Se state cercando, tra i migliori auricolari sportivi, delle cuffie bluetooth sport, siete nel posto giusto. La musica durante l’allenamento carica, dà quella spinta in più.

Che sia una sessione di running, di camminata veloce o di allenamento al chiuso, poco importa: musica e sport oggi è un binomio perfetto, a patto di avere la playlist giusta e soprattutto delle cuffie sportive di qualità per ascoltarla.

Oggi esistono cuffie bluetooth sport che non cadono, rimangono nelle vostre orecchie in modo sicuro, facendo una buona presa ed emettendo musica con buona qualità sonora.

I prodotti che vi presenteremo sono stati progettati appositamente per l’attività sportiva, sia per la corsa che per la palestra, adattandosi perfettamente alla conformazione delle vostre orecchie.

Se state pensando di acquistare delle cuffie impermeabili al sudore, degli auricolari running oppure degli auricolari sportivi per palestra, qui troverete numerosi consigli, seguiti dai modelli che, secondo il nostro parere sono i più adatti all’attività sportiva.

Una precisazione è doverosa: noi utilizzeremo indistintamente i termini auricolari e cuffie, perché nel linguaggio parlato è diventato usuale.

In realtà per l’attività fisica si dovrebbero intendere gli auricolari e non le cuffie. (Qui spieghiamo la differenza tra cuffie e auricolari).

I migliori auricolari sportivi: i due modelli migliori di cuffie bluetooth sport 

  Jabra-Elite-Active-65t   

Prima di passare alle recensioni dei prodotti, vi sveliamo in anticipo quali, secondo noi, sono le migliori cuffie bluetooth per fitness.

Le Optoma NuForce BE Sport4 sono degli auricolari sport per palestra incredibilmente performanti.

Vantano un rapporto qualità-prezzo senza eguali, grande stabilità, comfort e ottima costruzione in metallo, con la possibilità di beneficiare di una ricarica rapida della batteria.

Appartengono alla fascia economica, ma dimostrano classe superiore.

Nella fascia alta scegliamo invece gli auricolari running Bose Soundsport wireless, per la loro qualità sonora che regala emozioni anche durante l’attività fisica, per la gestione attraverso la specifica app che consente la personalizzazione dell’audio attraverso la app e soprattutto per la possibilità di tenere tracciabilità dei movimenti, funzione utile nel caso in cui doveste perdere le cuffie.

In Offerta Bose Cuffie SoundSport  Wireless, Nero
Optoma Nuforce BE Sport4 Cuffie Auricolari Wireless, Argento bianco (Silver White)

Vi Raccomandiamo la lettura di qualche articolo relativo ai Tecnicismi sulle Cuffie, per chi fosse interessato ecco delle informazioni che potrebbero aiutarvi nella scelta o che potreste voler approfondire per semplice Curiosità :

  1. Cos’è la Sensibilità nelle Cuffie
  2. Cos’è la Risposta di Frequenza nelle Cuffie
  3. A cosa serve l’amplificatore per le Cuffie?

 

Recensioni Cuffie Bluetooth Palestra

Ecco i migliori auricolari sport per palestra divisi per fascia di prezzo.

In questo modo potete avere un’idea più ampia delle soluzioni presenti sul mercato in ambito cuffie sportive bluetooth per il vostro workout in palestra.

Specifichiamo che parlando di auricolari wireless per fare sport, purtroppo, non possiamo aspettarci di spendere 20 euro come per le normali cuffiette.

In termini economici dovete mettere in conto almeno 40-50 euro. Le stesse considerazioni valgono per gli auricolari per correre.

1) Optoma NuForce BE Sport4 (Fascia Economica)

OPTOMA NUFORCE BE SPORT4

E’ un modello che vanta un ottimo rapporto qualità prezzo, dandovi una buona resa a fronte di un investimento contenuto, almeno confrontando con altri prodotti similari.

Grande eleganza, ottima sonorità e un discreto design capace di attirare gli sguardi dei più giovani, sono sicuramente alcuni punti di forza dell’oggetto in analisi.

