Google chromecast vs amazon fire tv stick : Quale Scegliere

Author:

Published:

Updated:

Google Chromecast Vs Amazon Fire Tv Stick : Quale Scegliere

Affiliate Disclaimer

Questo post viene aggiornato frequentemente e può contenere link di affiliazione, Amazon e Awin sono alcuni esempi. Gli acquisti effettuati tramite il mio blog contribuiranno a sostenere il sito senza costi aggiuntivi per voi.

Per trasformare una TV tradizionale in una Smart TV, Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick possono sicuramente agevolare l’impresa.

In realtà sono entrambe chiavette che consentono di accedere a internet e ai contenuti multimediali offerti dai vari canali o dalle diverse aziende.

Con Chromecast e Firestick TV è possibile vedere la TV in streaming, giocare online, accedere a canali televisivi unici ed esclusivi, semplicemente collegando questi dispositivi all’ingresso HDMI.

Amazon Fire Stick Confezione
Contenuto della Confezione

Qual’è la principale differenza tra Amazon Firestick Tv e Google Chromecast?

Anche se usualmente le due proposte vengono confuse e ritenute l’una alternativa all’altra, in realtà non è propriamente così.

La differenza principale consiste nel fatto che sulla chiavetta Amazon è possibile non solo vedere contenuti multimediali disponibili online, ma anche installar applicazioni nuove per la TV, mentre grazie alla Chromecast è possibile unicamente vedere i contenuti disponibili su tablet e smartphone, trasmettendoli sullo schermo del televisore.


Amazon Fire TV Stick

Questa chiavetta possiede una memoria di 8 Gb e un buon processore quad core.

Riesce a supportare diversi formati sia audio che video e consente l’installazione di applicazioni, salvandole direttamente nel suo spazio di archiviazione memoria.

Le immagini escono alla risoluzione Full HD, mentre il suono si avvale del sistema Dolby surround.

Un pratico telecomando permette la gestione remota dei contenuti e integra l’assistente vocale Alexa.

Con questa chiavetta è possibile mandare in onda anche i contenuti del telefonino a patto però di avere installata l’applicazione sulla Fire TV Stick.

Ultimamente è uscita anche la versione potenziata che supporta anche il 4K, con un processore leggermente più veloce (1,7 GHz rispetto a 1,3 GHz).

La chiavetta viene alimentata attraverso la corrente elettrica.

Con questo prodotto potrai beneficiare della visione offerta da Prime Video, Netflix, Rai Play, Infinity, Tim Vision, You Tube e tanto altro ancora.

Sono oltre 4000 le applicazioni con cui potrai interagire e installare, comprese Spotify e TuneIn.

Fire TV Stick 4K con telecomando vocale Alexa (con comandi per la…
  • Vivi il cinema a casa tua – Immagini brillanti in qualità 4K Ultra HD, con…
  • Audio di qualità home theater con supporto per Dolby Atmos – Le immagini…
  • Intrattenimento senza limiti – Goditi la visione di migliaia di film ed…

Ultimo aggiornamento 2023-02-02 at 20:54 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Google Chromecast

Siamo ormai alla terza generazione e supporta regolarmente la connessione wifi.

I video sono trasmessi in risoluzione Full HD.

La differenza con la proposta di Amazon è notevole.

Ecco perché, di fatto, la chiavetta di Google non presenta alcuna caratteristica tecnica.

Si collega e si preme sull’icona che compare sulla TV per avere subito disponibili i contenuti presenti nei dispositivi digitali (telefonino e tablet).

Da qualche tempo, anche per la proposta Google, è disponibile una versione per supporto 4K e HDR.

Il controllo dipende unicamente dallo smartphone o dal tablet.

Ciò significa che, non essendoci un telecomando specifico, il cellulare rimarrà impegnato per gestire il sistema.

Ciò significa che e mentre stai guardando un video e ricevi una telefonata, non puoi né mettere in pausa e nemmeno cambiare il contenuto visualizzato.

L’ideale sarebbe avere uno smartphone dedicato a Chromecast, ma è un’assurdità.

