, dato che ci sono dispositivi che sono predisposti proprio per chi ha questo genere di problematiche.

Tutte queste variabili possono influire sulla scelta relativa ai migliori telefoni per anziani.

Salute dell’anziano: 

Una persona anziana con diversi problemi di salute presumibilmente palesa qualche difficoltà che il telefono dovrebbe cercare di semplificare, almeno in parte.

I problemi di vista si minimizzano con tasti con numeri grandi e un più ampio display, problemi di udito, invece, richiedono un comparto audio migliore, ma risulta importante anche la maneggevolezza, specie se ci sono difficoltà nel movimento delle mani o di sofferenza dovuta da problemi articolari.

Capacità intellettive: 

Può accadere che col trascorrere degli anni la persona possa perdere qualche funzione e ridurre le proprie capacità intellettive e mnemoniche.

Avere un telefono che viene in soccorso rappresenta certamente una buona opportunità.

Alcuni cellulari per anzianihanno già inserite delle funzioni speciali e dedicate, ma altre sono scaricabili (se si tratta di uno smartphone).

In questo caso è bene valutare con attenzione app per il tracciamento, per bloccare telefonate spam, per limitare la navigazione web, per favorire un promemoria relativo ad appuntamenti o all’assunzione di una medicina.


Tipologie di cellulari per anziani


Classici: 

Sono quelli più tradizionali indicati prevalentemente per un target over 80, con una tastiera fisica composta da tasti grandi da premere e un display collocato poco sopra.

Dalla loro parte hanno una migliore accessibilità, sono più immediati e facili da impugnare, sono anche piuttosto resistenti.

Di contro hanno un ingombro più voluminoso dovuto al fatto che in genere sono cellulari con tasti grandi per anziani. Vedendolo esteticamente pare si ritornare indietro nel tempo, ma indipendentemente da questo, un simile telefono offre grande immediatezza e affidabilità.

A conchiglia: 

Sembra di ritornare indietro di almeno vent’anni quando si maneggiavano i cellulari ripiegabili, dove una parte era per lo schermo e l’altra per il tastierino.

Gli ingombri complessivi si riducono, ma, una volta ripiegato, aumenta lo spessore e non entra in tutte le tasche. Chi ha problemi alle mani potrebbe incontrare più di una difficoltà nell’aprirlo e per questo è sconsigliato.

Un vantaggio è che chiudendo il telefono la telefonata si chiude, evitando così di rimanere collegati involontariamente.

Allo stesso modo è impossibile far partire una telefonata per errore fintanto che il dispositivo resta chiuso in borsa. Non male la visibilità dello schermo. I cellulari per anziani a conchiglia sono indicati per chi è più sbadato e non ha una particolare propensione alla tecnologia.

Smartphone: 

Esistono telefoni per anziani che si caratterizzano per avere il display grande, ben visibile, ma funzionante con il tocco delle dita, quindi touchscreen. 

Questa peculiarità non deve né preoccupare l’anziano e nemmeno i suoi cari: se il soggetto è un tipo attivo con un minimo ti propensione alla tecnologia, si abitua facilmente.

Ovviamente la gestione è un po’ pià complessa, meno immediata e il prezzo è superiore rispetto alle altre alternative, ma sono a disposizione anche più funzioni, applicazioni comprese.

Ci sono modelli che presentano alcuni tasti principali di grandi dimensioni, utili per rispondere, per riattaccare, per regolare il volume.


Caratteristiche del telefono per anziani

Un telefono per anziani si caratterizza per essere semplice, immediato, intuitivo ed estremamente pratico da utilizzare e ci sono diverse peculiarità che è bene siano presenti.

  • Tasti con numeri grandi
  • Tasto SOS
  • Tasti di chiamata rapida
  • Tasti di chiamata rapida
  • Gps interno
  • Assistente vocale
  • Applicazioni promemoria con avviso acustico

I migliori cellulari con numeri grandi per anziani si avvalgono dell’insieme di queste caratteristiche che hanno il compito di semplificare la quotidianità alle persone, migliorando il loro comfort di vita.

Per una persona non più tanto giovane e con qualche problema di salute, essere consapevoli di avere in tasca un dispositivo che consente di fornire un aiuto e un supporto in caso di necessità, contribuisce a rendere la persona più sicura e tranquilla durante l’intera giornata, ma pure nel corso della notte.

Esistono telefoni sono predisposti per chi ha gravi problemi di vista e di udito.

