La musica in palestra, durante lo sport o il running rappresenta senza dubbio un modo tra i più semplici ed efficaci per dare la carica e favorire la concentrazione.

Non è un caso se molti sportivi prima di una partita utilizzano i loro auricolari o le cuffie per immergersi in quella che è un’altra dimensione, richiamando le forze fisiche e mentali per avere uno stimolo maggiore all’attività.

Non importa se sei un amatore, se pratichi allenamenti tutti i giorni oppure se sei un vero agonista: musica e sport identificano gli elementi di una perfetta accoppiata in grado di aiutarti a rendere al meglio durante lo sforzo fisico.

I migliori auricolari bluetooth per sport e running sono quelli che sono stati progettati e pensati propriamente per l’attività fisica, dotati di speciali sistemi di ancoraggio in grado di permettere la permanenza all’orecchio nonostante il movimento, la sicurezza e un ascolto di qualità che sia fedele al brano riprodotto.

Per l’attività fisica è importante capire che sono necessari gli auricolari e non le cuffie, anche se spesso in questo settore si genera confusione utilizzando i due termini come alternativi.

Al massimo possiamo usare cuffiette come sinonimo, dato che è un vocabolo entrato di diritto nel linguaggio parlato. La differenza tra cuffie e auricolari la puoi trovare spiegata qui.

Personalmente non sono uno di quelli che quando svolge attività fisica deve necessariamente avere la musica nelle orecchie, ma siccome molti la pensano all’opposto ho voluto comunque testare alcuni prodotti, guardando alle loro caratteristiche e offrendo un parere oggettivo sulla qualità audio, cosa che non tutti considerano.

A tal proposito, nel caso di migliori auricolari per fare sport, non è un aspetto negativo affermare che un tale modello abbia una leggera prevalenza dei bassi, cosa che invece non dovrebbe essere nelle cuffie o nei dispositivi di ascolto più statici.

Quando si va all’aperto è facile che i rumori di fondo vadano ad attenuare il suono percepito: con una rilevanza maggiore dei bassi è possibile controbilanciare il problema e ottenere una valida equalizzazione naturale.

Di seguito le recensioni di alcuni prodotti in base alle fasce di prezzo.

Vuoi andare sul sicuro? Ecco i miei consigli per Fascia di Prezzo:

auricolari sportivi per Fascia di Prezzo

In sintesi, tra gli auricolari wireless per sport e running di fascia alta scelto senza dubbio i JBL Endurance Peak II.

Li trovo piacevoli esteticamente, immediati da gestire e con un suono davvero eccezionale. La superficie piatta su cui toccare con il dito per il controllo touch è una pensata geniale che premio.

Per quanto riguarda invece i prodotti di fascia media ritengo che Jabra Elite Active 65T siano un gradino sopra a Sony e quindi mi orienterei su questi, mentre per quelli economici difficilmente quello che offre il prodotto SoundPEATS Q30 HD lo si trova altrove.


Auricolari bluetooth economici per sport e running secondo Cassesenzafili.com


1) Judneer Q31

Cerchi auricolari wireless sportivi a basso costo? Eccoli serviti su un piatto d’argento. Marchio poco conosciuto in Italia ma che sta riscuotendo un buon successo in generale grazie a prodotti semplici e funzionali e le cuffiette Q31 ne sono una palese dimostrazione.

Il primo aspetto che mi ha colpito è la dichiarazione della casa che classifica il dispositivo con certificazione IPX7, rendendolo idoneo anche all’utilizzo con pioggia o in piscina (senza andare in immersione ovviamente).

La connessione bluetooth arriva fino a 10 metri e permette un accoppiamento immediato sia con sistema operativo Apple che Android.

Le dimensioni contenute e l’archetto di sostegno migliorano la stabilità e anche il comfort ed è ottima la durata della batteria, che offre fino a 8 ore di utilizzo con musica ascoltata in continuo.

La scatoletta di riposizione che funge pure da base di ricarica mi sembra un pochino delicata e deve essere tenuta lontano da polvere, sudore, umidità e acqua: questo mi pare un controsenso avendo gli auricolari una protezione IPX7.

Di buono, però, ha che c’è un piccolo indicatore della percentuale di carica rimanente.

Il suono stupisce perchè viene reso tridimensionale da una tecnologia interna HD che pare funzionare davvero bene creando un minimo effetto surround, con i bassi che appaiono prevalenti ma che lasciano comunque spazio anche ai medi e alti, sebbene questi siano lievemente più sommessi.

In generale l’effetto è più che buono.

I controlli sono direttamente sugli auricolari ma non sempre rispondono immediatamente.