Quindi, se scegli Google, dovresti avere la consapevolezza che non avrai molta libertà di visione.

L’alimentazione di questo supporto avviene semplicemente attraverso una presa USB.


Amazon Fire TV Stick e Google Chromecast: quale il Migliore?

Per capire cosa è meglio è necessario capire innanzitutto qual’è la motivazione di acquisto.

Una volta capito questo è giusto analizzare con precisione le ulteriori differenze tra le due chiavette.

La Amazon Firestick TV ha una memoria che permette l’installazione di ulteriori applicazione, cosa non possibile sulla versione di Google.

Sicuramente la versione di Amazon è nettamente migliore perché più varia, versatile e completa in termini di contenuti, mentre la Google Chromecast funziona in maniera utile se hai uno smartphone fornito di contenuti.

La stick di Amazon è certamente più personalizzabile e questo è un punto a netto favore per Firestick TV.

Inoltre risulta più semplice il controllo tramite un telecomando, oltre alla possibilità di interagire con Alexa.

Dal canto suo, Google offre un supporto importante in termini di contenuti, ma non ha un telecomando e non ha un assistente vocale incluso come invece ha la stick concorrente, anche se supporta un minimo dei comandi vocali caratteristici di Google Home.

Il controllo di Amazon Fire TV Stick è di certo migliore e più versatile rispetto a quello pensato per Chromecast.

Dal punto di vista economico, la proposta di Google ha un costo più vantaggioso rispetto alla chiavetta di Amazon: il discorso cambia nel momento in cui si ha già un abbonamento ad Amazon Prime.

In questo caso il prezzo delle due alternative è praticamente identico.

Non esiste una valutazione che porta ad una preferenza oggettiva.

Molto dipende dalle attese e dai gusti di ciascuno.

Se hai già una TV smart di ultima generazione, acquistare la chiavetta Amazon non avrebbe molto senso.

Diversamente se invece hai una TV non molto recente ma con attacco HDMI.

Se il tuo obiettivo è trasformare letteralmente in smart una TV tradizionale, allora Fire Tv Stick di Amazon è il prodotto che fa per te. (Qui il link al Prodotto su Amazon)

Al contrario, se desideri avere semplicemente un metodo per passare i contenuti dal tuo smartphone alla televisione, allora potrai scegliere senza dubbio l’alternativa di Google Chromecast, pur essendo a conoscenza dei limiti del caso.

Pubblicato per la prima volta in data25 Settembre 2020 @ 8:00

Su di Me:

Articoli recenti

  • Migliori Cuffie Bluetooth Economiche: La Top 7 (2023)

    Migliori Cuffie Bluetooth Economiche: La Top 7 (2023)

    La recensione dei prodotti di oggi è nata casualmente da un problema che mi è sorto: avevo bisogno di un nuovo paio di cuffie bluetooth! Ok, potrà sembrare un problema banale ma dovete considerare che, dati i miei recenti e folli acquisti (la PlayStation 5 svetta tra questi), avevo necessità di rimanere sotto una certa […]

    Continua a Leggere

  • Migliori cuffie per PS5: La Classifica Top 7 (2023)

    Migliori cuffie per PS5: La Classifica Top 7 (2023)

    L’acquisto di una console come la PlayStation 5 è un’operazione in grado di donare estrema gioia (oltre a una discreta soddisfazione data l’eccessiva difficoltà nel reperire il prodotto!). Una volta che abbiamo il nostro nuovo gioiello tra le mani, arriva però il momento di effettuare una serie di scelte altrettanto importanti per poter godere appieno […]

    Continua a Leggere

  • Cos’è l’impedenza Acustica?

    Cos’è l’impedenza Acustica?

    Tra i vari dati tecnici di cuffie e auricolari vi è l’impedenza acustica, ovvero un valore espresso nelle schede tecniche che se impari a conoscerlo potrebbe fornirti qualche informazione in più sulla qualità del dispositivo che stai acquistando o che possiedi già in casa. Sapere cos’è l’impedenza acustica ti porta inevitabilmente a capire meglio alcune […]

    Continua a Leggere