La realizzazione in leggero metallo dona solidità e la personalizzazione dei gommini consente grande versatilità d’impiego, grazie alla possibilità ottenere diverse configurazioni per adeguare l’indossabilità alla forma dell’orecchio.

Il magnetismo presente permette di tenerli uniti quando non sono utilizzati in modo da ridurre le possibilità di perdita.

Il filo che unisce i due auricolari permette di avere un ottimo bilanciamento, favorito anche dall’appendice a gancio che caratterizza il design in ciascuna unità.

Per questo risulta scomodo e molto difficile poter utilizzare una sola cuffietta (Articolo : perché le cuffie hanno destra e sinistra?).

Come la maggior parte dei dispositivi di ascolto dediti all’attività sportiva, anche questi NUForce garantiscono la protezione IPX5, rendendosi idonei all’impiego anche in condizioni di umidità e acqua (occasionale), essendo dotati di trattamento idrorepellente

La batteria ha il vantaggio di essere ricaricata rapidamente: con solo 15 minuti di ricarica sono permesse 2 ore di funzionamento.

Sono disponibili su Amazon Italia, per Maggiori informazioni potete cliccare Qui.

  • Rapporto qualità-prezzo
  • Magnete per riporli insieme
  • Qualità audio
  • Costruzione metallica
  • Ricarica rapida della batteria
  • Ideali come auricolari sport per palestra.
  • Non indicati per un solo orecchio
  • Non consigliati per la corsa.

2) Jabra Elite Active 65t (Fascia Media)

JABRA ELITE ACTIVE 65T

Sono la risposta ideale per chi ama la palestra, anche se non disdegnano nemmeno l’attività all’aperto.

Il più grande pregio è il comfort, garantito dal sistema EarGels dotato di 3 serie di coni morbidi e modellabili diverse dimensioni.

In questo modo l’indossabilità in-ear è personalizzabile e non stanca.

Grande esperienza musicale e vocale poiché il comparto sonoro è realizzato con attenzione e qualità, mentre la garanzia biennale copre dal deterioramento.

Il collarino è presente e dona buona vestibilità, senza infastidire. Inoltre include il comando per il controllo del volume.

Il prodotto è di nuova progettazione e integra la compatibilità con l’assistente vocale Alexa di Amazon. (Qui la Guida agli Smart Speaker)

Non solo la serie Elite Active 65t è pensata per la musica, ma favorisce anche l’audio di chiamate vocali. Inoltre integrato vi è un accelerometro in grado di rilevare i movimenti.

Sono auricolari sportivi wireless dotati di grande tecnologia.

La protezione è garantita contro polvere, sudore e acqua, rendendoli strumenti ideale per l’ascolto di musica durante l’attività sportiva, almeno fino a 5 ore consecutive.

Questi auricolari fitness sono tra i migliori in assoluto. Il prodotto si colloca in una fascia medio-alta di mercato.

Sono disponibili su Amazon Italia, per Maggiori informazioni potete cliccare Qui

Jabra Elite Active 65t auricolari stereofonici, autenticamente wireless, Bluetooth 5.0, Alexa integrata, blu e rame
  • Goditi uno stile di vita attivo con auricolari, sedili la affidabile e stabile dell' orecchio
  • Tipo di protezione IP56 contro danni provocati da acqua polvere e sudore (registrazione tramite...
  • 5 ore di durata della batteria e un totale di 15 ore con la stazione di ricarica inclusi...
  • Il sostitutivo Jabra Elite Active 65T è un True cuffie wireless di terza generazione. Scopri...
  • La tua musica, come desiderate ascoltare - con un preferisci equalizzatore via delle app Jabra...
  • Tecnologia, realizzazione
  • Stabilità
  • Comfort
  • Indicati come auricolari sport palestra ma anche per la corsa.
  • Manca un controllo fine dell’audio.