Il prezzo è veramente irrisorio se comparato a ciò che offrono.

Pro:

  • Prezzo
  • Batteria
  • Resistenza e stabilità

Contro:

  • Box di ricarica troppo delicato
  • Tasti di controllo non sempre immediati
Judneer Cuffie Bluetooth Wireless Sport, Auricolari Bluetooth 5.0 Senza...
  • Bluetooth 5.0 e Accoppiamento In Un Unico Passaggio: Gli auricolari wireless...
  • Suono stereo incredibile: Judneer cuffie wireless con tecnologia di rendering HD...
  • 56 Ore Di Riproduzione Musicale e LCD Display: La base magnetica di ricarica da...

Ultimo aggiornamento 2022-05-15 at 17:28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

2) SoundPEATS Q30 HD

Purtroppo la lettera Q all’interno del nome del prodotto trae in inganno molti consumatori. Dico subito che questi Q30 di SoundPeats non c’entrano nulla con i Q31 Judneer e nemmeno con i QC30 di Bose.

I SoundPeats Q30 HD hanno una ottima resistenza al sudore e risultano essere (a detta di molti) tra i migliori auricolari per correre di fascia economica, poichè sono un ulteriore sviluppo delle Q30 normali che già avevano ricevuto positive impressioni.

Il brand offre prodotti interessanti dal rapporto qualità prezzo valido e notevole, a partire da questi Q30 HD.

La versione HD è più moderna e aggiornata non solo nell’estetica, ma più che altro nel suono, il quale giunge alle orecchie in maniera più netta e decisa, avvolgente e corposa in tutte le sue sonorità.

Questi auricolari sportivi hanno il filo di collegamento tra loro e la calamita che li blocca per evitare di perderli.

Rispetto a versioni precedenti hanno tolto quel piccolo archetto che favoriva il sostegno ma cambiandone la forma, questi si inseriscono ugualmente bene all’interno del cavo uditivo (se non inserisci bene le unità rischi che escano).

Il sound non è ovviamente paragonabile ai marchi più blasonati, ma è pur vero che stiamo discutendo di un prodotto economico che sa comunque offrire molto anche in termini acustici, grazie ad un suono che non genera distorsioni nemmeno ad alto volume.

A proposito di volume, ho notato che l’incidenza del suo livello sulla carica della batteria e quindi sull’autonomia del dispositivo, è abbastanza elevata.

Il prodotto vanta protezione IPX6 che lo rende utilizzabile anche durante una lieve pioggia.

I SoundPeats Q30 HD sono un prodotto nuovo, come pure il modello superiore, ovvero i Q35 HD che costano qualche euro in più poichè hanno una durata leggermente incrementata della carica e un microfono migliore.

Preferisco però questi più economici perchè se sono a correre o in palestra probabilmente l’ultimo pensiero che avrò è quello di fare lunghe telefonate di lavoro con un microfono più performante.

Entrambi si avvalgono di un sistema di riduzione rumore che oggettivamente è più una trovata di marketing che altro, dato che funziona in maniera un po’ approssimativa in quanto già l’inserimento corretto dell’auricolare nell’orecchio consente un buon isolamento acustico, ma ribadisco che per l’attività outdoor è meglio addirittura non averlo.

Pro:

  • Semplicità di applicazione
  • Versatilità
  • Qualità prezzo

Contro:

  • Stabili solo se inserite bene nell’orecchio
In Offerta
SoundPEATS Auricolari Wireless Bluetooth 5.0 Q30HD, Cuffie Magnetica IPX6...
  • 【Suono di alta qualità + Aptx】Qualità audio stereo ad alta fedeltà con...
  • 【Uso di lunga durata e design magnetico integrato】 Fino a 13 ore di...
  • 【Accessori personalizzabili】Gli auricolari Bluetooth sono dotati di...

Ultimo aggiornamento 2022-05-15 at 17:28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

3) Donerton Q25 Pro

Prodotto di bassa fascia che offre un buon compromesso di funzionalità.

Le caratteristiche sono simili a quelle di altri prodotti di brand poco diffusi, ma il prezzo spinge verso un possibile acquisto dato l’impegno economico ridotto.

Le funzioni a disposizione dell’utilizzatore sono molte sia per la musica che per il controllo delle telefonate e l’archetto di sostegno facilita l’aggancio all’orecchio senza il rischio di perdere il dispositivo, anche durante le attività più intense, possibili anche all’aperto e in condizioni climatiche estreme dato che i Donerton Q25 Pro sono IPX7.

Il comparto acustico mi ha lasciato piacevolmente sorpreso in quanto non mi aspettavo un rendimento discreto da un prodotto che posso acquistare al prezzo di una normale felpa.

