La casa produttrice americana Bose, leader nel settore dell’alta fedeltà, ha ormai uno spazio consolidato all’interno del segmento degli speaker portatili e a confermarlo è anche il diffusore Bose Soundlink Revolve che, grazie alla connettività bluetooth, riesce a diffondere la musica a 360 gradi pur mantenendo dimensioni contenute. I prodotti del brand riescono a distinguersi da quelli concorrenti grazie ad uno spessore qualitativo decisamente superiore alla media che è presto divenuto riferimento dell’intero comparto.

Design

Il diffusore Bose Soundlink Revolve presenta un design curioso con forma tronco conica, pulito nelle linee, essenziale nell’essere pratico. I caratteri distintivi sono arrotondati, quasi cilindrici, per poter dare spazialità alla diffusione audio.

La sua altezza è di 15 cm mentre il peso è di 660 grammi. La base di appoggio è tonda e solida per consentire maggior stabilità.

Nella parte bassa si trova un led e una piccola presa usb per collegare il cavo di ricarica, mentre i tasti di comando sono in totale 6 e tutti posizionati nella parte alta, disposti a cerchio e ben distanziati l’uno dall’altro.

La parte inferiore della superficie esterna è lasciata allo speaker, mentre quella superiore è liscia e contribuisce a migliorare l’estetica. Siccome è portatile, vi è un manico ripiegabile per facilitare il trasporto.

La scocca è in alluminio estruso, quindi priva di saldature o giunzioni, non solo per un fattore estetico ma anche per una questione di resistenza e solidità.

Per come è pensato e costruito, il prodotto è più indicato per un impiego domestico per ascoltare meglio la musica presente nelle memorie di smartphone e Tablet, ma ovviamente può anche essere trasportato con facilità, messo in uno zaino o in una borsa per poi essere estratto al momento giusto, in un prato, al parco, in spiaggia oppure al lago.

La parte bassa e quella alta sono rivestite da un materiale protettivo verso urti accidentali.

Ruotando il dispositivo si trova anche l’ingresso con il classico spinotto AUX, mentre nella zona superiore i tasti permettono di scegliere il tipo di collegamento (cavo o bluetooth), regolare il volume, l’accensione e lo spegnimento e un tasto multifunzione serve per la gestione vocale e non solo.

Due le varianti di colore disponibili: Triple Black e Lux Silver.

Offerta
Bose SoundLink Revolve Diffusore Portatile, con Bluetooth, Nero
  • Suono profondo, potente e avvolgente con una copertura a 360°
  • Case in alluminio senza giunture, resistente e impermeabile (IPX4)
  • Fino a 12 ore di riproduzione grazie alla batteria ricaricabile agli ioni di litio
  • Pairing Bluetooth wireless con istruzioni vocali, consente di rispondere alle chiamate e di...
  • Pairing di due diffusori per la riproduzione in modalità Stereo o Party

Caratteristiche

Lo speaker Soundlink Revolve è caratterizzato dalla presenza di un driver full range a cui si oppone un deflettore acustico per favorire la diffusione della musica, mentre nella parte alta due radiatori di tipo passivo hanno lo scopo di conferire maggior enfasi alle frequenze basse, riducendo però le vibrazioni. Questo sistema costruttivo, realizzato in maniera molto fine, evita la percezione di distorsioni nel suono.

A livello di batteria la durata non è eccelsa poiché vi sono modelli sul mercato che riescono a garantire musica per 16-20 ore, mentre questo Bose si ferma a 12 ore di riproduzione, sempre che non si alzi il volume ai massimi livelli, ragion per cui l’autonomia cala. In questo caso una pressione prolungata di qualche attimo del tasto di accensione basta per attivare una voce che annuncerà il tempo residuo della durata della batteria.

Lo speaker non è impermeabile anche se qualche goccia di acqua caduta accidentalmente non ne compromette il funzionamento (certificato IPX4).

Mediante il tasto multifunzione è possibile controllare le tracce audio mettendole in pausa o addirittura saltandole con la funzione skip, governare vocalmente il telefonino, rispondere alle chiamate oppure interrogare l’assistente vocale, dialogare con il motore di ricerca Google, trasformando lo speaker in un vero viva-voce.

Come anche per l’altro prodotto Bose della linea Soundlink, l’applicazione dedicata per smartphone permette il controllo e la gestione di alcune funzioni, tra cui anche la possibilità di accoppiare un altro apparecchio uguale per ottenere un suono ancora più diffuso, impostando la modalità Party, anche se il rischio è che non sempre ci sia perfetta sincronia (ma qui dipende dalla connessione bluetooth e dal dispositivo da cui viene presa la musica sorgente).