3) RHA TrueConnect (Fascia Alta)

RHA TRUECONNECT

Sono sicuramente tra i migliori auricolari sport per palestra sul mercato. Fanno concorrenza agli airpods di Apple e si caratterizzano per non avere il cavo.

La tecnologia wireless svolge tutti i compiti e le unità vanno direttamente nelle orecchie. Ottima qualità costruttiva, suono incredibilmente ricco, connettività affidabile e comfort ottimale.

Il marchio RHA è abbastanza nuovo nel settore, ma il prodotto è certamente vincente.

RHA TrueConnect resistono al sudore e agli agenti atmosferici, presentano buona durata della batteria e dispongono della ricarica rapida all’interno della loro custodia.

A proposito: la batteria dura 5 ore in riproduzione e la custodia offre ancora 4 ricariche piene.

Gli auricolari sportivi da palestra TrueConnect sono utili anche per gestire le telefonate e il controllo è garantito dai tocchi a sfioramento con la mano.

Il suono è potente e sa rendere ottimali le frequenze acustiche, dalle più basse a quelle più alte. RHA TrueConnect sono auricolari sportivi da palestra che sono ideali per l’allenamento agli attrezzi: la totale assenza di fili permette di muoversi liberamente tra le macchine del fitness, tra pesi e barre, vogatore e cyclette.

Noi li sconsigliamo invece come auricolari running per diversi motivi: innanzitutto non avendo i cavi in caso di fuoriuscita dall’orecchio è facile perdere uno dei due dispositivi, in secondo luogo bisogna ricordare che per fare attività all’aperto è sempre consigliabile non avere cuffie o auricolari in-ear troppo isolanti, in quanto riducono eccessivamente i rumori e non si avvertono eventuali segnali di pericolo (clacson, qualcuno che ci chiama a voce, rumori di animali).

Meglio quindi indossarli per l’attività in palestra.

Sotto l’aspetto della personalizzazione del suono questo modello pecca un po’, non disponendo di un’applicazione in grado di modificare le impostazioni audio. 

Sono disponibili su Amazon Italia, per Maggiori informazioni potete cliccare Qui.

RHA TrueConnect: Auricolari Wireless veri con Bluetooth 5 & Sweatproof per l'Attività Sportiva
  • 5hrs la riproduzione da una singola carica + 20HR caso di ricarica con carica veloce (15mins =...
  • Sweatproof e impermeabile alla certificazione IPX5 per prestazioni durevoli
  • Bluetooth 5 e Stem design per una connettività eccezionale, controllo di assistente digitale e...
  • Fit sicuro con conformarsi schiuma & silicone orecchio suggerimenti progettati specificamente...
  • 3 anni di garanzia inclusa, quando acquistato da Rha o Amazon direttamente
  • Ideali per palestra
  • Qualità audio
  • Tecnologia affidabile
  • Costruzione
  • Buon comfort
  • Prezzo.
  • Non adatti alla corsa
  • Manca una app per il controllo
  • Tocco spesso poco sensibile
  • Nessuna personalizzazione acustica.

Alternativa :

Il prodotto alternativo ideale è rappresentato dagli auricolari sport per palestra Bose SoundSport Free Wireless: (Link Scheda Prodotto su Amazon) anche questi senza cavo, più costosi rispetto al modello descritto, ma con possibilità di personalizzazione del suono e dei colori e con la qualità garantita da un marchio leader di settore.

Recensioni Cuffie Bluetooth per la Corsa

Dopo le cuffie sport per palestra, ecco i migliori auricolari sportivi per la corsa.

4) Anker Soundcore Spirit X (Fascia Economica)

ANKER SOUNDCORE SPIRIT X

Sono le cuffie per la corsa che non cadono, grazie all’intelligente gancetto che avvolge il padiglione dell’orecchio, dando sostegno e stabilità.

Il prodotto è molto economico (sotto la media del settore) e non potete certo attendevi le prestazioni audio che offrono auricolari sportivi di fascia alta.