L’archetto facilita il sostegno e rende la cuffia stabile anche durante una corsa molto sostenuta. I materiali sono economici e gli assemblaggi non appaiono molto curati.

Tutto sommato un prodotto più che sufficiente e capace di soddisfare le esigenze di un target poco esigente e che vuole allietare allenamenti con della musica di sottofondo.

Pro:

  • Rapporto qualità prezzo
  • Stabilità

Contro:

  • Materiali
  • Assemblaggio
Donerton Cuffie Bluetooth, Auricolari Bluetooth 5.1 Wireless In Ear...
  • Bluetooth 5.1 e super qualità acustico: Le cuffie bluetooth è dotata della...
  • 42 ore di riproduzione e ricarica rapida USB-C: La auricolari bluetooth possono...
  • Connessione automatica e controllo touch: Togliere entrambi gli auricolari...

Ultimo aggiornamento 2022-05-15 at 17:28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Auricolari bluetooth per sport e running di fascia media secondo Cassesenzafili.com

Auricolari bluetooth per sport e running di fascia media

4) Jabra Elite Active 65T

Un prodotto senza fili pensato appositamente per il fitness dato che ergonomicamente differisce dallo stesso modello in versione classica.

Questi auricolari per sport ti permetteranno di fare un buon affare perchè solo qualche mese fa il loro prezzo era decisamente superiore.

Oggi hai un prodotto valido, spesso scontato, ad un prezzo abbordabile, senza rinunciare al comfort eccezionale ottenuto grazie a dei coni in gel modellabili che possono adattarsi all’orecchio senza stancare.

Ottima la resa sia per quanto concerne la parte musicale che quella di telefonia, inoltre risulta molto comoda la connettività e compatibilità con Alexa di Amazon e l’assistente vocale di Google. Peccato la mancanza della impermeabilità.

All’interno di questi piccoli gioiellini si trova pure un accelerometro che misura il movimento, facendo anche da sensore per rilevare l’attività di running o fitness (in modo che le applicazioni compatibili possano avere rilievi più precisi).

Protezione contro la polvere, acqua e sudore completano le caratteristiche principali, oltre alla presenza di una app propria ottimamente realizzata e in grado di modificare la precisione nell’equalizzazione, personalizzando il suono.

L’autonomia è di 5 ore consecutive, ma il piccolo box di contenimento offre 2 ricariche in più consentendo di arrivare almeno a 15 ore totali. Inoltre vi è anche la ricarica rapida.

Manca il sistema di riduzione del rumore (giustamente per questioni di sicurezza, dato che è consigliabile sentire i rumori della strada, i clacson delle auto, i campanelli delle biciclette o le sirene di emergenza) ma offre la possibilità di avere ulteriore trasparenza sonora per migliorare la percezione dell’ambiente esterno, anche se non è che la questione cambi più di tanto.

Avrei preferito meno isolamento e maggiore apertura.

L’audio è più improntato sulla voce e la parte musicale ho l’impressione che sia stata leggermente trascurata: se sei un audiofilo te ne accorgi immediatamente, ma se sei un semplice appassionato del fitness che vuole compagnia senza pensare di essere in un teatro o in una sala di registrazione, ecco che il prodotto riprende quota.

Il prodotto è molto venduto e diffuso anche all’estero e in tanti si sono prodigati in recensioni che più che altro sono descrizioni dettagliate.

Pro:

  • Ergonomia
  • Comfort
  • Tecnologia

Contro:

  • Poche regolazioni dirette
  • Modalità trasparente è “poco trasparente”
  • Non waterproof
Jabra Elite Active 65T Auricolari, Cuffie Sportive con Funzione Passive...
  • Ottima autonomia della batteria: la batteria è in grado di riprodurre musica...
  • Gel per auricolari confortevoli: le diverse misure incluse vi permettono di...
  • Costruito per uno stile di vita attivo: resistente al sudore e agli agenti...

Ultimo aggiornamento 2022-05-15 at 15:54 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

5) Sony WF-XB700

Sono auricolari di buona qualità che però ti consiglio per la palestra oppure per il fitness casalingo, evitando la corsa. Infatti peccano leggermente nella stabilità, specialmente se tendi a sudare molto e a muoverti altrettanto.

Meglio quindi utilizzarli sulla cyclette, sul vogatore, sulle macchine tipiche chi si ritrovano in palestra, anche perchè hanno una protezione IPX4.

La batteria è pensata per portare alle tue orecchie ben 18 ore di musica e per gestire altri 60 minuti aggiuntivi con soli 10 minuti di carica rapida.