Inoltre una funzione interessante deriva dalla possibilità di collegare insieme due diversi dispositivi (ad esempio un telefonino e un notebook): nel caso in cui si ascoltasse musica dal cellulare e dovesse arrivare una telefonata, se questa non viene gestita con lo speaker, esso passa in modo autonomo a dare disponibilità al secondo dispositivo connesso.

Offerta
Bose SoundLink Revolve Diffusore Portatile, con Bluetooth, Nero
  • Suono profondo, potente e avvolgente con una copertura a 360°
  • Case in alluminio senza giunture, resistente e impermeabile (IPX4)
  • Fino a 12 ore di riproduzione grazie alla batteria ricaricabile agli ioni di litio
  • Pairing Bluetooth wireless con istruzioni vocali, consente di rispondere alle chiamate e di...
  • Pairing di due diffusori per la riproduzione in modalità Stereo o Party

Qualità del suono del Bose Soundlink Revolve

Quando si ha davanti uno speaker portatile con tecnologia bluetooth è sempre difficile poter ottenere una qualità acustica di livello, dato che con spazi ridotti e dimensioni contenute non è sempre facile riuscire a posizionare tutto quanto sarebbe necessario per ottenere una resa discreta.

Chi ha creato il Bose Soundlink Revolve è andato oltre e ha fatto di più: ci è riuscito alla grande, quasi in maniera perfetta, regalando all’ascoltatore un audio di qualità elevata, dove i compromessi paiono accantonati.

Ascoltando altri prodotti di marchi concorrenti si ha l’impressione che alcuni suoni escano come artefatti, mentre, al contrario, con questo Soundlink Revolve si apprezza una musica pulita, chiara e nitida. Ottimi i bassi che appaiono sempre in perfetto controllo con tonalità calde e profonde, perfette e cristalline le voci nei toni medi e alti. A proposito, questi ultimi non disturbano nemmeno quando la chitarra elettrica sciorina assoli e virtuosismi anche esagerati.

La gamma acustica riprodotta è buona, non eccezionale, ma comunque di livello. Il principio che ha guidato la progettazione del dispositivo è stato quello dell’affermare un prodotto di qualità piuttosto che attirare il cliente con dati tecnici strabilianti che non sarebbe stato poi possibile assecondare.

L’impressione è quella di percepire una sonorità d’insieme, senza poter apprezzare le eventuali singole sezioni: si ha più un effetto orchestra piuttosto che un effetto banda di paese. Questo a qualcuno potrebbe non piacere particolarmente mentre altri potrebbero essere pienamente soddisfatti. E’ pur vero che si sta parlando di uno speaker portatile con il quale difficilmente un amante dell’alta fedeltà musicale cercherà di capire le parti musicali specifici di violini, tastiere e basso: per questo ci sono sistemi più preposti, non certo da passeggio e con un soundstage più ampio.

Il volume sprigionato dal sistema Bose è di grande livello e questo consente un suono sempre dinamico e potente. Il merito è senza dubbio dei radiatori passivi che sono collocati all’interno, capaci di rilasciare un audio forte e robusto, accentuando soprattutto le basse frequenze (questo è un motivo in più per calibrare il volume durante l’ascolto su livelli medi, evitando di infastidire i vicini e preservando la carica della batteria).

Pro e Contro

Nonostante questo Bose Soundlink Revolve sia un prodotto di assoluto livello, gli audiofili potrebbero non trovarsi pienamente soddisfatti. Ecco i principali vantaggi e svantaggi, con i primi a prevalere nettamente sui secondi.

  • Audio a 360 gradi
  • Audio potente e corposo, con leggera dominante dei bassi
  • Estetica e design pulito e moderno, senza giunzioni
  • Base e parte alta gommate per resistere agli urti
  • Corpo in alluminio
  • Gestione vocale dello smartphone
  • Non impermeabile
  • Durata batteria non eccelsa
  • Soundstage un po’ limitato
  • Prezzo elevato

Conclusioni

Basterebbe analizzare le caratteristiche, i vantaggi e la qualità del suono per essere sicuri di avere tra le mani un piccolo gioiello, ma ci sono anche i punti a sfavore, che non sono molti ma che contribuiscono ad abbassare il voto. La valutazione deriva soprattutto dall’ottima qualità audio che il piccolo speaker sa emanare con potenza e corposità del suono, caratteri distintivi di questo Bose Soundlink Revolve, che meriterebbe anche un giudizio migliore se ci si fermasse a questi parametri.

Alternative Consigliate

Se il Prodotto non vi ha Convinto vi consigliamo prima di tutto di dare un’occhiata alle nostre guide che trovate nei menu alla vostra destra ad inizio articolo, come alternative le più gettonate in rapporto alla qualità sonora e il presso sono il Ue Megaboom e il JBL Xtreme, di cui potete leggere la Recensione Completa cliccando sulla scritta evidenziata in blu.