L’azienda Creative è da anni sinonimo di qualità nella realizzazione di schede audio per pc domestici, da smanettoni quali siamo non potevamo farci scappare il recente Speaker bluetooth prodotto dall’azienda in questione, per questo motivo siamo felici di presentarvi la Recensione del Creative Sound Blaster Roar 2, fratello maggiore del Roar SR20 uscito nel 2014.

SOUND BLASTER

Aspetto e Design Sound Blaster Roar 2

Nella realizzazione di questo nuovo modello la Creative si è superata, il modello SR20 è tutt’ora un ottimo modello, ha un ingresso per schede SD, un’ottimo microfono interno e una batteria immortale da 6000mAh, gli unici difetti sono la dimensione e il peso.

Problemi che sono stati risolti con Il Sound Blaster Roar 2, è infatti il 20 % più piccolo rispetto all’ultimo modello Creative e pesa poco più di 200g in meno,  mantenendo un ottima qualità dell’audio, il suo prezzo è di soli 30 euro in più rispetto alla versione del 2014.

Il Roar 2 ha un’aspetto che ricorda il Bose Soundlink 3, di forma rettangolare con il logo Creative posizionato al centro nella parte bassa del dispositivo, nella parte frontale invece notiamo la griglia che protegge i driver e i tasti per aumentare o diminuire il volume, seguiti dai tasti on/off e il collegamento bluetooth per i nostri lettori musicali.

Ai lati troviamo inoltre il tasto NFC che permette la connessione con un click per i dispositivi che supportano questa tecnologia, è provvisto inoltre di ingresso per cavo da 3.5, ha una porta USB che permette di ricaricare dispositivi come lettori mp3, cellulari e può essere utilizzato anche per connettere il Roar 2 al Pc.

CREATIVE SOUND BLASTER

La particolarità di questo modello è la presenza di un lettore interno abbinato ad un ingresso per Schede SD, basterà caricare la scheda (non fornita) con le nostre canzoni preferite per riprodurla dal Sound Blaster Roar 2 senza aver bisogno di un lettore esterno o un cellulare, grazie al microfono interno potremo inoltre registrare dei file audio.

Nel SoundBlaster 2 è presente un tasto chiamato Tera Bass/Roar, unico dei modelli Creative, se premuto una volta attiva dei bassi molto pompati, se premuto 2 volte amplifica potenza del suono e spinge il volume al massimo.

Qualità Dell’audio

Per quanto riguarda la composizione della cassa, la Sound Blaster 2 non ha nulla a cui invidiare ai modelli di fascia alta recensiti sul nostro sito, integra due trasmettitori passivi,  un potente subwoofer e due tweeter, oltre a 2 amplificatori, il primo spinge i bassi e i medi e il secondo esclusivamente gli alti.

La qualità del suono e la potenza di questo dispositivo non è qualcosa che ti aspetti da queste dimensioni, i bassi sono molto profondi, tutte le frequenze sono molto equilibrate e bilanciate, grazie anche ai 2 amplificatori che liberano un suono pulito e nitido ad alta definizione, vi consigliamo la visione del video qui sotto per avere una maggiore idea della qualità del suono di questa cassa portatile Sound Blaster.

+ Frequenze ben Bilanciate
+ Registratore Vocale
+ Doppio Amplificatore
+ Bassi profondi

– Il peso

Conclusione

Il SoundBlaster Roar 2 è lo speaker bluetooth che mi ha sorpreso di più, offre tante feature che altri dispositivi più cari non posseggono e la qualità del suono è ai livelli dei migliori modelli Bose e JBL, se state cercando un audio di alta qualità con bassi potenti e profondi, alti nitidi e puliti è un prodotto che vi consigliamo caldamente. Tra le features che abbiamo apprezzato di più c’è la compatibilità con la Playstation 4, la facilità di connessione al Pc e l’ingresso per Schede SD, molto utile nel caso non si possieda un lettore mp3 bluetooth.

Concludiamo questa breve recensione con la notizia più interessante, il prezzo normale è di 200 euro ma nel momento in cui scrivo è 119 euro su Amazon Italia, a questo prezzo lo consigliamo a tutti, se cercate un dispositivo polivalente prendete in considerazione il gioiellino della Creative, il cui unico difetto è probabilmente il peso di quasi 1 Kg, se non è il modello che state cercando vi consigliamo il Sony SRS XB3, il Pioneer XW-LF3-K e il Bose Soundlink Colour per una spesa inferiore ai 150 Euro, per una spesa sotto i 100 vi rimandiamo a questo articolo.