Questi Soundcore Spirit X (da non confondere con quelli identici nelle prestazioni ma senza la X nel nome, che sono ideali per la palestra), puntano tutto sul running perché il gancio è l’accessorio di serie che fa la differenza e li diversifica dalla versione da palestra Soundcore Spirit.

Molto flessibili per una maggiore adattabilità, un pratico telecomando di controllo posto sul filo che unisce gli auricolari e una piccola clip utile per regolarne la lunghezza, oltre al collegamento bluetooth allo smartphone: queste le principali peculiarità.

Per come sono strutturati, sono indossabili anche durante lo svolgimento delle attività di casa.

Con la batteria carica interamente vengono garantite 12 ore di ascolto, ma se restate a secco non preoccupatevi: per avere un’ora di musica vi bastano 5 minuti di ricarica. Il grado IPX7 offre totale impermeabilità.

Il rapporto qualità prezzo è eccellente, a fronte di un suono che comunque, pur non essendo il top di gamma, accontenta molte esigenze senza deludere.

Sono disponibili su Amazon Italia, per Maggiori informazioni potete cliccare Qui.

Auricolari sportivi Soundcore Spirit X, Cuffie wireless da Anker, con Bluetooth 5.0, fino a 12 ore di Autonomia della Batteria, Tecnologia IPX7 SweatGuard, Secure Fit per Sport e Allenamenti
  • Tecnologia SweatGuard:L'impermeabilità avanzata assicura che le tue cuffie siano completamente...
  • Comfort ideale:Cuffie auricolari dalla forma perfetta e inserti auricolari morbidi e vellutati...
  • Ottima tenuta:auricolari flessibili, agganci per le orecchie e una clip per cavo...
  • Suono magnifico:L'involucro interno di alta qualità e un driver da 10 mm, assicurano un suono...
  • Durata della batteria: di 12 ore.Regalati musica ad alto volume per settimane dopo una sola...
  • Costo basso
  • Sistema di aggancio all’orecchio
  • Protezione impermeabile IPX7
  • Ricarica della batteria
  • Ideali come auricolari per la corsa (Stanno sulle Orecchie)
  • Telecomando sul filo di collegamento.
  • Mancanza di kit di personalizzazione gommini
  • A qualcuno potrebbero apparire un po’ scomodi
  • Qualità audio discreta ma non indicati per gli audiofili.

5) Sennheiser CX Sport Bluetooth (Fascia Media)

SENNHEISER CX SPORT BLUETOOTH

Si posizionano come auricolari running dotati di un design futuristico e di un ottimo comparto audio.

La tecnologia wireless favorisce il collegamento con il telefonino, mentre un cavo unisce l’auricolare destro al sinistro.

Sono consigliati per la corsa perché hanno un sistema che permette di stringere il cavetto facendolo aderire al meglio intorno al collo, evitando quindi che possano cadere.

Di tipo in-ear puntano molto sulla chiarezza del suono e su bassi robusti, anche in situazioni climatiche difficili, grazie alla resistenza a sudore e acqua.

I cavetto di unione ospita da una parte il telecomando per il controllo dell’audio musicale e del microfono, oltre al tasto di attivazione bluetooth, dall’altra il microfono.

La ricarica usb è pratica e consente fino a 6 ore di ascolto, ma c’è anche la ricarica rapida di 10 minuti. E’ possibile accoppiare 2 dispositivi contemporaneamente.

Sono disponibili su Amazon Italia, per Maggiori informazioni potete cliccare Qui.

In Offerta
Sennheiser CX Sport Cuffie In Ear Wireless, Nero/Giallo
  • Cuffie microfoniche sport in-ear wireless high quality, garantiscono chiarezza e bassi potenti.
  • Il design ergonomico consente di indossarle dietro al collo oppure davanti, con un regolatore...
  • Resistente all'acqua e al sudore.
  • Durata batteria 6 ore, tempo di ricarica USB 1.5 ore, opzione ricarica veloce 10 minuti per...
  • Possibilità di accoppiare via bluetooth 2 dispositivi simultaneamente (hfp/a2dp) da una...
  • Qualità audio
  • Connettività bluetooth
  • Design
  • Adatti per la corsa
  • Contenuti tecnologici.
  • Non hanno la cancellazione rumore e quindi la telefonata potrebbe registrare qualche disturbo esterno.

