9 Funzioni Nascoste Di Alexa Che Ti Saranno Veramente Utili

9 Funzioni Nascoste Di Alexa che ti saranno veramente utili

Questo Articolo Potrebbe contenere link di Affiliazione dei link di affiliazione Amazon, cliccando sui link e successivamente effettuando un acquisto mi permetterete di guadagnare una piccola commissione, nessun aumento di prezzo ovviamente. Maggiori dettagli qui : 

Gli assistenti vocali stanno entrando in maniera prepotente nelle case di ciascuno noi: sono poco ingombranti, piacevoli e utili.

Uno di questi, tra i più diffusi, è quello proposto da Amazon.

Ma lo sai che ci sono diverse funzione nascoste di Alexa che puoi utilizzare per sfruttare al meglio il dispositivo?

Ecco quali sono.


1) Traffico Sul Tragitto Quotidiano

Se ogni giorno percorri in auto sempre la stessa strada e se sei tirato con i tempi, oppure non puoi concederti la possibilità di arrivare in ritardo, prima di uscire puoi chiedere ad Alexa quali sono le condizioni di traffico sul tuo percorso.

Per farlo, dovrai prima accedere alla App Apexa dal tuo smartphone e impostare la tua posizione di partenza e quella di arrivo accedendo alle Impostazioni e successivamente alla voce Traffico.

Una volta fatta questa operazione (che la si effettua una volta sola e poi tutto resta memorizzato per i giorni seguenti), Alexa saprà rispondere alla tua domanda in merito alle condizioni del traffico sul tuo percorso per recarti al lavoro.

In questo modo, in situazione di incidente o di ingorgo sarai avvisato e potrai optare per una via diversa. Basta chiedere “Alexa come è il mio traffico?” oppure “Alexa c’è traffico sul mio percorso?”.


2) Parla A Bassa Voce

Alexa Amazon

Alexa è dotata di intelligenza artificiale e ti può sussurrare le risposte.

Se ad esempio ti svegli in piena notte e vuoi sapere l’orario oppure desideri chiedere qualcosa ad Alexa, ma non vuoi disturbare l’ambiente per non svegliare nessuno, basta che rivolgi la domanda a voce bassa, sussurrando con voce leggera ad Alexa il suo quesito.

Lui ti risponderà a tono.


3) La Cultura Di Alexa

Forse non lo sai, ma Alexa ha la possibilità di insegnarti l’inglese.

Ovviamente si tratta di inglese base ma utile per avere comunque una prima infarinatura oppure per fare un ripasso delle principali regole grammaticali.

“Alexa, apri il corso di inglese” e il gioco è fatto.

Ti basterà pronunciare queste parole e stare ad ascoltare, magari mentre sei seduto sul divano o sulla poltrona.

Ma c’è di più: tra le funzioni nascoste di Alexa vi è anche la calcolatrice.

Basterò chiedere vocalmente l’operazione da svolgere e lei fornirà il risultato.


4) Narrazione Di Fiabe

Alexa ha una voce in grado di raccontare le fiabe ai bambini, almeno quelle più diffuse e conosciute. Inoltre c’è anche modo di farsele narrare in modo interattivo, coinvolgendo così il bambino per destare il lui attenzione e interesse.

Durante il racconto, questa volta sarà Alexa a porre le domande all’ascoltatore, in modo da stimolare la risposta.

E’ però necessario impostare la giusta skill dedicata ai bambini e per farlo è possibile aprendo la app di Alexa sul telefonino, accedere alla voce Impostazioni e selezionare la skill dedicata ai bimbi.

Per attivarla sarà sufficiente impartire ad Alexa il comando di apertura della fiaba da ascoltare (“Alexa apri Cappuccetto Rosso”).


5) Aiuto Per I Non Vedenti E Per I Disabili

Gli assistenti vocali possono essere di grande aiuto per i non vedenti poichè le loro risposte offrono immediatezza e soprattutto evitano difficoltà a chi già di per sè ne ha.

Non vedenti e disabili possono chiedere ad Alexa diverse cose evitando così di muoversi.

Una tra le più interessanti funzioni nascoste di Alexa riguarda il supporto e l’ausilio per i non vedenti, ma ciò vale per Amazon Alexa Echo Show, provvisto quindi di telecamera interna.

Il dispositivo è dotato di una intelligenza artificiale superiore e questa può essere di grande aiuto grazie al metodo Show and Tell che consente il riconoscimento dei prodotti.

Una persona non vedente può prendere un confezione di pasta oppure una lattina da un armadio, porla davanti ad Alexa Echo Show e chiedere di che prodotto si tratta.