L’ergonomia è importante e il particolare disegno delle unità favorisce l’inserimento nell’orecchio, grazie anche alla possibilità di sostituire i gommini in silicone adattandoli alle diverse misure.

La tecnologia Extra Bass accentua la resa dei suoni più profondi, regalando l’impressione di un sound ancor più pieno e caldo.

Sony ha proposto anche un prodotto alternativo e molto simile, ossia gli auricolari WF-C500 dotati di una autonomia lievemente superiore e di una equalizzazione più personalizzabile, ma la stabilità all’interno dell’orecchio non è molto affidabile per il fitness.

Pro:

  • Estetica
  • Suono del bassi

Contro:

  • Stabilità
  • Non consigliati per il running
In Offerta
Sony WF-XB700 - Auricolari True Wireless, Extra Bass con microfono...
  • Batteria a lunga durata: fino a 18 ore di riproduzione, custodia di ricarica e...
  • Connessione stabile e affidabile grazie al nuovo chip sony bluetooth che...
  • Design dotato di una struttura tri-hold ergonomica per un'aderenza sicura e...

Ultimo aggiornamento 2022-05-15 at 17:28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Auricolari bluetooth per sport e running di fascia alta secondo Cassesenzafili.com


6) Bose Sport Earbuds

Un marchio top di gamma come Bose non poteva starsene a guardare e ha pensato all’ingresso nel settore degli auricolari bluetooth per sport e running.

Anche in questo ambito il prodotto risulta fra i migliori in assoluto e il merito va senza alcun dubbio alla tecnologia dell’azienda, la quale è stata capace di trasferire in questo campo alcuni importanti sviluppi maturati per le cuffie.

Il prodotto è destinato ad utilizzo fitness e sport, compreso il running, data la stabilità che questi auricolari garantiscono una volta posizionati all’interno dell’orecchio e al grado di protezione IPX4.

Nell’orecchio rimangono ben saldi anche in caso di allenamento intenso, i comandi touch permettono un controllo immediato, che però non risulta sempre pronto, a parte per la gestione delle telefonate.

La batteria dura 5 ore e il cofanetto autoricarica fino a 10 ore di autonomia aggiuntive.

Il design è piacevole ma non è pensato per offrire grande isolamento dall’esterno.

L’audio è stato migliorato rispetto a qualsiasi altro prodotto sport del marchio, come ad esempio i Bose Soundsport i quali si collocano leggermente sotto al modello attuale, ma rappresentano comunque una buona alternativa.

Per fare sport non ti consiglio invece i Bose Quiet Comfort Earbuds, benchè eccellenti e dotati di sistema di riduzione del rumore che tende a inibire la percezione dei suoni esterni e questo in strada diventa pericoloso.

Sul suono nulla da eccepire: con i Bose Sport non solo fai attività fisica ma delizi l’udito con delle sonorità brillanti e profonde, capaci di risultare piene e coinvolgenti.

Pro:

  • Comfort
  • Stabilità
  • Suono

Contro:

  • Comandi touch non sempre immediati
Bose Sport Earbuds - Auricolari Bluetooth Completamente Wireless, Nero,...
  • Auricolari Bluetooth wireless progettati da Bose per dare il meglio quando ti...
  • Suono realistico Bose: percepisci la musica come se stessi assistendo a...
  • Auricolari comodi e sicuri: ottieni la migliore indossabilità con le 3 misure...

Ultimo aggiornamento 2022-05-15 at 17:28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

7) Beats Powerbeats Pro

Il prodotto è pensato per l’attività fisica, il running e il fitness: lo dimostra l’archetto di sostegno che si aggancia all’orecchio per fare in modo che l’auricolare abbia maggiore stabilità.

La resistenza all’acqua, alla polvere e al sudore suggeriscono l’utilizzo dei Powerbeats Pro anche durante le sessioni di training più intense (protezione IPX4).

Certamente la piccola staffa di sostegno è una sicurezza in più che personalmente consiglio a chi vuole correre ascoltando musica, senza il timore di perdere l’oggetto.

Proprio per la presenza dell’archetto credevo che i Powerbeats Pro avessero un peso più incisivo, invece mi sbagliavo: addirittura sono più leggeri di altri prodotti del marchio.

Dal punto di vista dell’ascolto, i bassi sono ben strutturati senza però oscurare i registri più alti, per un ascolto di qualità che stimola davvero l’attività fisica, specialmente il running ma anche la palestra.

L’isolamento acustico non è dei migliori ma è giusto che sia così. Sono ideali per l’ascolto di musica rap, trap, elettro, techno, house, rock metal, R&B.