6) Bose Soundsport wireless (fascia Alta)

BOSE SOUNDSPORT WIRELESS

se state cercando delle cuffie per correre che non cadono, questi auricolari running Bose Soundsport wireless sono la risposta perfetta alle vostre ricerche.

Progettati per garantire la massima stabilità non hanno cavi di collegamento con il telefono, ma i dispositivi destro e sinistro sono tra loro collegati tramite un cavo che passa comodamente dietro il collo in modo che, anche se ti muovi, non perderai nessuna delle due unità.

Resistenti al sudore e agli agenti atmosferici, il particolare design è pensato proprio per offrire la massima stabilità durante le fasi della corsa.

La connettività è garantita dalla tecnologia senza fili bluetooth e NFC. Nel caso (rarissimo) che le cuffie in questione vadano perse, esiste la possibilità di ritrovarle tenendo traccia dei movimenti.

La app specifica consente di personalizzare l’audio. Dal punto di vista acustico il prodotto è una vera e propria garanzia, quella di un marchio top di gamma del settore.

Suono denso di tonalità, potente e ricco di sfumature.

Rispetto al modello Soundsport Free, il SoundSport Wireless si caratterizza per un isolamento meno spinto. Per qualcuno è un difetto, per noi no, se il modello viene utilizzato per il running.

Sono disponibili su Amazon Italia, per Maggiori informazioni potete cliccare Qui.

In Offerta
Bose Cuffie SoundSport Wireless, Nero
  • Completamente wireless per la massima libertà di movimento
  • Un concentrato di tecnologie riproduce la musica con un suono nitido e potente
  • Auricolari resistenti al sudore e agli agenti atmosferici (standard IPX4), con tre diversi...
  • Fino a 5 ore di utilizzo per ricarica e 10 ore aggiuntive con la custodia di ricarica
  • Ritrova gli auricolari smarriti con l'apposita funzione dell'App Bose Connect
  • Adatte per il running
  • Filo che collega le due unità
  • Resistenti al sudore
  • Design affidabile per una stabilità migliore
  • Personalizzazione audio e tracciabilità.
  • Non adatte all’attività in bicicletta o comunque estremamente veloci.

Guida alla scelta dei migliori auricolari sportivi da corsa

Scegliere le cuffie per corsa che non cadono non è certo semplice dato che sono diverse le caratteristiche che possono rendere simili determinati modelli, i quali, in realtà, sono tra loro differenti.

Ciò che più conta al fine di scegliere un modello di auricolare bluetooth per la corsa è che sia stabile e che non cada.

La caratteristica è molto influenzata dal modo che uno ha di correre, dal tempo e dalla frequenza con cui affronta l’allenamento, oltre che dalla tipologia di cuffie.

I tratti distintivi tipici degli auricolari sport per correre sono sostanzialmente tre: grip, comfort e stabilità.

È importante che il design sia conformato in modo da agganciarsi bene al padiglione dell’orecchio e al suo interno, soprattutto se parliamo di auricolari di tipo in-ear.

Rivestimenti gommati o siliconici aumentano il grip sulla pelle e di conseguenza ne migliorano la stabilità.

Quest’ultima caratteristica deriva anche dalla struttura esterna: avere un cavo che collega le due parti (destra e sinistra) favorisce sicuramente una stabilità migliore.

Inoltre rappresenta un espediente per rendere più sicuro il sistema di ascolto, riducendo la possibilità di perdita, cosa invece possibile in caso di auricolari di tipo true, ossia senza fili.

I rivestimenti delle cuffie a contatto con la pelle devono essere anti sudore e resistenti agli agenti atmosferici.