Alexa dirà se si ha in mano una lattina di fagioli oppure il cibo per cani o altro.

Ovviamente è importante che la fotocamera all’interno del dispositivo sia attivata e che venga posta la domanda ad Alexa nel modo corretto (“Alexa cosa sto tenendo in mano?”).

A questo punto sarà l’Echo Show a fornire le indicazioni so come tenere l’oggetto e come ruotarlo affinchè possa vedere correttamente tutti i lati, prima dare la corretta risposta.


6) Giocare Con Alexa: Grandi E Piccini

Echo Alexa

Lo sai che Alexa è anche una fedele compagna di giochi?

Ci sono, tra le funzioni nascoste di Alexa, diverse possibilità di giocare.

Una tra queste è Trivial Pursuit, il famoso gioco delle domande di cultura, spettacoli, sport, gossip, geografia, scienze e storia.

La versione elettronica del mitico gioco in scatola è ora disponibile all’interno del database di Alexa, la quale porrà le domande e offrirà le risposte esatte, indicando se è stata fornita o meno la risposta corretta.

Per iniziare a giocare, una volta posto il dispositivo al centro del tavolo, è sufficiente dire “Alexa, apri Trivial Pursuit” e via a tutto divertimento.

Ma i giochi non finiscono qui.

Con Alexa puoi giocare a sasso – rete – forbice, oppure chiederle di lanciare una moneta virtuale per decidere se testa o croce.

Anche i bambini possono divertirsi con l’assistente vocale di Amazon tramite la skill bambini da attivare tramite applicazione, oppure semplicemente chiedendo di riprodurre i versi degli animali.

Questa funzione, poco conosciuta, favorisce l’apprendimento sommandolo al divertimento.


7) Cucinare Con Alexa

Amazon Alexa può dare un grande aiuto in cucina: basta sapere come fare e come attivare le funzioni segrete, attraverso la giusta skill.

Nell’ultimo anno sono circa 5 milioni le ricette che il dispositivo ha suggerito e letto da GialloZafferano, un sito ormai conosciuto e riferimento del settore.

Attivando la skill è possibile cucinare insieme ad Alexa, farsi dire la ricetta passo passo e il famoso blog troverà ulteriori sviluppi per implementare i contenuti, regalando un’esperienza incredibile all’utente.

Addirittura potrebbe esserci la possibilità di interrompere la lettura, facendola poi riprendere nel momento in cui riprenderà la preparazione del piatto.

Ma ovviamente non esiste solo GialloZafferano e sono molte le fonti da cui Alexa attinge.

Una skill importante da sbloccare è quella di Cook Garofalo, nata dalla collaborazione tra il rinomato marchio della pasta e il Corriere della Sera.

Anche in questo caso la disponibilità di diverse ricette, tra cui anche quella della settimana e tanti modi di scoprire curiosità culinarie.

Addirittura è pure possibile dire alcuni ingredienti a disposizione in casa e farsi indicare qualche interessante ricetta da cucinare, ma le possibilità sono davvero innumerevoli.

C’è anche una rivista mensile che si chiama La Cucina Italiana e pure in questo caso Alexa può attingere notizie: se non sai cosa cucinare prova a chiedere ad Alexa di aprire La Cucina Italiana.

Qualcosa di buono uscirà senz’altro, a patto di avere attivato la skill giusta.


8) Riposo Notturno

Amazon Alexa può conciliare il sonno trasmettendo una playlist rilassante.

Basta chiederlo e Alexa eseguirà anche i rumori e i suoni della natura, dando l’idea di essere immersi in un bosco o in un bellissimo parco, ma anche in riva al mare con il rumore delle onde.

La versione Echo Show ha un display che emana una lieve e piacevole luce notturna, tenue e leggera, ma se infastidisce e non ti consente il sonno, allora basta chiedere ad Alexa di spegnere lo schermo e la stanza tornerà buia.


9) Routine

Una delle funzioni segrete di Alexa più interessanti riguarda l’impostazione della routine, ovvero di un’azione ripetuta con una certa regolarità che viene eseguita in seguito all’impartizione di un comando.

Anche in questa situazione è necessario andare ad agire dalla app per impostare il sistema, cercando Routine-Crea Routine-Quando questo accade.

A questo punto si inseriscono le informazioni di base, come l’orario e il comando. In pratica è possibile che al mattino, salutando Alexa lei possa rispondere non solo al saluto, ma anche informare sulle notizie dell’ultim’ora o fare partire una play list per favorire il risveglio.

Torna su