Dimensionalmente questi auricolari sono più grandi rispetto ad altre soluzioni, ma hanno comunque grande comfort e qualcuno li ritiene addirittura migliori della proposta Apple, data anche la loro perfetta compatibilità con i dispositivi della Mela morsicata.

Ciascun auricolare garantisce fino a 9 ore di funzionamento, ma grazie alla custodia di ricarica il tempo può aumentare notevolmente, inoltre, in caso di necessità, ti basteranno solo pochi minuti di ricarica per avere ulteriori 90 minuti di autonomia.

Trovare un difetto serio a questo prodotto Beats mi viene veramente difficile perchè rasentano la perfezione.

Pro:

  • Stabilità
  • Sound

Contro:

  • Prezzo
  • Dimensioni
In Offerta
Auricolari Powerbeats Pro wireless – Chip per cuffie Apple H1,...
  • Auricolari ad alte prestazioni totalmente senza fili
  • Fino a 9 ore di ascolto (e più di 24 ore con custodia di ricarica)
  • Supporti auricolari regolabili e leggeri che garantiscono comfort e stabilità

Ultimo aggiornamento 2022-05-15 at 17:28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

8) JBL Endurance PEAK II

Anche JBL firma i migliori auricolari per lo sport e l’attività fisica in genere, non tradendo le attese con Endurance Peak II.

Quando ho aperto la scatola la prima cosa che mi ha colpito è il design, capace di offrire un prodotto resistente e ordinato, senza puntare a stravaganze stilistiche.

Auricolari belli da vedere e da prendere in mano, dotati di una buona componente tecnologica che consente loro l’accensione e lo spegnimento automatico nel momento in cui vengono indossati o riposti.

L’audio è tipico di JBL: bassi corposi, ricchi di sfumature e robusti, accoppiati a alti che risuonano con una nitidezza invidiabile da molti altri brand e medi che si percepiscono alla perfezione.

Il merito va anche al fatto che entrambe le unità stanno ben ancorate grazie ad un archetto robusto e capace di dare grande stabilità, inoltre le tre coppie di gommini contenute nella confezione aiutano a trovare la migliore adattabilità ad ogni tipo di orecchio.

Non ho registrato alcuna distorsione nemmeno a volume a palla.

Il livello di protezione IPX7 mi ha consentito anche di testarli sotto la doccia e devo dire che tutto ha funzionato benissimo anche perchè è il design stesso che favorisce la protezione dell’entrata dell’acqua sia nel padiglione che nel dispositivo.

Lo spazio per il controllo touch screen è sufficiente e agevola il tocco, che viene effettuato su una superficie piana e definita e non su geometrie curvilinee o estremamente ridotte che spesso limitano la funzionalità.

La custodia di ricarica permette un impiego fino a 24 ore, mentre i singoli auricolari arrivano a 6 ore, con un totale di ben 30 ore di ascolto continuativo.

Un punticino a sfavore lo assegno a causa della discutibile compatibilità con alcune applicazioni.

Mi spiego meglio: a volte ascolti la musica e ti ritrovi l’assitente di Google che interviene, oppure utilizzi Skype e talvolta capita che il dispositivo si disconnette e riconnette dopo qualche secondo.

Il problema deriva usualmente dal mancato aggiornamento delle applicazioni incriminate e dal firmware delle cuffiette: con un pizzico di pazienza si può risolvere tutto, ma diventa un pochino fastidioso.

Se non utilizzi Skype o Google Assistant, questi problemi ovviamente li bypassi.

Il microfono funziona bene in chiamata ed è compatibile anche con Skype (informazione utile per chi utilizza gli auricolari anche per lavoro). La versatilità del prodotto la si nota anche con la modalità di gioco su smartphone o tablet.

Il prezzo non è basso, ed è giusto dirlo, ma è altrettanto vero e impossibile da negare che la qualità è elevata all’ennesima potenza specialmente nella costruzione e nell’audio.

Questi JBL Endurance PEAK II rappresentano veramente un grande prodotto tra i top di gamma.

Pro:

  • Estetica
  • Risposta agli impulsi touch
  • Qualità del suono
  • Materiali

Contro:

  • Prezzo
  • Compatibilità con alcune applicazioni
JBL Endurance PEAK II Cuffie In-Ear Wireless, Auricolari Sportivi Bluetooth...
  • Musica e sport non si fermano con JBL Endurance PEAK II, le cuffiette in ear...
  • Il design PowerHook delle earbud permette l'accensione e lo spegnimento...
  • Dalla vestibilità ergonomica per una tenuta sicura e con un design IPX7...

Ultimo aggiornamento 2022-05-15 at 17:28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Articoli simili