Infatti, spesso nei prodotti di bassa qualità è proprio il sudore che facilita la fuoriuscita dell’auricolare dalla sede, favorendo la caduta a terra dei dispositivi senza fili.

Meglio dunque propendere per connettività wireless, senza però rinunciare al cavetto di collegamento.

Da non trascurare anche la praticità:

Correndo si suda molto anche nelle mani.

Cuffie di tipo true prevedono un controllo touch e l’umidità del dito potrebbe rendere molto imprecisa la sensibilità.

La soluzione ideale sarebbe quella di avere delle cuffie da corsa bluetooth che abbiano però il filo che collega i due auricolari.

Spendiamo qualche parola anche sul comfort:

Ovvio che sia una caratteristica importante.

Non avrebbe senso tenere nelle orecchie per un’ora degli oggetti che fanno male o che danno fastidio.

Precisiamo però una cosa e questo deve esservi molto chiaro: un conto è parlare di comfort, altro è parlare di leggerezza. L’uno non sottintende l’altra.

Il comfort è dato soprattutto dal design dei terminali e dal materiale. La leggerezza, sinceramente, a nostro avviso conta relativamente parlando di auricolari.

Che tu abbia nelle orecchie 18 grammi oppure 20 grammi poco ti cambia. Diversamente, se indossate delle cuffie con padiglioni (fortemente sconsigliate per la corsa) da oltre 100 grammi in luogo di auricolari, il parametro del peso è in questo caso determinante.

A proposito di comfort, è bene far presente che diversi modelli si avvalgono di appendici che si agganciano alla parte superiore dell’orecchio per dare un appoggio aggiuntivo e garantire maggiore stabilità.

Guida alla scelta dei migliori auricolari sportivi da palestra

Scegliere le cuffie per palestra è più semplice, perché il corpo si muove tendenzialmente di meno e quindi le sollecitazioni che arrivano gli auricolari sono inferiori rispetto ad una attività di running.

Nel contesto della palestra è più facile gestire e tenere le cuffie senza fili, quelle definite tecnicamente true.

Anzi, è consigliabile poiché l’assenza del cavo negli auricolari sport per palestra favorisce gli spostamenti tra gli attrezzi e i movimenti degli esercizi, rendendosi anche sicuri e favorendo uno svolgimento fluido del vostro allenamento.

Ovviamente anche in questo caso è necessario avere il trattamento superficiale anti sudore. Il controllo a sfioramento con il dito agisce positivamente sulla gestione delle tracce audio.

Ecco perché le cuffie per palestra richiedono una scelta meno tecnica e un po’ più universale, anche se non potete prescindere dalla scelta di auricolari sportivi.

Qualcuno predilige le cuffie vere e proprie, dotate di padiglioni. (Qui la nostra Guida alle Cuffie Bluetooth a Padiglione)

Danno più qualità a livello musicale e sonoro, sono più alla moda, ma sono vistose e più pesanti rispetto agli auricolari. Inoltre se dovete svolgere degli esercizi sdraiati, l’archetto potrebbe interferire nei movimenti e dare fastidio oltre che creare uno sbilanciamento.

Meglio dunque gli auricolari fitness per palestra.

Domande frequenti :

Come scegliere le cuffie bluetooth sport per la corsa?

L’ideale è scegliere cuffie per la corsa che non cadono.

Esse garantiscono stabilità, presa ma soprattutto non danno fastidio all’azione dinamica del gesto atletico.

Meglio optare per auricolari sport bluetooth capaci di avere buon grip, di resistere al sudore e all’acqua, con il filo che unisce le due estremità, ma che non prevedono il collegamento via cavo con il telefonino.

Meglio se sono provvisti di un piccolo comando posto sul filo per il controllo audio e di una clip per regolare il cavetto in modo che aderisca bene al collo.

Come Scegliere gli auricolari per la palestra?

Scegliere cuffie sport per la palestra è più semplice. Vanno benissimo quelle senza fili, definite true.