Numeri grandi, display con la possibilità di ingrandire i caratteri e cellulari per anziani con ipoacusia, sono alcune soluzioni meritevoli di valutazioni in casi di gravi disfunzioni.

La batteria

La batteria di un cellulare per anziani ha capacità e durata inferiori rispetto a quella di un normale smartphone moderno che quasi tutti noi abbiamo ed è così volutamente.

L’utilizzo differente del telefono tra una persona anziana e una persona impegnata nella quotidianità in ambito lavorativo o comunque di studio, permette di impiegare una batteria con minore durata e capacità, consentendo pure il contenimento dei costi.

Tale elemento non risulta dunque un parametro fondamentale per la scelta, anche se è comunque consigliabile che vi sia una certa autonomia, almeno di un paio di giorni e con almeno 10-12 ore di conversazione.

Non è ragionevole fare un parallelo tra la batteria di un moderno smartphone e quella di un cellulare per anziani: sarebbe come paragonare una vettura di grossa cilindrata ad una utilitaria.


FAQ: Domande Frequenti


Quali applicazioni non devono mancare in un telefono per anziani?

Una applicazione che non dovrebbe mancare in un cellulare per anziani è Google Maps con funzione di navigazione. Inoltre, una app con promemoria per pastiglie e appuntamenti è ancor più importante.

Quali funzioni sono indispensabili in un cellulare per anziani?

In un telefono per anziani deve essere presente un’interfaccia semplificata, la possibilità di poter effettuare chiamate di emergenza e di avere il tracciamento di posizione gps.

Importante che vi sia un audio forte e chiaro e la possibilità del blocco chiamante con blacklist. Alcuni telefoni hanno anche il tasto SOS per la chiamata diretta.

Cos’è il tasto SOS nel telefono per anziani?

Il tasto SOS nei cellulari per anziani serve per chiamare direttamente un numero di soccorso. Molti telefoni hanno il tasto posto sul retro, altri lo hanno davanti e in alcuni modelli la scritta è sostituita da un’icona a cuore, con funzione salvavita, anche quando il telefono è spento.

Cos’è il tracciamento GPS per anziani?

Un telefono cellulare per anziani è meglio averlo dotato di GPS integrato per disporre di un affidabile sistema di tracciamento. Questo consente di risalire alla posizione della persona qualora dovesse perdersi oppure avere problemi.

E’ sufficiente utilizzare la funzione SOS per inviare al numero preinserito un sms contenente le coordinate di posizione.

Cos’è la funzione controllo remoto cellulari per anziani?

Alcuni cellulari per anziani sono provvisti di controllo remoto, ossia una funzione che offre la possibilità ai famigliari di intervenire nelle impostazioni del telefono attraverso un dispositivo esterno o mediante l’invio di un sms. La funzione diviene importante nel caso in cui per l’anziano qualcosa non fosse chiaro.

Cosa sono i cellulari per anziani con ipoacusia?

Il mercato propone cellulari per anziani con ipoacusia, ossia per persone che palesano evidenti deficit acustici uditivi. Di solito sono telefoni che hanno un volume abbastanza elevato e uno speaker piuttosto potente.

Esistono cellulari per disabili?

La disabilità non deve essere una condizione di tipo esclusivo, ma inclusivo. Ecco perchè ci sono cellulari per disabili che possono adattarsi alla condizione deficitaria della persona, fornendo un aiuto grazie a differenti funzioni.

Esistono diverse tipologie di handicap e prima di acquistare il telefono è utile analizzare lo stato della persona.

Ci sono persone che faticano a muovere le mani e quindi un cellulare per disabili può essere uno smartphone con i comandi vocali, oppure un cellulare per anziani a tasti grandi per facilitare la pressione.

A seconda del deficit è possibile vagliare le diverse proposte del settore.

Quanto costa un cellulare per anziani?

Tendenzialmente il prezzo cellulare per anziani è abbordabile e richiede una spesa di pochi euro.

Ci sono modelli da 30-50 euro, altri, quelli un po’ più evoluti, arrivano fino a 120-130 euro.

Per correttezza di informazione dobbiamo dire che le funzioni principali tipiche di questo genere di prodotti sono presenti anche nei device più economici.

Alessio

Appassionato di nuove tecnologie, amo la musica, i bei film e testare differenti prodotti. Ultimamente mi diverto con il Video Editing e la Fotografia sui nuovi dispositivi Apple M1.

Articolo Precedente