Si inseriscono nelle orecchie (di tipo in-ear, qui tutti i tipi di Cuffie nel dettaglio) e si comandano con la pressione del dito direttamente sulla parte esterna. Anche queste devono resistere al sudore.

Scegliendo una soluzione totalmente priva di cavi, si riesce meglio a svolgere l’allenamento senza impicci.

Cosa sono le cuffie true wireless?

Le cuffie true wireless sono quelle che non presentano alcun cavo ne in collegamento con il telefonino, né tra i due auricolari. Quindi, tecnicamente, sono degli auricolari ideali per la palestra.

Si inseriscono direttamente nel canale uditivo e la parte esterna presenta i comandi a tocco. Hanno una custodia che in realtà è in grado di ricaricare il sistema di ascolto.

Le cuffie true sono la soluzione top di gamma di moltissime case produttrici e per la palestra generano solo vantaggi poiché vi liberano da cavi,donandovi maggiore praticità.

E’ importante che le cuffie siano impermeabili?

Se utilizzate cuffie senza fili sportive da destinare all’attività all’aperto, sì, devono esser impermeabili e anti sudore.

Diverso è se l’utilizzo viene destinato all’interno o in palestra. Gli auricolari migliori per correre hanno la caratteristica di impermeabilità, se sono cuffie sportive di qualità.

Meglio avere cuffie con filo o senza filo?

Sono di versi i pro e contro di ciascuna tipologia di cuffie bluetooth sport.

Con filo o senza?

La preferenza dipende dall’uso. Se siete alla ricerca di auricolari da corsa che non cadono, allora scegliere un modello wireless con filo può essere certamente l’idea migliore.

Il filo che unifica i sue coni dona maggiore stabilità, pur non avendo il cavo di collegamento con lo smartphone.

Diverso invece è il discorso relativo agli auricolari true, i quali non hanno nemmeno quel cavo di collegamento.

In questo caso è più facile perdere un auricolare e bisogna prestare maggiore attenzione. Inoltre, gli auricolari sport bluetooth senza filo sono mediamente più costosi rispetto ad altri modelli.

Meglio cuffie bluetooth sport in-ear o non in-ear?

Meglio in-ear se amate la musica alla follia, perchè percepirete un suono più pieno e corposo.

Questa scelta potrebbe essere buona in palestra.

Attenzione però quando scegliete auricolari per il running:

Meglio che non siano troppo isolanti dal rumore esterno perché il rischio di non sentire voci e rumori di auto mentre si è per strada è alto e si crea una situazione pericolosa.

Conclusione

Per scegliere i migliori auricolari sportivi è innanzitutto necessario capire l’utilizzo, evitando di avventarsi sulla prima offerta promozionale che incontrate sul mercato.

Tra i diversi modelli cambiano le caratteristiche e la qualità, sia costruttiva che dell’audio.

Se avete aspettative musicali elevate dovete puntare a prodotti di fascia medio-alta. In tal senso avrete garantite buona costruzione e buona resa acustica.

Se invece la componente musicale non è una vostra priorità in termini qualitativi di ascolto, ci sono prodotti più economici che potrebbero fare al caso vostro.

Il settore è in fermento e scegliere le migliori cuffie bluetooth sport diviene talvolta complicato.

Per la palestra è possibile optare per cuffie sportive senza fili, di tipo true. Il vantaggio è immediatamente comprensibile dato che potete svolgere la sessione di allenamento senza alcun impiccio di cavi.

Per il running, invece, è preferibile orientarsi su modelli che siano provvisti di cavo di collegamento tra le due unità di ascolto oppure su auricolari provvisti di sistemi di aggancio al padiglione per favorire la stabilità.

La priorità in questo caso è disporre di cuffie per la corsa che non cadono.

In ogni caso preferite sistemi di ascolto provvisti di trattamento anti sudore e capaci di garantirvi un grip ad alta tenuta, in modo che non rischiate di perdere le vostre cuffiette durante l’attività all’aperto o in palestra.

Pin It on Pinterest